Saba Hamid parla della rappresentazione delle donne oppresse in TV

Saba Hamid ha affrontato la rappresentazione delle donne negli spettacoli televisivi pakistani e quanto sia rilevante nella società.

Saba Hamid parla della rappresentazione delle donne oppresse in TV f

"Se le donne sono visibilmente oppresse se ne scriverà."

Saba Hamid ha parlato della rappresentazione delle donne nei drammi pakistani e della rilevanza che ha sulla società.

È stata l'ultima celebrità ad unirsi a Vasay Chaudhry Gup Shab e un membro del pubblico gli ha chiesto perché i serial drammatici non stavano andando avanti rispetto all'evidenziazione dell'oppressione delle donne.

Saba ha risposto: “Non posso dirvi quando ne usciremo, perché si fa un dramma su ciò che è visibile nella società.

“La gente pensa che la società sia influenzata dai drammi, ma io la penso diversamente.

“Mostriamo ciò che sta accadendo nella società nei nostri drammi.

“Se le donne sono visibilmente oppresse se ne scriverà.

“Questa prospettiva fa luce sulla relazione ciclica tra le fiction televisive e le narrazioni sociali.

“Piuttosto che i drammi che modellano le norme sociali, servono come uno specchio, riflettendo le questioni e le dinamiche prevalenti all’interno di una data società.

“Non possiamo dire che l’industria sia stata distrutta dagli spettacoli recenti. È stato in costante cambiamento.

“Questo è ciò che accade quando si passa dalle norme più vecchie a quelle nuove.

"Gli spettacoli sono ancora buoni, sono solo diversi."

Sebbene i drammi pakistani siano immensamente popolari, ci sono state occasioni in cui sono stati interrogati per la loro rappresentazione delle donne come il sesso debole che dipende fortemente dagli uomini e dalla loro accettazione.

In una precedente intervista con Urdu News, Saba Hamid ha condiviso le sue opinioni su ciò che secondo lei dovrebbero essere i drammi.

Aveva detto: “I nostri drammi dovrebbero mostrare l’immagine onesta della società.

“I drammi dovrebbero intrattenere, non dovrebbero basarsi solo su lamenti e pianti.

“Dovremmo trattare i drammi proprio come trattiamo la nostra vita di routine. Voglio chiedere agli scrittori di realizzare più sitcom e spettacoli spensierati.

Saba Hamid è un'attrice esperta che ha dimostrato la sua versatilità con le sue scelte di sceneggiatura.

Ha recitato in drammi come Fronte familiare, Semplice Humsafar, Man Mayal, Aisi Hai Tanhai, Prem Galì ed Ghissi Piti Mohabbat.

Ha due figli, Meesha Shafi e Faris Shafi, dal suo primo matrimonio con Syed Pervaiz Shafi.

Saba è attualmente sposata con Waseem Abbas ed è la matrigna di Ali Abbas, figlio di Waseem dal suo primo matrimonio.

Saba e Waseem hanno recitato nella sitcom del 1997 Fronte familiare. Lo spettacolo ha visto protagonisti anche Urooj Nasir e Samina Ahmed.

Sana viene da un background legale che sta perseguendo il suo amore per la scrittura. Le piace leggere, ascoltare musica, cucinare e fare la sua marmellata. Il suo motto è: "Fare il secondo passo fa sempre meno paura che fare il primo".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quali giocatori stranieri dovrebbero firmare la Super League indiana?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...