L'educazione sessuale dovrebbe essere basata sulla cultura?

Il sesso nella cultura dell'Asia meridionale non è un argomento facile da discutere apertamente. In che modo la cultura può influire sull'educazione sessuale? DESIblitz esplora.

Cluture dell'educazione sessuale

"Penso che l'educazione sessuale sia importante e possa impedirti di commettere errori che potrebbero rovinarti la vita"

L'educazione sessuale, quando e come dovrebbe essere insegnata, ha suscitato molto dibattito nel corso degli anni. Governi, insegnanti e gruppi della comunità hanno tutti contribuito al dibattito.

Con l'aumento delle gravidanze adolescenziali e il sesso praticato molto più di quanto non sia mai stato, la questione di come la cultura influenzi l'educazione sessuale è reale.

Per le persone Desi, il sesso è ancora un tabù e non viene discusso apertamente. Tuttavia, ci sono alcuni miglioramenti nel riconoscere che i giovani fanno sesso prima del matrimonio.

Nel Regno Unito, dove generazioni di asiatici britannici sono state allevate nell'istantanea dell'India, del Pakistan o del Bangladesh del tempo in cui i nonni oi genitori lasciavano la loro patria, l'educazione sessuale non è un argomento facile da discutere a casa.

Inoltre, ci sono molti genitori asiatici che non si sentono a proprio agio con l'educazione sessuale insegnata ai loro figli in giovane età o affatto nelle scuole, per ragioni culturali e religiose.

Nella maggior parte dei casi, si "presume" che i bambini scoprano il sesso in una sorta di progressione naturale nella loro vita ed è un argomento che non richiede alcun tipo di riconoscimento speciale.

Inoltre, l'imbarazzo, l'imbarazzo e il rispetto sono ancora le ragioni principali per cui non è facile discutere di sesso all'interno della comunità asiatica.

Sheena, 18 anni, dice:

“Non c'è modo che io possa discutere di qualcosa che ha a che fare con il sesso con i miei genitori o la mia famiglia! È troppo imbarazzante. Posso chattare con i miei amici, ma anche in questo caso è limitato. "

Aamir, 20 anni, dice:

“Non mi era permesso frequentare l'educazione sessuale a scuola. Quindi, ho ricevuto informazioni non funzionanti dai miei amici che sono andati alle lezioni. Questo non mi ha aiutato quando si trattava di relazioni ".

Educazione sessuale - Preservativo

Il sesso non può essere ignorato come qualcosa che "non accade" nella "nostra cultura" - lo fa e ora è più comune che mai. È probabile che lo sia stato in passato, ma era nascosto e riservato.

Gurprit, 21 anni, dice:

“Penso che l'educazione sessuale sia importante e possa impedirti di commettere errori che potrebbero rovinarti la vita. So che alla nostra cultura non piace promuovere il sesso, ma se fatto bene, può essere molto utile ".

L'educazione sessuale mira a promuovere una salute sessuale buona e sicura. Informa sugli aspetti sociali, fisiologici e biologici di condurre una vita sessuale sana.

Molti all'interno della cultura asiatica sosterrebbero che imparare a conoscere il sesso quando sei giovane ti incoraggerà a farlo e non è una buona cosa.

Munir, 32 anni, dice:

“Non ho mai imparato a conoscere il sesso a scuola e sicuramente non dai genitori. Non mi ha influenzato affatto. La mia vita sessuale è stata una parte naturale della mia vita ".

Manpreet, 25 anni, dice:

“I miei genitori non erano contenti che prendessi lezioni di sesso a scuola. Quindi, ho dovuto impararlo da solo, da amici, riviste e Internet. Può creare confusione su ciò che è giusto o sbagliato. "

Educazione sessuale in una scuola indiana

Nel giugno 2014, il ministro della Salute indiano, Harsh Vardhan, ha dichiarato sul suo sito web che l'educazione sessuale nelle scuole dovrebbe essere vietata.

Ciò ha causato una protesta da parte degli attivisti della salute pubblica che erano arrabbiati con la "visione" del politico diventato medico. Portare l'educazione sessuale nel dibattito culturale.

Uno scrittore, Sarvankumar dice:

“In India, baciare in pubblico è disapprovato mentre pisciare in pubblico non lo è. Ci sono alcuni partiti politici che ucciderebbero le persone per proteggere la cosiddetta integrità picchiando a morte le coppie che frequentano luoghi pubblici. Come puoi aspettarti che le persone parlino di sesso liberamente, allora? "

Questa visione molto comica dell'educazione sessuale in India cerca di riflettere in che modo la cultura può influire su tale educazione:

video
riempimento a tutto tondo

Quindi, va bene che la cultura imponga come o quando i giovani dovrebbero imparare sul sesso?

