Shoaib Akhtar rivela il battitore più pericoloso di Cricket

L'ex lanciatore di velocità pakistano Shoaib Akhtar riconosce il connazionale Inzamam-ul-Haq come il battitore "più difficile" che ha affrontato nella sua carriera.

Shoaib Akhtar rivela il battitore più pericoloso di Cricket

"Il suo gioco di gambe era veloce, si posizionava ed era pronto a giocare."

Sia Shoaib Akhtar che Inzamam-ul-Haq sono giocatori rinomati e di talento nella storia del cricket mondiale.

Akhtar ha recentemente riconosciuto la sua ammirazione per il compagno di squadra pakistano Inzamama aka "Inzy" in un'intervista, ospitata dal suo ex skipper Wasim Akram.

Il 41enne afferma: "C'erano molti giocatori nel mondo [che ho trovato difficile eliminare] ma il più difficile, che non riuscivo nemmeno a tirare fuori dalle reti, è stato Inzamam".

Inzamam era un giocatore di vero talento forse più famoso per i suoi eroici nella Coppa del Mondo del 1992.

L'attuale Capo Selettore si è comportato eccezionalmente bene alla giovane età di 22 anni durante le fasi più cruciali del torneo.

Inzy ha segnato un ipnotizzante 60 da 37 palloni durante una drammatica semifinale contro i co-padroni di casa in Nuova Zelanda, portando il Pakistan in finale.

Qui ha contribuito con altre 42 piste da 35 palline, aiutando il suo paese a vincere il torneo.

Come giocatore, era sempre molto rilassato e sembrava avere tutto il tempo del mondo per tirare i suoi colpi.

Shoaib commenta: “Penso che nessun altro giocatore mi abbia giocato meglio di lui. Il suo gioco di gambe era veloce, si posizionava ed era pronto a giocare. "

“Ha potuto vedere la palla prima di molti. Ho sempre pensato che avesse un secondo in più. Per quanto velocemente io lanciassi, si era posizionato dove sarebbe atterrata la palla. "

Tuttavia, i due non si sono sempre visti negli occhi come compagni di squadra.

Durante una serie di test del 2004 contro l'India, Akhtar ha lasciato il campo citando un infortunio. Ciò ha portato Inzamam a mettere in dubbio il suo impegno per la squadra.

Oltre un decennio dopo, sembrerebbe che Shoaib non abbia altro che rispetto per il talento del suo ex capitano.

Anche una leggenda a sé stante, Akhtar è stato il primo giocatore di bocce da 100 miglia all'ora di cricket.

Lo stesso "Don" è entrato nella storia licenziando Rahul Dravid e Sachin Tendulkar in consegne consecutive durante la prima partita dell'Asian Test Championship nel 1999.



Brady è un laureato in economia e un romanziere in erba. È appassionato di basket, film e musica e il suo motto è: "Sii sempre te stesso. A meno che tu non possa essere Batman. Allora dovresti sempre essere Batman".

Immagine per gentile concessione di Zee News




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è la tua eroina di Bollywood preferita?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...