La banda di toelettatura di Rotherham: la storia di stupro e gravidanza di una vittima

La vittima di una banda di toelettatori di Rotherham ha dettagliato la sua storia di stupro e successiva gravidanza all'età di 15 anni.

Grooming Gang: la storia di stupro e gravidanza di una vittima f

By


"Come glielo dico? Non aveva nessuno con cui parlare."

Una vittima di abusi sessuali su minori di Rotherham ha ricordato il momento in cui ha detto a suo figlio di essere rimasta incinta di lui dopo essere stata violentata dal capobanda di una banda di toelettatori asiatici.

Sammy Woodhouse è stata stuprata da Arshid Hussain, il capobanda di una banda di toelettatori Rotherham quando aveva solo 15 anni.

Nel frattempo, all'epoca aveva 25 anni.

A quel tempo, era una delle 18 ragazze che pensavano che Hussain fosse il suo ragazzo e non erano a conoscenza della natura dell'aggressione.

Hussain è stato infine condannato a 35 anni di carcere per 23 crimini contro nove donne dopo che la signora Woodhouse ha reso pubblico il suo account.

In totale, sono stati imprigionati anche altri 18 membri della banda di toelettatura, inclusi due dei suoi fratelli.

Ora 37 anni, la signora Woodhouse ha rivelato di aver lottato con il modo di parlare a suo figlio delle circostanze della sua nascita quando aveva circa 12 anni.

Ha detto ai media: “Quando è nato mio figlio, l'ho amato subito.

“Non mi importava come fosse nato, chi fosse suo padre e comunque non mi rendevo nemmeno conto di aver subito abusi.

“Ma quando ha avuto circa 12 anni e ho iniziato a fare i conti con il fatto di essere stato abusato, ero nel panico per cosa devo dire a mio figlio?

"Ora scoprirà che sua madre è stata abusata, scoprirà che suo padre è stato la persona che lo ha commesso."

La signora Woodhouse ritiene che i bambini nati da uno stupro non ricevano un sostegno adeguato e che non avesse idea di come affrontare l'argomento con il proprio figlio.

Ha detto: “Non sapevo cosa dirgli. Come glielo dico? Non aveva nessuno con cui parlare.

“Non siamo stati in contatto con nessuno che sia passato attraverso questo.

“Lui e io ci sentivamo molto soli nelle cose. E ricordo che mi disse: "Siamo l'unica famiglia che sta attraversando tutto questo".

"Ho detto, 'Beh, in realtà, non lo siamo ma siamo quelli che sono pubblici, non hai idea di quante persone avranno una storia simile alla nostra'."

Nel tentativo di aumentare la consapevolezza su questo problema, la signora Woodhouse ha prodotto un documentario per BBC News e BBC 100 Women intitolato Fuori dall'ombra: Nato dallo stupro.

Nel documentario parla con altre donne che hanno partorito a seguito di uno stupro, così come con i loro figli.

Uno di questi individui è Neil, che è stato adottato alla nascita.

La madre di Neil è stata violentata da un aggressore sconosciuto in un parco e successivamente ha scoperto di aspettare un bambino.

Neil ha detto: “La cosa peggiore è sentirsi soli. Stai mettendo in discussione tutto di te stesso. 'Sembro uno stupratore?'.

"Guardandomi allo specchio era quasi come se potessi vedere l'uomo che ha violentato mia madre che mi guardava".

L'esperienza della signora Woodhouse evidenzia la necessità di un maggiore sostegno per le vittime di stupro ei loro figli.

Sebbene il trauma dello stupro possa avere effetti a lungo termine sulle sopravvissute, è importante riconoscere che anche i bambini nati a seguito di queste aggressioni affrontano sfide uniche.

Questi bambini possono lottare con sentimenti di vergogna, colpa e confusione mentre cercano di venire a patti con le loro origini.

Possono anche provare un senso di isolamento e stigma a causa delle loro circostanze.

È fondamentale che le vittime di violenza sessuale e i loro figli abbiano accesso alle risorse e al sostegno di cui hanno bisogno per guarire e andare avanti.

Ciò include l'accesso ai servizi di salute mentale, alla consulenza e ai gruppi di supporto.

Implica anche la sensibilizzazione e l'abbattimento dello stigma che circonda l'aggressione sessuale e le sue conseguenze.

Ilsa è una digital marketer e giornalista. I suoi interessi includono la politica, la letteratura, la religione e il calcio. Il suo motto è "Dai alle persone i loro fiori mentre sono ancora in giro per annusarli".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chi riceve il maggior stigma della disabilità dagli asiatici?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...