Il figlio del negoziante ha fatto irruzione in 3 negozi in 95 minuti di baldoria armata

Il figlio di un negoziante ha effettuato tre rapine a mano armata in negozi in Scozia. Ha fatto irruzione nei negozi entro 95 minuti.

Il figlio del negoziante ha fatto irruzione in 3 negozi in 95 minuti di baldoria armata f

“Dammi i soldi e apri la cassa. Non è uno scherzo amico. "

Arun Khaira, 24 anni, di Glasgow, è stato incarcerato per quasi cinque anni dopo aver effettuato tre rapine a mano armata in soli 95 minuti. È stato anche rivelato che era il figlio di un negoziante.

Aveva rapinato con successo due negozi e tentato di rapinare un terzo.

Khaira ha utilizzato una BMW Serie 1 bianca come auto per la fuga dopo i raid dell'11 gennaio 2020.

Ha rapinato il PHB Superstore a Maryhill, Glasgow, e lo Scotmid Convenience Store a Milngavie. Khaira ha anche tentato di rapinare Shopsmart a Ruchill.

In ognuno dei negozi, ha minacciato il personale con una pistola. Tuttavia, in seguito si scoprì che si trattava di un'imitazione di arma da fuoco.

È scappato con un totale di £ 470 dalle rapine.

I raid sono iniziati alle 8:10 quando Khaira è entrato nel PHB Superstore e ha tirato fuori una pistola dalla tasca della giacca.

Disse al negoziante: “Dammi i soldi e apri la cassa. Non è uno scherzo amico. "

La vittima ha creduto che fosse una vera pistola e ha consegnato i contanti.

Khaira se ne andò e andò a Shopsmart, arrivando alle 9:15. Ha tirato fuori la pistola e ha chiesto dei soldi, ma un membro dello staff gli ha detto di andarsene.

Se ne andò e si presentò allo Scotmid alle 9:45. Khaira ha affermato:

“Non sono qui per ferire nessuno. Sono uno dei bravi ragazzi. "

Ha poi rapinato il negozio prima di fuggire con la BMW.

Shopkeeper's Son ha fatto irruzione in 3 negozi in 95 minuti di Armed Spree

L'imitazione della pistola è stata trovata in un cespuglio in Main Street, Milngavie, il 15 gennaio 2020. È stata analizzata in modo forense e su di essa è stato trovato il DNA di Khaira.

L'arma era in grado di sparare cuscinetti a sfera.

Greg Farrell, accusatore, ha dichiarato: “La pistola è stata analizzata in modo forense ed è stato ottenuto un profilo di DNA misto. L'imputato è stato il principale contributore ".

Quando Khaira è stato intervistato, ha negato qualsiasi coinvolgimento.

Tuttavia, quando il suo telefono è stato esaminato, è stato rivelato che aveva problemi di soldi.

Il signor Farrell ha spiegato:

"Ha dichiarato la sua intenzione di commettere una rapina tramite messaggio di testo al fine di ottenere denaro a seguito di questi problemi."

“L'imputato ha precedenti condanne per infrazioni al codice della strada e un'accusa di aggressione a lesioni gravi e deturpazione permanente per le quali ha ricevuto un ordine di restituzione della comunità.

"L'imputato ha lavorato occasionalmente nella bottega di suo padre."

Presso l'Alta Corte di Glasgow, il figlio del negoziante si è dichiarato colpevole di due accuse di rapina e una di intento di rapina.

Si è sentito che Khaira inizialmente aveva problemi con i farmaci da prescrizione.

Il giudice Lady Stacey gli ha detto: “Proveniente da una famiglia di negozianti, devi capire che questo tipo di comportamento è estremamente intollerabile.

"Quello che hai fatto l'11 gennaio è che hai deluso la tua famiglia in larga misura."

Il 4 giugno 2020, Khaira è stata incarcerata per quattro anni e otto mesi.

Lady Stacey ha detto che la pena detentiva sarebbe stata di sette anni se non fosse stato per le accuse di colpevolezza di Khaira.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".