Shruti Gera dice che drogare i giovani attori è comune

L'attrice Shruti Gera ha detto che drogare e ricattare i giovani attori per fare cose compromettenti è comune a Bollywood.

Shruti Gera dice che drogare i giovani attori è comune f

"Pensavamo tutti che fosse un pezzo grosso"

L'attrice Shruti Gera si è aperta allo sfruttamento all'interno di Bollywood, dicendo che drogare e ricattare i giovani attori per fare cose compromettenti è comune.

I suoi commenti vengono dopo l'uomo d'affari Raj Kundra è stato arrestato per presunta produzione e distribuzione di film pornografici.

Shruti ha rivelato di essere stata contattata dai direttori del casting nel 2018 per una serie web prodotta da Raj.

Ha detto che ha rifiutato l'offerta.

Shruti ha detto: “Non ricordo esattamente quale direttore del casting me l'ha menzionato, ma almeno alcuni lo hanno fatto.

“Uno ha detto che potrebbe presentarmi a Raj Kundra, un altro ha detto che questo ragazzo intende avviare una casa di produzione e sta entrando in grande stile nel webspace.

“Ho detto subito di no. Ma sono più grato di essermi tenuto al sicuro.

"Pensavamo tutti che fosse un pezzo grosso, ma si scopre che è una persona che fa film porno".

Shruti ha continuato dicendo che le persone non dovrebbero incolpare nuovi attori e modelli quando non si rendono conto che qualcuno ha cattive intenzioni.

Ha continuato: "Immagina qualcuno come me che ha fatto diverse centinaia di spot televisivi con i più grandi marchi là fuori e un ragazzo del casting ha l'audacia di avvicinarsi a qualcuno come me.

"Quando è uscita la notizia, mi sono sentito come se qualcuno mi avesse dato un pugno nello stomaco che come osava pensare che sarei stato aperto a fare una cosa del genere".

Ha continuato a parlare del lato negativo di Bollywood.

“Mi sono reso conto che qui succedono molte cose nel settore.

“Le giovani attrici vengono drogate, i loro video compromettenti vengono girati e attraverso questo le persone le ricattano e le sfruttano. È molto comune.

“Anche i giovani attori maschi lo affrontano. Fanno un sacco di cose, intrappolano il miele e ti rendono vulnerabile.

"Ho abbandonato i progetti quando mi sono reso conto che i creatori avevano cattive intenzioni".

“Ma non è sempre così facile.

"Hanno anche messo delle telecamere nella tua stanza e girano qualcosa e poi ti ricattano e costringono un attore a fare qualcosa che non vogliono."

Shruti Gera ha fatto principalmente pubblicità e sono state finanziate da denaro aziendale, "al contrario dei soldi della mafia a Bollywood".

Ha criticato il discutibile processo di casting di Bollywood, affermando che mentre le audizioni sono il modo giusto per il casting, si verificano principalmente per le pubblicità o per i ruoli secondari nei film.

“I protagonisti principali non vengono quasi mai sottoposti a provini, a meno che non si tratti di un cast completamente nuovo in un film, cosa rara.

“Anche per i grandi film banner, il cast principale è sempre deciso e cercano solo di ricoprire ruoli.

"Le cose stanno cambiando lentamente ora, ma è noto che i film si cimentano attraverso la socializzazione, gli incontri e i contatti, rendendolo un'area grigia e i modelli/attori sono suscettibili di sfruttamento, siano essi maschi o femmine".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il ruolo cinematografico più impressionante di Ranveer Singh?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...