Dipendenza dal sesso ~ un problema per gli asiatici?

Il sesso è sempre stato un argomento tabù nella comunità asiatica. Solo di recente le cose sono diventate più aperte sia ai giovani asiatici britannici che ai sud asiatici. La dipendenza dal sesso, tuttavia, è tutta un'altra cosa. Per alcuni è una condizione reale, mentre altri credono che sia solo una scusa. DESIblitz si addentra sotto le coperte per saperne di più.


"La pornografia su Internet è la forma più comune di dipendenza."

Quasi tutti fanno sesso. Adulti maturi e giovani adulti allo stesso modo. Anche i minorenni a volte vi partecipano. Alcuni sono aperti al riguardo, ma molti sono un libro chiuso. Per gli asiatici britannici in particolare, questo di solito dipende dalla religione o dalle aspettative culturali.

Il signor Singh, un 23enne di Birmingham, dice: “I miei genitori mi ucciderebbero se scoprissero cosa combino. Sono dipendente dai pompini ma pensano che non abbia alcun interesse a perseguire una relazione. "

La signorina Begum, una giovane ragazza musulmana, alla domanda sul sesso prima del matrimonio, ha detto: “Se dovessi rispondere senza che la mia religione vi entrasse, non lo farei comunque. È un enorme passo avanti nella vita di una persona ei preservativi sono efficaci solo al 98%. È lo stesso per qualsiasi altro tipo di contraccettivo, potresti prendere la pillola ma non funziona per te ".

Nella cultura dell'Asia meridionale, sesso prima del matrimonio è ancora comunemente scoraggiato. Quindi, come fai a convincere le persone ad ammettere che potrebbero avere un problema?

Il porno online è una delle principali dipendenzeCome gli alcolisti, molti che ne soffrono non lo ammetteranno volentieri. La verità è che ci sono molti diversi tipi di dipendenza dal sesso. Per esempio:

  • Pornografia
  • Chiamare linee di chat di sesso telefonico
  • Chat room di sesso online
  • Masturbazione
  • Sesso con estranei

Altri tipi di dipendenza sessuale possono includere feticismo, sadomasochismo e persino voyeurismo.

Guardare il porno è illegale in Pakistan ed è di difficile accesso. È illegale anche in Bangladesh, ma i film blu sono abbastanza comuni. In India, guardare il porno non è illegale, ma la sua distribuzione lo è.

Il dottor Rajan Bhonsle, un esperto di medicina sessuale a Mumbai, afferma: “I casi di dipendenza dal sesso che ho avuto sono raddoppiati negli ultimi dieci anni. Ho 25-30 casi ogni mese e provengono da tutte le parti dell'India ".

DESIblitz ha parlato con lo specialista Dr Thaddeus Birchard per saperne di più: "La pornografia su Internet è la forma più comune di dipendenza", ha detto. Paula Hall, autrice di Comprensione e trattamento della dipendenza dal sesso, Ha aggiunto:

"La pornografia è senza dubbio il tipo più comune di dipendenza sessuale, ma molte persone scoprono che mentre iniziano con la pornografia, il problema si intensifica al sesso in webcam e poi si incontra con estranei per sesso o escort in visita".

Dipendenza dal sesso ~ un problema per gli asiatici?Qualcuno a cui piace fare molto sesso o prendere parte regolarmente a una qualsiasi delle attività sessuali di cui sopra non è necessariamente un tossicodipendente. Potrebbero semplicemente avere una vita sessuale sana. Tuttavia, quando ciò che stanno facendo inizia a influenzare le loro vite, è tempo di ammettere che hanno un problema.

Questo di solito è quando il comportamento sessuale inizia generalmente a sentirsi fuori controllo: "È molto difficile sapere quando la dipendenza dal sesso è un problema, in parte perché la nostra cultura ci dice così prontamente che il sesso è naturale e sano", dice Paula.

"Purtroppo molte persone non ricevono aiuto fino a quando non hanno toccato il fondo, come la perdita di un lavoro o di una persona cara".

