Rishi Sunak si scusa per la gaffe della cintura di sicurezza

Rishi Sunak si è scusato a seguito di un incidente in cui si è tolto la cintura di sicurezza per filmare un video della campagna.

Rishi Sunak si scusa per Seatbelt Gaffe f

"È stato un errore di valutazione"

Rishi Sunak si è scusato dopo essersi tolto la cintura di sicurezza per filmare un video della campagna mentre si trovava sul retro di un'auto in movimento.

Si ritiene che il Primo Ministro fosse nel Lancashire quando il video è stato girato, durante un viaggio attraverso il nord dell'Inghilterra.

Il video è stato pubblicato per promuovere l'ultimo round di "livellamento" della spesa da parte del governo.

Nel video, il signor Sunak si rivolge alla telecamera mentre l'auto viaggia, con le moto della polizia che appaiono brevemente sullo sfondo.

Tuttavia, è stato sottolineato che non indossava la cintura di sicurezza, provocando critiche.

I passeggeri sorpresi a non indossare la cintura di sicurezza quando disponibile, a meno che non siano coperti da un'esenzione valida, possono ricevere una multa di £ 100 sul posto.

La multa può aumentare fino a £ 500 se il caso va in tribunale.

Gli utenti dei social media hanno criticato il primo ministro.

Uno ha detto: “In estate, guidavo senza cintura di sicurezza, sì lo so stupido ma stavo guidando per 200 metri da un negozio al mio appartamento sono stato multato di 60 sterline.

“Allora Rishi Sunak, perché la fai franca? Ho accettato, ho infranto la legge e ho pagato subito. Dovresti fare lo stesso. Penale."

Il deputato Dawn Butler ha twittato: “L'unica volta che usa la sua auto ministeriale invece del jet privato riesce comunque a rovinare tutto.

“Sono delinquenti, non dovrebbe sorprendere nessuno. Non pensano che le regole si applichino a loro.

Rishi Sunak si è ora scusato per il suo errore.

Il suo portavoce ha detto che il primo ministro ha commesso un "breve errore di giudizio".

Il signor Sunak – che era stato precedentemente multato dalla polizia per violazione delle regole del Covid-19 – “accetta pienamente che si sia trattato di un errore e si scusa”.

Il portavoce ha dichiarato: “Il Primo Ministro ritiene che tutti dovrebbero indossare la cintura di sicurezza.

"È stato un errore di giudizio, l'ha rimosso per un breve periodo di tempo per filmare una clip, che hai visto, ma accetta che sia stato un errore."

La polizia del Lancashire ha detto che sta "esaminando" il video.

Da allora Rishi Sunak è stato multato per la questione, ricevendo un avviso di sanzione fissa.

Gli avvisi di penalità fissa sono una sanzione per violazione della legge e comportano una multa, che deve essere pagata entro 28 giorni o contestata.

Se qualcuno sceglie di contestare la multa, la polizia riesaminerà il caso e deciderà se ritirare la multa o portare la questione in tribunale.

I laburisti hanno affermato che il video si è aggiunto a "una visione infinita e dolorosa" dopo che il signor Sunak è stato visto lottare per utilizzare una carta di debito senza contatto.

Un portavoce laburista ha detto: “Rishi Sunak non sa come gestire una cintura di sicurezza, la sua carta di debito, un servizio ferroviario, l'economia, questo paese.

"Questo elenco cresce ogni giorno e rende la visione infinita e dolorosa."

L'incidente ha fatto seguito alle critiche al primo ministro per aver viaggiato su un jet della RAF per una serie di visite ufficiali.

Il signor Sunak ha fatto il viaggio di 230 miglia fino a Blackpool da Londra in aereo, prima di volare per 120 miglia fino a Darlington.

Il vice leader dei liberaldemocratici Daisy Cooper ha dichiarato:

"Sembra che il Primo Ministro si stia abituando troppo a volare in jet privati ​​che si è dimenticato di indossare la cintura di sicurezza in macchina."

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con Sex before Marriage?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...