Il predatore sessuale si è esposto alle giovani ragazze ebree

Un predatore sessuale si è esposto a giovani donne e ragazze ebree, e la vittima più giovane aveva solo 12 anni.

Il predatore sessuale si è esposto alle giovani ragazze ebree f

"togliamo questo individuo perverso dalle strade"

Un predatore sessuale è stato incarcerato per due anni e 10 mesi per aggressioni sessuali su donne ebree di appena 12 anni nel nord di Londra dopo che la polizia lo ha collegato alle scene del crimine attraverso i dati del noleggio di biciclette.

Mohammed Amin ha aggredito o denunciato quattro donne e ragazze nell'arco di tre anni.

L'Old Bailey ha sentito gli investigatori compilare centinaia di ore di filmati CCTV e ricostruire i suoi movimenti monitorando il suo GPS attraverso i suoi account di noleggio biciclette.

I dati lo collegavano alle scene del crimine di Stamford Hill, dove cercava obiettivi nella comunità prevalentemente ebraica.

La polizia ha collaborato con il gruppo di sicurezza locale del quartiere Shomrim per consegnare Amin alla giustizia.

Amin è stato incarcerato per due anni e 10 mesi per quattro mesi nel 2021.

La corte ha sentito che un reato ha coinvolto un dodicenne.

L'agente investigativo Patrick Godin, che ha condotto le indagini, ha dichiarato:

“La sentenza di oggi dimostra quanto seriamente prendiamo incidenti di questo tipo.

“Il nostro team locale è impegnato a perseguire i predatori che minacciano la sicurezza delle donne e delle ragazze nel loro stesso quartiere.

“Abbiamo fatto tutto il possibile per allontanare questo individuo perverso dalle strade di Stamford Hill e siamo stati supportati ovunque dagli Shomrim locali.

“Vorrei ringraziare gli Shomrim per il loro continuo aiuto durante questo caso: sono stati in grado di utilizzare la loro conoscenza della zona per aiutarci a identificare rapidamente Amin e ci hanno fornito indicazioni e consigli vitali.

“È importante lavorare con i partner e ascoltare le preoccupazioni della comunità.

“È nostro compito e dovere agire in base a qualsiasi informazione e rendere i londinesi quanto più sicuri possibile”.

Nel marzo 2021, la filiale di Shomrim di Stamford Hill ha contattato gli agenti locali dopo che una vittima si è fatta avanti e ha spiegato che un uomo si era esposto ai suoi occhi.

Più tardi quella notte, un uomo corrispondente alla stessa descrizione è stato notato dai membri della comunità locale e ha chiamato la polizia.

Gli agenti hanno analizzato ore di telecamere a circuito chiuso delle aree circostanti di Stamford Hill per identificare Amin.

Gli investigatori hanno esaminato i registri bancari di Amin e hanno noleggiato conti di biciclette per costruire un caso.

La mappatura GPS e l'esame del telefono di Amin lo hanno collocato sulla scena di tutti i crimini.

Amin era stato precedentemente giudicato colpevole dalla Wood Green Crown Court martedì 19 marzo di violenza sessuale su una donna.

Gli altri reati costringevano un ragazzo di età compresa tra 13 e 15 anni a guardare un'immagine di attività sessuale, esposizione e tentata esposizione.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Con che frequenza acquisti vestiti online?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...