Zindagi Tamasha di Sarmad Khoosat in uscita su YouTube

Sarmad Khoosat ha annunciato che il suo film "Zindagi Tamasha" uscirà su YouTube invece che nei cinema.

Zindagi Tamasha di Sarmad Khoosat in uscita su YouTube f

"Non ci sarà alcuna esperienza cinematografica collettiva"

Sarmad Khoosat ha rivelato che rilascerà Zindagi Tamasha su YouTube dopo che non è riuscito ad arrivare sugli schermi cinematografici.

Pubblicando un video su Instagram, Sarmad ha detto che bastava e stava prendendo in mano la situazione. Anche se questo significava che i suoi anni di duro lavoro avrebbero comportato una perdita di denaro.

Il lungometraggio sarà caricato su YouTube il 4 agosto 2023. La dichiarazione è stata fatta quando Sarmad ha augurato ai suoi fan un felice Giorno dell'Indipendenza.

Sarmad ha ammesso che c'erano polemiche sul suo film e ha riconosciuto che la perdita non era solo sua, ma della società.

Ha detto: “C'è un senso di perdita, e non è solo mio. Non dovrebbe essere solo mio. C'è un senso di fallimento, ma non è solo il mio fallimento.

“È un fallimento del sistema. Delle nostre voci indipendenti che non sono abbastanza forti.

“Come cittadino responsabile e rispettabile, ho provato tutto ciò che era in mio controllo in relazione all'amministrazione e alla legalità.

"Ho speso i miei soldi e ho seguito la procedura e anche allora Zindagi Tamasha ha subito un destino ingiusto".

Sarmad ha continuato a dirlo Zindagi Tamasha era un progetto che lo appassionava e che era fondamentale che il film ottenesse un'esperienza cinematografica.

Ha ritenuto che il film fosse trattato ingiustamente e discriminato.

Sarmad ha continuato: “Ho speso molti soldi per questo film. C'è anche una perdita monetaria, ma sono passati quattro anni e non posso fare molto al riguardo.

“Ho deciso di essere paziente al riguardo. In punjabi, c'è una frase che dice 'mitti pao [lascia andare]', e lo sto facendo proprio adesso".

Sarmad ha parlato della delusione per il fatto che gli spettatori non avrebbero avuto l'esperienza che meritavano guardando il film sul grande schermo.

Ha detto: “Non ci sarà alcuna esperienza cinematografica collettiva di guardare la storia che doveva essere tua, pensata per essere sentita da te, pensata per essere ricevuta da te.

“Ora verrà ricevuto tramite YouTube.

"È per la tua esperienza, è completamente gratuito in modo che tra tutte le accuse e le ingiustizie contro di esso, puoi guardare Zindagi Tamasha per te."

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sarmad Ali Sultan (@sarmadkhoosat)

Sarmad ha ricevuto messaggi di sostegno dai suoi fan ed è stato applaudito per aver preso una decisione così coraggiosa, anche se ha comportato una perdita enorme.

Un fan ha detto: “La cosa più triste che un regista o anche un artista possa affrontare. Mi dispiace tanto."

Un altro ha scritto: “Mi ha spezzato il cuore ascoltare il tuo discorso. Ti auguro davvero tutto il successo e spero che tu ottenga il vero riconoscimento che meriti.

Un commento diceva: “Mi spezza il cuore che tu non sia stato in grado di mostrare la tua arte come volevi. Una piccola parte di me è felice che finalmente riesco a guardarlo.

“Ma con un forte senso di perdita. Mi dispiace a nome di un normale pakistano ragionevole.

Prodotto da Khoosat Films, Zindagi Tamasha ha vinto l'approvazione internazionale e ha vinto numerosi premi. È diventata anche la candidatura ufficiale agli Oscar per il Pakistan nel 2021.

Tuttavia, il film è stato pesantemente criticato per la sua trama non convenzionale e molti gruppi religiosi si sono riuniti per protestare contro di essa.

Sebbene il film sia stato cancellato dalle commissioni di censura, non è riuscito comunque a farsi strada nei cinema.

Sarmad Khoosat ha chiesto che il suo film fosse accolto con mente aperta e che tutte le controversie fossero ignorate.

Ha concluso con: “Buon Giorno dell'Indipendenza a tutti voi. È tuo, Zindagi Tamasha è gratuito ed è tuo adesso.”

Zindagi Tamasha è basato sul poeta religioso Rahat Khawaja, che è un rispettato membro della società.

Si trova nei guai quando partecipa al matrimonio del figlio di un amico e viene registrato mentre mostra incautamente un passo di danza.

La storia procede quando la registrazione diventa virale.



Sana viene da un background legale che sta perseguendo il suo amore per la scrittura. Le piace leggere, ascoltare musica, cucinare e fare la sua marmellata. Il suo motto è: "Fare il secondo passo fa sempre meno paura che fare il primo".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Dovrebbe esserci più diversità agli Oscar?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...