Reham Khan riceve un avviso legale per false affermazioni nel libro

Il ministro delle comunicazioni Murad Saeed ha accusato l'ex moglie di Imran Khan, Reham Khan, di fare false accuse contro di lui nel suo libro.

Reham Khan riceve un avviso legale per false affermazioni nel libro f

"lancio di propaganda maligna e false accuse".

A Reham Khan è stata notificata una notifica legale per presunte false accuse nel suo libro.

Il ministro delle comunicazioni Murad Saeed ha accusato il giornalista di fare accuse infondate contro di lui.

Il signor Saeed ha chiesto scuse incondizionate a Reham entro 14 giorni, altrimenti, una causa per diffamazione di Rs. 1 miliardo (4.2 milioni di sterline) sarà depositato contro di lei.

Il comunicato ufficiale diceva: “Tenere scuse entro 14 giorni da questo avviso, altrimenti al tribunale sarà richiesta la sua severa punizione e Rs. 1 miliardo di danni”.

Il signor Saeed ha affermato alcuni giorni fa, il suo ministero si è distinto per essere il numero uno tra i primi 10 ministeri grazie a prestazioni straordinarie.

Ma il risultato è stato ritenuto controverso a causa del contenuto del libro di Reham, pubblicato nel 2018.

Il signor Saeed ha aggiunto: "Il tuo libro è stato utilizzato come riferimento per lanciare propaganda dannosa e false accuse".

Il ministro ha affermato che la giornalista non ha mai contraddetto alcuni dei riferimenti del suo libro trapelati prima della pubblicazione.

Il signor Saeed aveva già intentato una causa per criminalità informatica contro il caporedattore del Daily Jinnah e dell'agenzia di stampa online, Mohsin Baig, per "assassinio di un personaggio" durante un talk show.

Durante lo spettacolo, il signor Baig e altri membri del panel hanno fatto riferimento al libro di Reham Khan, insinuando perché Murad Saeed fosse chiamato un ministro "con gli occhi azzurri" nel gabinetto del Primo Ministro.

Circa 30 minuti dopo la registrazione del caso, la casa del signor Baig è stata perquisita e lui è stato arrestato.

Durante la prima udienza del caso di criminalità informatica, un ulteriore giudice di sessione ha definito "illegale" il raid a casa di Mohsin Baig e ha ordinato all'ispettore generale di polizia (IGP) Islamabad di agire contro la SHO interessata.

Ma il primo ministro Imran Khan ha presentato una denuncia contro il giudice per "andare oltre il suo mandato" emettendo una sentenza apparentemente a favore di Mohsin Baig.

Murad Saeed ha promesso di intraprendere un'azione legale contro Reham Khan per "aver disonorato lui e il Primo Ministro" nel suo libro.

Reham ha sposato il Primo Ministro nel 2015. Ma è stato di breve durata e la coppia ha divorziato nell'ottobre 2015.

Nel gennaio 2022, Reham Khan ha rivelato che la sua auto è stata colpita da un colpo di pistola uomini armati.

Ha spiegato che l'incidente è accaduto mentre tornava dal matrimonio di suo nipote.

Su Twitter, Reham ha affermato che i responsabili erano due uomini in moto.

Ha continuato a incolpare il suo ex marito per aver creato una società del genere.

Reham ha scritto: “Sulla via del ritorno dal matrimonio di mio nipote hanno appena sparato alla mia auto e due uomini su una moto hanno tenuto un veicolo sotto tiro!

“Avevo appena cambiato veicolo. La mia PS e l'autista erano in macchina. Questo è il Nuovo Pakistan di Imran Khan?

"Benvenuti nello stato di codardi, teppisti e avidi!"

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale olio da cucina usi di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...