Sujata Banerjee parla di danza indiana, processo e istruzione

Sujata Banerjee è un'importante ballerina e insegnante di Kathak con sede nel Regno Unito. DESIblitz parla con Sujata della danza indiana, del processo artistico e molto altro ancora.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione f

"Spero che i genitori comprendano il valore dell'educazione alla danza".

Sujata Banerjee è una ballerina e insegnante di Kathak che vive nel Regno Unito che ha avuto l'onore di ricevere un MBE nella Queen's New Years Honours List 2019.

Banerjee, cresciuta in India, ha intrapreso i suoi studi e la formazione della danza nella città di Calcutta. In Bengala, è routine per un bambino impegnarsi in una sorta di attività creativa.

Tuttavia, all'epoca non sapeva che avrebbe preso la danza come professione in futuro. La casalinga madre di Sujata voleva che diventasse un dottore.

Mentre suo padre, che lavorava nell'Indian Police Sevice (IPS), voleva che Banerjee si unisse all'Indian Foreign Service (IFS) o all'IPS.

Ma alla fine ha ascoltato il suo cuore e ha optato per la danza, in particolare Kathak.

Dal 1982 è diventata paladina di questa forma d'arte, promuovendo la danza indiana in tutto il Regno Unito e in occidente.

Sujata è presidente della facoltà di danza dell'Asia meridionale presso il Società imperiale di insegnanti di danza (ISTD), la principale organizzazione di danza del Regno Unito.

Banerjee vuole vedere più individui accademicamente consapevoli delle metodologie di insegnamento e delle pratiche sicure della danza. Ha un vivo interesse per la comprensione della biomeccanica relativa alla danza.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Sujata si esibisce all'Hemantika

Sujata vuole incoraggiare i più giovani a optare per la danza come professione e prenderla più seriamente.

Crede che il mondo sia cambiato con i bambini che hanno molte più attività dopo la scuola. Quindi a volte l'intensità o la passione non sono sempre presenti perché hanno molte cose da fare.

Parlando di questo, Banerjee ha detto a DESIblitz:

“Il fatto è che non puoi essere un maestro in molte cose.

"Non voglio generalizzare, ma nella vita ci sono troppe cose a cui i giovani vengono esposti e a cui hanno interesse".

Con Sujata Banerjee che ha ottenuto così tanto, DESIblitz ha avuto un incontro esclusivo con lei su vari aspetti della danza.

Quando hai voluto fare la ballerina per la prima volta e perché?

Non ricordo davvero se avessi sognato di diventare una ballerina ma mi esibivo regolarmente dall'età di 12 anni, circa 5 anni dopo aver iniziato a ballare.

I miei genitori volevano che diventassi un medico o facessi il servizio amministrativo, ma sapevo di non essere interessato a quelle carriere. Ero appassionato di attività sportive e il lavoro fisicamente impegnativo mi ha attratto più dello "studio".

Quanto tempo hai impiegato per imparare l'arte della danza?

Bene, sto ancora imparando. Tutto quello che ricordo è che imparavo velocemente.

Nella forma di danza classica, ci vuole molto tempo. Possono essere necessari dai sette agli otto anni per raggiungere uno standard ragionevole. Ovviamente, più tempo ci dedichi, più cresce in questo modo.

Ho ballato per circa otto anni e poi mi sono diplomata all'età di diciassette anni. Quindi a quell'età ho raggiunto uno standard ragionevole.

Sono stato felice di dedicare tempo e crescere gradualmente.

Sujata Banerjee parla di danza indiana, processo ed educazione - danza Sujata

I tuoi genitori ti hanno approvato e sostenuto?

Entrambi i miei genitori mi hanno sostenuto. Ovviamente, senza il supporto dei genitori, non può succedere nulla.

Era soprattutto mia madre che desiderava che imparassi a ballare. In Bengala e in India, è abbastanza comune coinvolgere i bambini in attività creative fin dall'infanzia.

"Ho avuto il loro sostegno al 100%, dal finanziamento al portarmi alle lezioni."

Quando sei arrivato nel Regno Unito, come reagivano le persone alla danza indiana?

Sono venuto qui nel 1982. La comunità indiana era molto contenta di avermi e sono stato molto coinvolto nell'insegnamento che stavo già facendo in India.

Sono stato coinvolto nel Commonwealth Institute come loro collaboratore artistico. Ci sono state alcune interazioni interessanti con scuole e insegnanti che non volevano necessariamente che "un ballerino indiano" venisse a scuola.

A quel tempo, l'autorità per l'istruzione deteneva il budget per l'educazione artistica e le scuole non aveva molta voce in capitolo.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Prove di produzione di Sujata del Lago dei cigni

Quali stili di danza indiana preferisci e perché?

Faccio lo stile Kathak, che è uno degli 8 diversi stili di danza classica indiana. La danza è incredibile, rende forti fisicamente, intellettualmente ed emotivamente - credo che alleni le persone alla VITA.

