Sridevi offre una potente performance in mamma

La mamma di Sridevi è un commovente thriller di Bollywood. Con eccezionali performance del cast e una trama avvincente, è uno dei film clou del 2017.

Sridevi offre una performance brillante in mamma

La mamma è un thriller ben realizzato con brillanti interpretazioni del cast

Mamma è stato finora pubblicizzato come il film del 2017. In un anno in cui ci sono stati pochi buoni film di Bollywood di cui parlare, Mamma arriva come una boccata d'aria fresca.

Dalla sceneggiatura avvincente alle esibizioni crude, la mamma ti terrà impegnato fino alla fine.

Mamma segue la storia di un insegnante di biologia Devki Sabarwal (Sridevi) e di suo marito Anand (Adnan Siddiqui). Le loro vite si sono trasformate in subbuglio quando la loro figlia, Arya (Sajal Ali) viene stuprata durante una festa.

Nonostante Arya abbia fornito una dichiarazione in cui inchioda gli autori, la mancanza di prove incriminanti libera l'imputato. Il responsabile di questo caso è l'ispettore Matthew Francis (Akshaye Khanna).

Vedendosi impotenti nelle mani della legge, Devki decide di agire lei stessa attraverso l'assistenza dell'investigatore privato Daya Shankar Kapoor (Nawazuddin Siddiqui).

La prima volta che il regista Ravi Udyawar ha estratto dal cast di Mamma sono eccezionali.

Nonostante sia il suo trecentesimo film, questo sarà sicuramente tra i primi 300 dei memorabili film hindi di Sridevi.

Proprio quando pensi che qualcuno con così tanta esperienza e una serie di film non possa sorprenderti, Sridevi lo fa.

Offre una performance grezza con una gamma di emozioni senza preoccuparsi della vanità, facendoti pensare che sia lontana dall'essere una superstar di Bollywood.

Il suo personaggio, Devki, subisce un cambiamento, anche attraverso il suo linguaggio del corpo, da insegnante rispettosa della legge a madre in cerca di vendetta, scegliendo tra quello che considera il minore dei 2 mali.

Un'altra performance eccezionale è stata data da Sajal Ali che ha tenuto il suo debutto a Bollywood. Ha analizzato un ruolo molto difficile con vera emozione e realismo. Ha brillato particolarmente nel trasmettere la sua situazione nelle difficili scene post-aggressione.

Il cast di Akshaye Khanna, Adnan Siddiqui e Nawazuddin Siddiqui sono stati tutti brillanti nei rispettivi ruoli.

Vedere le loro esibizioni fa sperare di vedere Adnan Siddiqui fare più film di Bollywood e Akshaye Khanna fare più apparizioni nei film. Il ruolo di poliziotto andrà sempre bene ad Akshaye Khanna - lo ha fatto 15 anni fa e lo fa ancora oggi.

L'estetica di Nawazuddin rende inizialmente difficile riconoscerlo, ma interpreta un ruolo di supporto memorabile che non delude.

La sceneggiatura ti tiene incollato, visto che nella prima metà succedono tante cose che ti chiedi cosa succederà nella seconda.

Con ogni scena arrivano colpi di scena, il che rende difficile aspettarsi cosa succederà dopo. Quando pensi che il caso sia un taglio netto, come faranno gli stupratori ad andarsene innocenti? Quando pensi che il piano della mamma stia andando bene, come possono scoprirlo?

La sceneggiatura incorpora così tanti livelli aggiuntivi nella trama. Non è solo la storia di una madre che vuole giustizia per lo stupro di sua figlia. Ma è la sua stessa lotta per essere una matrigna e ottenere quell'accettazione dalla figliastra, che è anche sua studentessa.

Ogni personaggio ha anche i suoi livelli, come il personaggio di Nawazuddin che si relaziona a Devki poiché anche lui ha una figlia.

La colonna sonora di AR Rahman completa l'atmosfera di ogni scena, che si tratti delle canzoni della festa o dell'anima che si agita "O Sona, Tere Liye".

Tuttavia, ciò che è ancora più notevole è la colonna sonora di sottofondo che crea un senso di inquietudine e suspense con il pubblico.

Mamma è un thriller ben realizzato con brillanti interpretazioni del cast. Mentre un film intenso che richiede tempo per essere digerito, Mamma è uno da non perdere.



Sonika è una studentessa di medicina a tempo pieno, appassionata di Bollywood e amante della vita. Le sue passioni sono ballare, viaggiare, presentare alla radio, scrivere, moda e socializzare! "La vita non è misurata dal numero di respiri fatti ma da momenti che ci tolgono il fiato."




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    A chi pensi che assomigli di più Taimur?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...