Rhea Chakraborty affronterà la prigione se fallisce le domande di ED

L'indagine in corso sulla morte di Sushant Singh Rajput vede la sua ragazza, Rhea Chakraborty, essere interrogata dall'ED di Mumbai.

Rhea Chakraborty dovrà affrontare la prigione se fallisce le domande di ED f

"Se oggi elude le risposte, può anche essere arrestata".

L'attrice e fidanzata del defunto attore di Bollywood Sushant Singh Rajput, Rhea Chakraborty potrebbe rischiare la prigione in relazione al caso di Sushant.

Venerdì 7 agosto 2020, l'attrice è stata avvistata mentre entrava nell'ufficio di Mumbai dell'Enforcement Directorate (ED) per essere interrogata sul caso.

Rhea è stata al centro del caso di suicidio di Sushant. L'attore tragicamente impegnato suicidio il 14 giugno 2020.

Rhea Chakraborty continua a essere interrogata dai funzionari in relazione agli investimenti in proprietà e ai rapporti finanziari relativi alle indagini.

L'attrice sarà ulteriormente interrogata sui suoi rapporti finanziari dai conti bancari di Sushant nell'ultimo anno.

In effetti, è stato il padre di Sushant, KK Singh, a presentare un ABETE contro Rhea Chakraborty con favoreggiamento al suicidio.

In una denuncia di 5 pagine contro l'attrice, è stato riferito che ha fatto cambiare casa a Sushant, cambiare telefono e cambiare il suo staff personale e la sua guardia del corpo.

Rilasciando una dichiarazione oggi durante un'interazione con Times Now, l'avvocato della famiglia di Sushant, Vikas Singh, ha dichiarato:

“Ora che ha deciso di farsi finalmente avanti nell'interrogatorio, se risponde correttamente alle domande, probabilmente le sarà permesso di andare.

"Se oggi elude le risposte, può anche essere arrestata".

Singh ha continuato a dire che non desidera commentare ulteriormente l'indagine in corso.

Il 31 luglio 2020, un caso di riciclaggio di denaro è stato presentato contro Rhea Chakraborty dall'ED.

Presumibilmente, l'indagine è stata archiviata per "transazioni sospette" riguardanti Rs 15 crore (£ 1,531,989.00).

Secondo la famiglia di Sushant, Rhea ha ritirato ingannevolmente denaro dal conto del defunto attore.

Su Twitter, il portale di notizie ANI ha condiviso un video di Rhea Chakraborty. Nel video, Rhea con le lacrime agli occhi dice:

“Ho una fede immensa in Dio e nella magistratura. Credo che otterrò giustizia anche se nei media si dicono molte cose orribili su di me.

“Mi astengo dal commentare il consiglio del mio avvocato in quanto la questione è sub judice. Satyameva Jayate. La verità prevarrà. "

Recentemente, Rhea ha chiesto il trasferimento del caso da Patna a Mumbai. La sua richiesta è stata respinta dalla Corte Suprema.

Non solo, ma l'avvocato di famiglia di Sushant ha anche rivelato che Rhea ha accusato la sorella dell'attore, Priyanka di molestare lei.

Questa sorprendente rivelazione ha certamente colto tutti di sorpresa. È stato anche affermato che Rhea ha detto a Sushant di tagliare i legami con sua sorella a seguito del presunto incidente.

Mentre le indagini continuano, aspettiamo di scoprire se Rhea è accusata in relazione al suicidio di Sushant.



Ayesha è una laureata inglese con un occhio estetico. Il suo fascino risiede nello sport, nella moda e nella bellezza. Inoltre, non evita gli argomenti controversi. Il suo motto è: "non esistono due giorni uguali, questo è ciò che rende la vita degna di essere vissuta".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Le droghe sono un grosso problema per i giovani desi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...