Sunny Leone dice che non si pente di aver fatto porno

Mentre continua il tour del suo film "Kennedy", Sunny Leone ha parlato del percorso che l'ha portata dal porno al Festival di Cannes.

Sunny Leone dice che non si pente di aver fatto porno

"Ho trovato quel mondo un po' oscuro"

Sunny Leone vanta un repertorio di oltre 100 crediti come attrice.

Tuttavia, è il suo film più recente che la riempie di un senso di realizzazione.

Questo progetto segna il momento in cui è stata riconosciuta come un'artista seria, un allontanamento dalla sua precedente etichetta di rinomata ex star del cinema per adulti in India.

Parlando a Il Sydney Morning Herald, l'attrice ha dichiarato: 

“Ci sono due lati nella mia testa.

“Uno è il film, di cui sono davvero orgoglioso di far parte. L'altro è il viaggio».

Sunny Leone è attualmente a Melbourne per la premiere di Kennedy, un crudo thriller d'azione che approfondisce la polizia e la corruzione politica a Mumbai. 

Originaria del Canada, Leone, che ora ha 42 anni e madre di tre figli, ha fatto di tutto nella sua carriera di intrattenimento post-adulto.

È un'attrice, presentatrice e imprenditrice mainstream con iniziative che comprendono profumi, cosmetici, abbigliamento e criptovaluta.

Tuttavia, il suo passato è rimasto e ha persino portato alcuni registi di Bollywood a rifiutare di collaborare con lei, sulla base di motivi morali.

Quindi, quando è arrivato l'invito per la prima di Kennedy al Festival di Cannes a maggio, è stata la convalida che cercava da tempo. Lei ha espresso: 

“Se 11 anni fa mi avessi detto che Sunny Leone dei film per adulti sarebbe stato sul red carpet di Cannes con un film, ti avrei detto che eri pazzo.

“Ne ho passate tante, combattendo gruppi politici, governi, gruppi fanatici, persone con le loro opinioni su chi sono e i media che scrivono così tante cose folli su di me.

“Quindi è stato piuttosto sorprendente. Non potevano portarlo via.

Sunny Leone dice che non si pente di aver fatto porno

Nata Karenjit Kaur Vohra in una famiglia sikh a Sarnia, in Ontario, Leone ha sempre aspirato a recitare in modo più convenzionale.

Tuttavia, le sue prime esperienze nel settore l'hanno indirizzata verso una traiettoria diversa, come afferma: 

“Quando avevo 18 o 19 anni andavo alle audizioni o facevo questi servizi fotografici e trovavo quel mondo un po' oscuro.

“E poi tutto ha cambiato marcia in adulto, che non era oscuro, era molto felice.

"Tutto è allo scoperto, non è un segreto nascosto di ciò che le persone si aspettano da te."

Per Sunny Leone, l'opportunità di mettere da parte una parte di quell'ombra - in una certa misura - si è materializzata quando faceva parte di Boss Bigg nel 2011. Ha rivelato: 

“Il mio pensiero, quando mi è stato offerto quello spettacolo, è stato: 'Se metto piede in questa casa, allora la missione è compiuta'.

“Perché non era mai successo prima, qualcuno dell'industria per adulti sulla televisione nazionale, in uno spettacolo in prima serata che tutti guardano.

“Ho pensato, 'Se torno a casa domani, mi va bene perché ho praticamente organizzato il prossimo round di quello che sarebbe la mia vita grazie a questo spettacolo'.

"E ora sono passati 11 anni e non ho mai lasciato l'India."

La sua popolarità è aumentata vertiginosamente durante il suo periodo di sette settimane nello show, portandola infine al suo primo ruolo a Bollywood in un film intitolato sperma 2.

Parlando brevemente della sua carriera nel porno e del punto di vista dell'India su di essa, Sunny Leone ha evidenziato: 

“Penso che l'India stia entrando nella zona in cui ha sempre desiderato essere, ovvero essere in grado di esprimersi, sia sessualmente, sia se si parla del contenuto, che può anche essere sessuale.

"Tuttavia, se faccio una scena di bacio, ricevo articoli scritti su di me che non sono così positivi."

“Ma se qualcun altro fa la stessa cosa o più, è considerato audace, e quanto è coraggiosa. È davvero molto interessante.

“Penso che tutto accada per una ragione, e il destino ha il suo – o il suo – piano.

“Tutto quello che è successo mi ha portato al momento di andare nello show, e questo ha cambiato tutta la mia vita, quindi non me ne vergogno.

“Non mi sento male, sono estremamente felice del mio viaggio.

“A volte le cose diventano molto difficili a causa delle mie scelte di vita.

“Ma sono seduto a Melbourne, il mio film è proiettato a un festival cinematografico.

“Da dove ho iniziato a dove sono oggi, non puoi prevederlo. È stato piuttosto sorprendente.

Kennedy ha chiuso l'Indian Film Festival di Melbourne con due proiezioni agli Hoyts Docklands il 20 agosto 2023. 

Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I Brit Awards sono giusti per i talenti asiatici britannici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...