Sandeep Reddy Vanga attacca il rimorso "Kabir Singh" di Adil Hussain

Sandeep Reddy Vanga ha reagito negativamente ad Adil Hussain commentando che si è pentito di aver fatto il suo film "Kabir Singh".

Sandeep Reddy Vanga attacca il rimorso "Kabir Singh" di Adil Hussain

"La tua avidità è più grande della tua passione."

Sandeep Reddy Vanga ha risposto al fuoco ad Adil Hussain dopo che quest'ultimo ha commentato il suo film Kabir Singh (2019).

In un'intervista, Adil ha detto di essersi pentito di aver firmato il film di Sandeep che vedeva Shahid Kapoor nel ruolo principale.

Adil Hussain ha ammesso: “L’unico film di cui mi sono pentito è stato quello in cui ho recitato Kabir Singh.

“Ero nel mezzo di qualcosa e loro volevano un giorno da me.

“Ho detto: 'No, no, non posso'.

"Ho detto al mio manager: 'Chiedi loro un sacco di soldi a cui diranno di no'.

“Ma erano d’accordo. Così sono andato e l'ho fatto e la scena mi è piaciuta. La scena che ho girato è una bella scena.

“Quindi ho pensato che anche il film sarebbe stato bello e poi sono andato a guardarlo e ho pensato: 'Cosa ci faccio qui?'

“Non hai idea di come mi sentissi. Mi sono sentito così imbarazzato.

“Sono andato con uno dei miei amici. Siamo usciti entrambi. Non posso nemmeno chiedere a mia moglie di vederlo.

"Sarebbe così arrabbiata se vedesse che questo è quello che ho fatto."

Adil Hussain aggiunto che il film glorificava la violenza:

“Penso che un film come questo celebri qualcosa che non è vantaggioso per la società.

“Legittima la misoginia maschile. Legittima la violenza contro chiunque, non necessariamente una donna.

“E lo celebra, lo glorifica e non dovrebbe essere glorificato”.

Le ammissioni di Adil non sono piaciute a Sandeep Reddy Vanga, che ha sbattuto l'attore su X.

Condividendo l'intervista di Adil, il regista ha detto: “La tua 'credenza' in 30 film d'autore non ti ha procurato tanta fama quanto il tuo 'rimpianto' per un film BLOCKBUSTER.

“Mi pento di averti scelto sapendo che la tua avidità è più grande della tua passione.

“Ora ti salverò dalla vergogna sostituendo la tua faccia con l'aiuto dell'intelligenza artificiale. Adesso sorridi come si deve."

Gli utenti si sono affrettati a criticare Sandeep per la sua reazione un po' difensiva.

Uno ha risposto: “Sul serio? Sei arrabbiato? Perché non riesci a gestire le critiche?"

Un altro ha aggiunto: “Fratello Vanga, cresci e inizia ad accettare le critiche in modo positivo. Nessuno è tuo nemico. Freddo."

Un terzo ha scritto: “Signore, perché non riesce a gestire le critiche? Non a tutti piace il lavoro di tutti.

“Ci sono coloro che odiano Sholay ed DDLJ pure. COSÌ Kabir Singh ed Animale anch'io posso avere."

Il regista ha dovuto affrontare reazioni polarizzanti per il suo ultimo film Animale (2023) pure.

Sebbene sia emerso come un successo, il film è stato criticato per la sua apparente misoginia e la presunta mascolinità tossica.

Celebrità come Kiran Rao e Javed Akhtar hanno offerto punti di vista che hanno ripreso questi aspetti.

Nel frattempo, Adil Hussain interpretava il preside di una facoltà di medicina Kabir Singh.

È stato visto l'ultima volta nel film Malayalam Otta (2023).



Manav è un laureato in scrittura creativa e un ottimista irriducibile. Le sue passioni includono leggere, scrivere e aiutare gli altri. Il suo motto è: “Non aggrapparti mai ai tuoi dolori. Sii sempre positivo."



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con l'utilizzo di prodotti per schiarire la pelle?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...