Sanjeev Kapoor fornisce pasti agli operatori sanitari indiani

Il famoso chef Sanjeev Kapoor ha lanciato un'iniziativa per fornire pasti gratuiti agli operatori sanitari indiani in sette città.

Sanjeev Kapoor che fornisce pasti agli operatori sanitari indiani f

"Insieme supereremo questo problema."

Il famoso chef Sanjeev Kapoor ha lanciato un'iniziativa per fornire pasti gratuiti agli operatori sanitari in sette città indiane sulla scia della seconda ondata di Covid-19 nel paese.

Dall'aprile 2021, l'India ha segnalato centinaia di migliaia di casi ogni giorno.

Gli ospedali sono sopraffatti mentre le scorte mediche scarseggiano.

Di conseguenza, gli operatori sanitari hanno fatto gli straordinari per aiutare i pazienti.

Diversi indiani celebrità hanno offerto il loro sostegno e questo include Sanjeev Kapoor.

Sanjeev ha unito le forze con lo chef José Andrés del World Central Kitchen e Taj Hotels per fornire pasti gratuiti.

Questi pasti saranno inviati al personale sanitario di vari ospedali sparsi in sette grandi città dell'India.

Attualmente, il team ha lavorato per fornire più di 10,000 pasti gratuiti ai lavoratori in prima linea a Mumbai, Ahmedabad, Delhi, Gurugram, Calcutta, Goa e Hyderabad.

Sanjeev prevede di aumentare a nove città.

L'iniziativa è stata inizialmente avviata a Mumbai nel 2020.

Ma nel 2021, con il peggioramento della situazione del Covid-19 in India, Sanjeev ha chiesto aiuto a José Andrés perché voleva espandersi in altre città.

Ha detto: "José Andrés è un amico e quando gli ho detto che volevamo estendere i pasti ad altre città, ha portato WCK".

Sanjeev ha spiegato che il menu è stato progettato per fornire al personale le sostanze nutritive necessarie al fine di mantenere la loro energia e combattere la pandemia.

Ha aggiunto: “Facciamo anche tutti la nostra parte e restiamo a casa e indossiamo una maschera in modo appropriato se dobbiamo assolutamente uscire.

"Insieme supereremo questo problema."

Questa non è la prima volta che Sanjeev Kapoor ha offerto il suo sostegno agli operatori sanitari.

Durante il blocco dell'India nel 2020, il suo team ha organizzato pasti per medici e personale medico a Kasturba, KEM e Sion Hospital di Mumbai.

Stava anche cercando di trovare un modo per mantenere il suo staff motivato durante il periodo difficile.

Sanjeev ha spiegato:

"Gli chef con cui ho parlato erano più che disposti ad aiutare."

L'iniziativa è iniziata con 250 pasti al giorno presso il Kasturba Gandhi Hospital, servendo roti, riso, dal, verdure, frutta, succhi e un dolce.

Ha continuato: “Man mano che si sparse la voce, abbiamo iniziato a ricevere chiamate da altri ospedali più piccoli per fornire cibo al loro personale.

"Presto, stavamo fornendo pasti sani ed equilibrati alla maggior parte dell'ospedale, gratuitamente."

Sanjeev ha dichiarato che gli hotel e il loro team di chef sono stati grati di prendere parte all'iniziativa in quanto li ha fatti sentire disponibili.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".