Sajal Aly interpreterà Fatima Jinnah nella prossima serie di Partition

In una prossima serie, Sajal Aly interpreterà Fatima Jinnah, che rappresenta una fase del movimento indipendentista.

Sajal Aly interpreterà Fatima Jinnah nella prossima serie di Partition - f

"Sajal è un'icona internazionale"

La partizione è uno degli eventi più critici della storia dell'Asia meridionale ed è stato trattato dai media in molti modi, ma mai dal solo punto di vista di Fatima Jinnah.

In una prossima serie basata sul Mader-e-Millat, Sajal Aly, Samiya Mumtaz e Sundus Farhan la interpreteranno in epoche diverse, ognuna delle quali rappresenta una fase del Corsi di lingua movimento.

Lo ha detto Danial K Afzal, scrittore e regista della prossima serie Immagini che il prologo dello spettacolo uscirà il 14 agosto ma il suo teaser è pronto per partire.

Ha detto: "Il teaser del prologo ha tre scene, una di Bombay, una del treno del '47 che trasporta i cadaveri decapitati e la terza quando lei [Fatima Jinnah] si è candidata alle elezioni".

Ogni scena del teaser corrisponde a una stagione conseguente.

Ha spiegato: “Sarà una serie con tre stagioni e 15 episodi per stagione.

“La prima stagione sarà pre-indipendenza, la seconda sarà durante l'indipendenza e la terza sarà post-indipendenza.

“Questo sarà interamente dal punto di vista di Fatima Jinnah e abbiamo solo girato il prologo in cui Sundus Farhan interpreterà la Fatima Jinnah pre-indipendenza, quindi il pezzo principale che è l'indipendenza sarà interpretato da Sajal Aly e dopo l'indipendenza, l'intera era del '65 sarà interpretata da Samiya Mumtaz".

Alla domanda sul motivo per cui Sajal Aly è stato scelto come volto principale per il serie, Afzal ha risposto:

"Sajal è un'icona internazionale, con il suo film con Jemima in arrivo e ci sono molti grandi progetti che sta facendo".

Ha anche rivelato dettagli sugli altri membri del cast dicendo: “Abbiamo anche Dananeer in un ruolo diverso di giornalista di Bombay.

"Poi abbiamo Samiya Mumtaz che interpreta la versione di 70 anni di Fatima Jinnah, Sajal ne interpreta 50 e Sundus Farhan la versione dei primi anni '30 di Fatima Jinnah".

Il regista ha detto che lo spettacolo potrebbe arrivare anche in TV.

Ha detto: “Alla fine lo presenteremo agli OTT ed è realizzato da una nuova casa di produzione chiamata Aur Studios.

"Sì, è molto incentrato sugli OTT, ma potrebbe anche andare su un canale TV."

"Le persone potranno guardare il prologo su una landing page, Sajal e gli altri inizieranno a postare e uscirà il 14 agosto".

Commentando ciò che lo ha spinto a costruire un complotto attorno al Mader-e-Millat, ha detto:

"Fatima Jinnah è una figura che non è stata toccata prima e sapendo come le storie incentrate sulle donne vengono vendute e portate a una maggiore stima in Pakistan, penso che creerà un effetto a catena".



Ravinder è laureato in giornalismo. Ha una forte passione per tutto ciò che riguarda la moda, la bellezza e lo stile di vita. Le piace anche guardare film, leggere libri e viaggiare.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale impostazione preferisci per Assassin's Creed?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...