Ranveer Singh e Vaani Kapoor sono ribelli e romantici a Befikre

Ooh La La! Befikre promette di essere una fresca commedia romantica ambientata a Parigi. Ecco la recensione di DESIblitz di Ranveer Singh e Vaani Kapoor di YRF!

Befikre è ribelle, rinfrescante e romantico

La coppia di Vaani e Ranveer è allettante.

Befikre segna la quarta avventura alla regia di Aditya Chopra che torna in prima fila dopo otto anni.

“Non l'avrei fatto Befikre se un attore chiamato Ranveer Singh non esistesse ”, dice Chopra. In tutti i suoi film, il principale attore maschile principale è stato Shahrukh Khan.

Per la prima volta in assoluto, vediamo un attore diverso - Ranveer Singh - nel ruolo principale. Inoltre, è accoppiato di fronte alla splendida Vaani Kapoor e al loro Jodi sembra davvero frizzante.

Ci sono aspettative immense per questo nuovo Rom-Com di Yash Raj Films. Allora, qual è il verdetto? Ecco la recensione di DESIblitz!

La storia è ambientata interamente a Parigi. Il cabarettista Dharam Gulati (Ranveer Singh) è il nuovo ragazzo in città. Un giorno, incontra la guida turistica Shyra Gill (Vaani Kapoor) ei due decidono di essere una relazione convivente, senza vincoli.

BefikreE 'narrato attraverso una struttura trasversale durante il primo tempo. