Avvocato sospeso dopo aver fatto sesso con un dipendente alla scrivania

Un avvocato senior è stato sospeso dall'esercizio della professione dopo aver fatto sesso con un dipendente più giovane sulla sua scrivania.

Avvocato sospeso dopo aver fatto sesso con un dipendente sulla scrivania f

Gill ha avuto una relazione sessuale con un terzo collega.

Un avvocato senior che ha fatto sesso sulla sua scrivania con un dipendente più giovane e ha detto al personale femminile cosa dovevano indossare è stato sospeso per due anni.

Jasvinder Singh Gill ha ammesso una condotta sessuale inappropriata che ha coinvolto tre colleghe più giovani in cui c'era uno squilibrio di potere intrinseco.

Il tribunale disciplinare degli avvocati ha affermato che la motivazione di Gill era sessuale e la sua condotta "ha posto le dipendenti di sesso femminile che aveva preso di mira con il dilemma senza dubbio inquietante che respingerlo avrebbe o avrebbe potuto contare contro di loro nel loro impiego continuato".

Gill, che all'epoca aveva circa 40 anni, ammise di aver portato fuori una collega a pranzo al pub nel 2015 e di averle poi chiesto di venire nel suo ufficio prima di baciarla.

In una conversazione privata, le ha detto che preferiva che il personale femminile indossasse scarpe aperte, calze e gonne corte, descrivendolo come un “abbigliamento da ufficio adeguato”.

Nel novembre 2019, prima di un evento lavorativo a Bristol, ha portato una collega più giovane nella sua camera d'albergo, ordinando un cibo da asporto e offrendole una bevanda alcolica mentre erano seduti sul letto.

Tra aprile 2019 e ottobre 2020, Gill ha avuto una relazione sessuale con un terzo collega.

Si è sentito che l'ha baciata mentre era in ufficio con la porta chiusa, civettava con lei in ufficio toccandola fisicamente e in due occasioni ha fatto sesso con lei sulla sua scrivania.

Tutti questi incontri sono stati consensuali.

Gill ha detto a un quarto collega che esisteva un codice di abbigliamento “preferito” per le gonne piuttosto che per i pantaloni e le ha chiesto quando avrebbe indossato un vestito particolare.

Inizialmente Gill avrebbe dovuto affrontare un'udienza completa davanti al tribunale.

Tuttavia, ha rivisto la sua posizione e ha fatto ammissioni accettabili per la Solicitors Regulatory Authority (SRA).

Accettando di imporre la sospensione, il tribunale ha affermato di non essere un “arbitro della morale e della fragilità umana” ma di aver agito per mantenere la reputazione della professione e proteggere il pubblico.

Gill era un avvocato esperto che aveva costruito una fiorente attività.

Ma il modo in cui si è comportato nei confronti del personale più giovane è stato “sbagliato e inappropriato”.

Il tribunale ha affermato: “[La sua] condotta non era stata una questione relativa esclusivamente alla sua vita privata poiché era stata strettamente legata alla sua pratica di avvocato e, di fatto, era nata dall’interno dell’ambiente di lavoro stesso.

"[Lui] aveva, in ripetute occasioni, usato la sua posizione di influenza e autorità sul posto di lavoro per creare situazioni in cui le relazioni d'ufficio, con intenti sessuali, venivano avviate e perseguite da lui."

Gill ha fornito una mitigazione in relazione alla sua salute, ma questo è stato oscurato.

Oltre a scontare una sospensione di 24 mesi, deve allegare i referti medici ad ogni richiesta di certificato di pratica. Ha inoltre accettato di pagare le spese di £ 85,500.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale stile di capelli da uomo preferisci?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...