Kathak è una danza molto indipendente e ha un lavoro ritmico molto intricato che si esprime attraverso i battiti dei piedi e movimenti veloci.

La danza indiana è presente nei film di Bollywood. Ma cos'è veramente?

La danza di Bollywood è una miscela di tutti i tipi di danza: classica indiana, folk e fusione non indiana.

È guidato dal genere musicale: se la musica è mediorientale, i movimenti sono di quel tipo o se è spagnolo, ci saranno movimenti di flamenco o hip-hop e così via.

Tuttavia, la danza classica si basa su una rigida grammatica e disciplina nota come "Margam" o repertorio.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Sujata dance school.jpg

Che tipo di età incoraggi a ballare?

Nella mia scuola, prendo studenti dall'età di cinque anni. Ma dai sette anni in poi i bambini possono seguire l'istruzione. A questo punto i loro piedi sono anche più equilibrati e più forti.

“Inizialmente non si tratta tanto di ballare. È come divertirsi ed essere nella forma d'arte. "

Anche se ho studenti anche di sessantacinque e sessantacinque anni. Ho uno studente che ha iniziato all'età di cinquant'anni. Quindi non è qualcosa di inaudito.

Quindi ho molti studenti che arrivano in una fase molto più matura.

Perché ritieni che la danza dell'Asia meridionale sia importante nel Regno Unito?

La danza è importante per la società. La danza dell'Asia meridionale ha molto da contribuire allo sviluppo di una persona.

La parte narrativa è particolarmente importante per la visualizzazione e il pensiero creativo.

Il Regno Unito ha un'enorme popolazione dell'Asia meridionale e molti sono arrivati ​​attraverso l'Africa i cui antenati avevano lasciato l'India 160 anni fa. Attraverso la danza, possono connettersi veramente alle loro radici.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Sujata prepara lo studente per la performance

Come presidente della facoltà di danza dell'Asia meridionale, quali sono i tuoi obiettivi?

I nostri obiettivi sono offrire una formazione di danza pienamente accreditata e una formazione adeguata per gli insegnanti che consentano loro di lavorare anche nelle scuole regolari.

Il programma ISTD per la danza dell'Asia meridionale è molto completo e ora sta diventando popolare non solo nel Regno Unito ma anche in India e in altre parti del mondo.

Mi piacerebbe vedere più giovani fare danza come professione. È molto più stimolante e abile di quello che pensa la gente.

Mi piacerebbe vedere che le persone siano più consapevoli della danza classica. Ma deve essere offerto nell'istruzione.

"Quindi spero che i genitori comprendano il valore dell'educazione alla danza."

Vorrei anche vedere un pubblico più vasto ai programmi di danza classica.

Cosa diresti a chi vuole imparare la danza indiana?

Inizia oggi. Anche se ti sei perso tutto questo tempo, non aspettare più.

L'apprendimento della danza classica è come l'apprendimento di una materia e sviluppa il cervello nello stesso modo in cui farebbe qualsiasi altra materia.

Non è solo una serie di passaggi o bei movimenti: ha le abilità più trasferibili di quanto qualsiasi soggetto possa offrire.

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Sujata in studio di registrazione

Sujata ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui la ricezione di un MBE nel 2019 Elenco dei riconoscimenti di Capodanno.

Parlando dell'essere con cui è stato conferito un MBE, Banerjee dice a DESIblitz:

"Sono estremamente felice di essere riconosciuto e anche veramente sopraffatto e umiliato."

“Ho sempre creduto nell'educazione alla danza e l'ho promossa con passione, ma non ho mai pensato che sarebbe stata riconosciuta dallo Stato con un tale onore.

“Ad essere sincero, anche io mi sento fortunato, perché ci sono così tanti artisti che stanno facendo un lavoro meraviglioso.

"Rafforza la mia convinzione di continuare a fare il tuo lavoro con sincerità - che tu sia ricompensato o no, almeno sarai bravo in quello che fai."

Sujata Banerjee parla della danza indiana, del processo e dell'educazione - Sujata con Pt Birju Maharaj Hemantika

Oltre a tutti i riconoscimenti e alla sua visione, questa meravigliosa direttrice artistica e coreografa è anche la fondatrice del Sujata Banerjee Dance Companyey (SBDC).

Questo è il principale istituto di spettacolo e insegnamento Kathak del Regno Unito.

SBDC ha presentato una performance del famoso maestro di Kathak Padmavibhushan Pandit Birju Maharaj nell'ambito dell'annuale Festival Hemantika.

Sebbene Sujata Banerjee sia un'artista esperta, rimane giovane nel cuore. Nonostante l'adozione con i tempi moderni, sostiene fortemente la causa della danza indiana.

 

Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • Sondaggi

    Qual è la tua canzone preferita di Diljit Dosanjh dai suoi film?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...