Molte persone pensano che la dipendenza dal sesso sia di solito solo con gli uomini. Tuttavia, all'inizio dello scorso anno, una donna britannica di 42 anni, Crystal Warren, ha ammesso di aver dormito con 1,000 uomini:

“Se vado senza [sesso] per alcuni giorni comincio a sentirmi disperatamente giù, depresso e privo di energia. Comincio a vedere gli uomini come oggetti sessuali. Camminando per la strada la mia mente corre con pensieri di sesso, specialmente con uomini più giovani. "

Il 95% dei pazienti del dottor Birchard è di sesso maschile e il 5% di sesso femminile. Uno dei motivi alla base di ciò è che molte donne non cercano apertamente aiuto per i loro problemi, specialmente quelle della comunità dell'Asia meridionale.

Paula Hall aggiunge: "Sembra che ci sia più stigma per le donne che sono sessualmente dipendenti rispetto agli uomini e questo si riflette nel fatto che ci sono molti più servizi per gli uomini che per le donne".

Inoltre, il 10% dei pazienti del dottor Birchard sono di discendenza maschile dell'Asia meridionale e l'1% di questi sono femmine dell'Asia meridionale.

L'assistente di un medico con sede a Birmingham con cui DESIblitz ha parlato in modo confidenziale, ci ha detto che vede molte vittime di stupro che sono di origine dell'Asia meridionale.

Dice che le dicono che i loro mariti non capiscono che "No" significa "No" e sono costretti a provvedere per paura che i loro mariti guardino altrove. Molte di queste donne, tuttavia, finiscono anche con infezioni o malattie sessualmente trasmissibili e non riescono a capire come le hanno contratte perché non sono consapevoli di ciò che fanno i loro mariti fuori casa.

Sex AddictionLa sig.ra Khan è una Università studente e ha un partner che crede sia dipendente dal sesso e forse anche dal porno. Sta con il suo partner da circa 18 mesi. Vivono in aule universitarie e fanno sesso tre volte al giorno, cinque volte alla settimana. Ma non è sicura che lui sia pienamente soddisfatto di lei.

La signora Khan dice: “Mi fa sentire poco apprezzato e usato per la maggior parte del tempo. Il più delle volte è veloce. Non si prende il tempo per farmi sentire bene. "

Il suo partner è sempre quello che inizia il sesso e ha iniziato a guardare il porno regolarmente mentre dorme. Poi la sveglia e questo la fa sentire insicura:

“Mi chiedo se lo sto annoiando o se sta tradendo, visto che mi ha tradito in passato. Mi fa sentire in trappola perché lo amo ", dice.

Si può dire che anche per le donne questo può essere un problema. Quelli con un grande appetito di sesso si trovano ad avere più relazioni e contatti sessuali online segretamente.

Una donna con bisogni sessuali iper è definita ninfomane, mentre i desideri sessuali compulsivi degli uomini sono noti come satiriasi o satiromania.

Con la disponibilità di materiale sessuale con un clic del mouse o un tocco di uno schermo, la crescita della dipendenza sessuale è un problema e non solo per gli asiatici.

Le abitudini sessuali tra gli asiatici sono diventate più liberali con il passare del tempo, ma c'è ancora un'enorme quantità di segretezza. Pertanto, ottenere una visione più accurata di quanto sia grande la dipendenza sessuale all'interno della comunità asiatica è un problema e cercare aiuto per tale dipendenza è un problema ancora più grande.

Il problema è che non c'è abbastanza aiuto o informazione in merito alla dipendenza, specialmente per la comunità asiatica. E la maggior parte delle persone non ammetterà di avere un problema.

Paula Hall dice: “Al di fuori di Londra ci sono ancora servizi limitati, motivo per cui offro un residenziale trattamento programma per uomini provenienti non solo da tutto il Regno Unito, ma anche da tutto il mondo.

Se sei dipendente dal sesso o conosci qualcuno che lo è, puoi accedere a una risorsa online gratuita che offre strumenti di autovalutazione e suggerimenti per la prevenzione delle ricadute su www.sexaddictionhelp.co.uk

La dipendenza dal sesso è un problema tra gli asiatici?

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...


Sumera sta attualmente studiando per un BA in inglese. Vive e respira giornalismo e si sente nata per scrivere. Il suo motto di vita è "Non fallisci veramente finché non smetti di provarci".


  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo gioco horror preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...