Salman Khan evita per un pelo il tentativo di assassinio

È stato riferito che Salman Khan ha evitato per un pelo un attentato alla sua vita dopo che un uomo armato è stato inviato da Lawrence Bishnoi.

Salman Khan restituirà Rs. Tariffa 1000cr "Bigg Boss 16"? - f

l'attore sarebbe il più vulnerabile in questo momento.

È stato riferito che Salman Khan ha evitato per un pelo un tentativo di omicidio dopo che un uomo armato è stato inviato dal gangster Lawrence Bishnoi.

L'incidente è venuto alla luce durante le indagini in corso sull'omicidio di Sidhu Moose Wala.

Secondo i rapporti, un uomo armato ha complottato per uccidere la megastar di Bollywood fuori dalla sua casa, tuttavia, la sparatoria non è avvenuta.

Lawrence Bishnoi rimane un sospetto nel caso Sidhu Moose Wala.

Times Network ha riferito che Bishnoi aveva inviato un killer a contratto per assassinare Salman. L'arma dell'uomo armato era stata nascosta in una custodia per mazze da hockey che era stata modificata.

Salman Khan evita per un pelo il tentativo di assassinio

Secondo quanto riferito, l'assassino era fuori dalla casa di Salman, ma si è tirato indietro all'ultimo minuto temendo che sarebbe stato catturato dalla polizia.

Quel giorno un ufficiale della polizia di Mumbai era a casa di Salman ed era con l'attore perché doveva partecipare a un evento.

Di conseguenza, l'assassino ei suoi collaboratori hanno deciso di non eseguire l'omicidio.

Si ritiene che Bishnoi ei suoi uomini abbiano monitorato Salman e sapessero che la sua squadra di sicurezza non accompagna l'attore quando esce in bicicletta al mattino.

Erano consapevoli che l'attore sarebbe stato il più vulnerabile in questo momento.

Bishnoi aveva precedentemente dichiarato che avrebbe ucciso Salman Khan dopo che l'attore era stato accusato nel caso di bracconaggio del blackbuck del 1998 in Rajasthan.

Il fallito tentativo di omicidio arriva pochi giorni dopo che la polizia ha identificato la persona responsabile dell'invio di una minaccia di morte a Salman Khan e suo padre Salim.

La mattina del 5 giugno 2022, Salim era fuori per la sua corsa quotidiana quando il suo personale di sicurezza ha trovato una lettera su una panchina.

Era indirizzato a Salim e Salman e diceva:

“Moosa Wale jaisa kar dunga (ti farà come Moose Wala).”

Saurabh Mahakal, che si ritiene sia un membro della banda Bishnoi, ha detto alla polizia.

La persona responsabile della semina del lettera è stato identificato come Vikram Brar, uno stretto collaboratore di Lawrence Bishnoi.

La polizia afferma che Brar è attualmente all'estero e deve affrontare due dozzine di procedimenti penali che sono stati presentati in diversi stati.

Un ufficiale ha detto:

"Brar è residente a Hanumangarh del Rajasthan, ma attualmente vive all'estero."

“È un noto gangster del Rajasthan. Aveva un buon rapporto con Anmol, il fratello del gangster Anandpal, che è stato ucciso in un incontro".

Mahakal ha anche detto di aver incontrato tre persone che hanno viaggiato dal Rajasthan a Mumbai.

Gli ufficiali hanno detto: “Il gangster incarcerato Lawrence Bishnoi aveva inviato la lettera a Salman Khan e a suo padre Salim Khan.

"Tre persone della sua banda erano venute da Jalore, nel Rajasthan, a Mumbai per ritirare la lettera e si erano incontrate con l'accusato Saurabh Mahakal".

Gli imputati sono stati identificati e gli agenti hanno aggiunto:

“Ci sono indizi relativi a loro. Saranno presto arrestati. Subito dopo la loro identificazione, 6 squadre sono state inviate in diverse parti dell'India".

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sachin Tendulkar India è il miglior giocatore?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...