Riz Ahmed è una delle persone più influenti del TIME del 2017

L'attore e rapper Riz Ahmed ha inserito la lista delle 100 persone più influenti del 2017 del TIME. Il britannico britannico ha usato la sua fama hollywoodiana per promuovere l'attivismo sociale.

Riz Ahmed ha creato Time 100 Most Influential People List per il 2017

"Tutti vogliono essere visti, ascoltati e apprezzati".

L'attore britannico asiatico, rapper e attivista sociale, Riz Ahmed è sulla copertina della rivista TIME come una delle 100 persone più influenti del 2017.

L'ambito elenco mette in evidenza persone provenienti da tutto il mondo che hanno avuto un grave impatto sul panorama politico, sociale e culturale - da pionieri, artisti e icone.

In un tributo scritto da Hamilton creatore, Lin-Manuel Miranda, è evidente per vedere perché Riz Ahmed è uno dei volti famosi ad essere riconosciuto da TIME:

“Conoscerlo significa essere ispirati, coinvolti e pronti a creare insieme a lui. L'anno 2016 è stato quando tutti i semi che ha piantato hanno dato frutti gloriosi, ed ecco la parte migliore: ha appena iniziato ", scrive Miranda.

Come la star di Il Night Of, Four Lionse Il fondamentalista riluttante, molti sosterranno che è passato molto tempo per il talentuoso attore, che ha scalato la scala della recitazione per diversi anni con una vasta gamma di ruoli memorabili.

Riz Ahmed ha creato Time 100 Most Influential People List per il 2017

Conosciuto principalmente per i suoi ruoli in film indipendenti come Equivoco (2008) e Manieri malati (2010), Riz è ora l'attore asiatico britannico a cui prestare attenzione negli Stati Uniti, con ruoli secondari in artisti del calibro di Nightcrawler, Jason Bourne e Rogue One: A Star Wars Story.

Anche Lena Dunham, una sua grande fan, lo ha invitato ad apparire nel suo programma televisivo di successo, Bambina.

Il 34enne ha anche usato la sua fama per evidenziare cause sociali che gli sono care. Fresco del suo concerto in Star Wars, l'attore è stato un appuntamento fisso sui red carpet di Hollywood. E con la sua crescente popolarità, ha utilizzato i suoi canali di social media per sensibilizzare i rifugiati siriani.

Non solo, l'attore è anche un rapper di successo nel Regno Unito con la sua band, Swet Shop Boys.

La sua politica è al centro della scena nel suo album Cachemire, che ha pubblicato nel 2016 con il rapper statunitense Heems. L'album non rifugge dalle ingiustizie sociali e dalla difficile situazione delle minoranze etniche. Ma a questo viene data una generosa spruzzata di umorismo e arguzia che fa risaltare Ahmed come un oratore eloquente della nostra generazione.

Riz Ahmed ha creato Time 100 Most Influential People List per il 2017

Sono le sue esperienze di vita uniche che rendono Riz un individuo interessante.

In un'intervista con TIME, il 34enne britannico-asiatico ha rivelato quanto fosse difficile lasciare le sue radici pakistane e londinesi e cercare di adattarsi alla folla dell'università di Oxford:

“Mi sentivo davvero come un pesce fuor d'acqua. La prima persona con cui ho parlato, mi ha riso in faccia e mi ha detto che gli ricordavo Ali G. Quindi sono rimasto in piedi in termini di dove venivo, il modo in cui parlavo, il modo in cui mi vestivo ".

Ma l'attore ammette che questo isolamento lo ha reso ancora più determinato a rimanere e lasciare il segno:

"Il posto in cui ti distingui di più è il posto in cui dovresti ... stare perché è lì che puoi contribuire con qualcosa di nuovo e qualcosa di fresco."

Allo stesso modo, Ahmed è probabilmente uno dei pochi attori asiatici britannici che è riuscito a "resistere" con successo a Hollywood.

Mentre l'attore sembra ottenere molti ruoli secondari, è solo una questione di tempo prima di poter vedere Ahmed nel ruolo di protagonista in un film ad alto budget. Se la sua performance in HBO's Il Night Of è qualcosa su cui basarsi, il britannico-asiatico ha sicuramente quello che serve.

Con i dibattiti sulla rappresentazione etnica a Hollywood, Riz potrebbe persino diventare un pioniere per altri attori asiatici che lottano per sfondare:

"Penso che dobbiamo smetterla di parlare di diversità e iniziare a parlare di rappresentazione", ammette a TIME.

“Perché la diversità suona come un piccolo extra. Sai, è un po 'di fronzoli, è un lusso mentre la rappresentazione è qualcosa di fondamentale che tutti ci aspettiamo dalla nostra politica, dalla nostra cultura e dalle nostre storie.

“Penso che in qualche modo riformuli l'urgenza di questa conversazione. Tutti vogliono essere visti, ascoltati e apprezzati ".

Essendo una delle persone più influenti del TIME, Riz Ahmed potrebbe essere solo la "rappresentazione" etnica che tutti stavamo aspettando.

Guarda l'intervista completa di Riz Ahmed con TIME qui.

Aisha, laureata in letteratura inglese, è un'appassionata scrittrice editoriale. Adora la lettura, il teatro e qualsiasi cosa legata all'arte. È un'anima creativa e si reinventa sempre. Il suo motto è: "La vita è troppo breve, quindi mangia prima il dessert!"

Immagini per gentile concessione di Miles Aldridge per TIME