Non ci sono prove concrete che la restrizione dell'educazione sessuale da parte della cultura porti a relazioni infelici o alla mancanza di sviluppo sessuale. Molti direbbero che aiuta lo sviluppo perché trattiene gli intrighi sessuali fino all'età giusta.

Ma in un mondo in continua evoluzione, in cui Internet viene utilizzato come una delle principali fonti di informazioni e gli smartphone che danno accesso immediato, è probabile che le giovani generazioni lo utilizzeranno come mezzo di educazione sessuale, anche se segretamente.

I pericoli del porno su Internet come "educatore sessuale" si stanno realizzando, come sempre più giovani, inclusi Asiatici britannici, usa questo mezzo per insegnare a se stessi come si pratica il sesso.

Questa pratica è decisamente prevalente anche nelle società dell'Asia meridionale, soprattutto in India.

Inoltre, l'India ha uno dei più alti tassi di gravidanze adolescenziali e infezione da HIV / AIDS e un tasso incredibilmente alto di abusi sessuali tra bambini e adulti, sia uomini che donne.

La causa di ciò, si sostiene, è la mancanza di educazione dei giovani sul loro corpo, i loro desideri e l'importanza del sesso sicuro.

In India, culturalmente, i valori morali non sono contraccettivi, la cultura non impedisce lo stupro, le tradizioni non educano i giovani sulle malattie sessuali e sulle gravidanze precoci indesiderate.

Anche i social media svolgono un ruolo significativo nel fornire ai giovani l'accesso alle informazioni sessuali. I social network come Snapchat, Twitter e Facebook hanno tutti contenuti che contribuiscono alla consapevolezza sessuale senza alcuna conoscenza dei genitori.

Accesso al sesso su smartphone

Pertanto, mentre in passato, quando i controlli sociali erano più facili da attuare e gestire da parte delle generazioni più anziane, questa è ora una sfida e molti dicono che deve cambiare.

Daveena, 28 anni, dice:

“Essere un genitore di due bambini piccoli. Certamente non impedirò loro di avere un'educazione sessuale a scuola. Perché il mondo è molto diverso da com'era quando stavo crescendo. Non possiamo ignorare i bambini che hanno accesso a Internet e non possiamo controllarli tutto il tempo ".

Kam, 23 anni, dice:

“La mia educazione sessuale era molto scarsa a scuola. Quindi, mi assicurerò che i miei figli ricevano il giusto sostegno da parte mia. Non voglio che imparino a conoscere il sesso nel modo sbagliato. "

L'educazione sessuale non riguarda solo il sesso sicuro, ma insegna anche ai bambini i pericoli del lato oscuro del sesso, inclusi stupri, pedofili e abusi sessuali.

Aditya, 29 anni, dice:

“Oggi, i bambini e gli adolescenti DEVONO conoscere il sesso. Non solo come mezzo per procreare, ma anche per proteggersi dal male ".

Tuttavia, per coloro che si attengono ai loro modi culturali, è improbabile che cambieranno la loro visione sulla questione dell'educazione sessuale.

Nasir, 30 anni, dice:

“La nostra cultura ha una forte eredità e non ho avuto problemi con ciò che i miei genitori mi hanno permesso di fare o meno. L'educazione sessuale non era consentita e ho rispettato la loro decisione. Farò lo stesso con i miei figli ".

Meena, 27 anni, dice:

“Non voglio che i miei figli imparino a conoscere il sesso presto nella vita. Non è giusto nella nostra cultura farlo. L'ho saputo quando era il momento giusto e anche loro lo faranno ".

La loro questione fondamentale è che una scarsa informazione può portare a decisioni sbagliate.

Le decisioni sessuali per i giovani sono più difficili che mai. Senza la conoscenza dei genitori, i giovani asiatici fanno sesso. Alcuni subiscono pressioni a farlo dai partner e altri dai coetanei.

Non avere le giuste conoscenze sul sesso sicuro può portare a gravidanze indesiderate, aborti e trasmissione di malattie sessuali.

Per gli asiatici britannici, che vivono in una società occidentale, è importante che le informazioni vitali sul sesso non siano vietate a causa di tabù culturali, pur rispettando le decisioni ei valori dei genitori.

L'educazione sessuale oggi è un aspetto importante di qualsiasi società e se è limitata da valori culturali, deve essere gestita di conseguenza per garantire ai giovani le giuste informazioni per le loro relazioni future, per esperienze sessuali positive e appaganti.

L'educazione sessuale dovrebbe essere basata sulla cultura?

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...


Priya adora tutto ciò che ha a che fare con il cambiamento culturale e la psicologia sociale. Ama leggere e ascoltare musica rilassante per rilassarsi. Una romantica nel cuore vive secondo il motto "Se vuoi essere amato, sii adorabile".

Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    L'oppressione è un problema per le donne asiatiche britanniche?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...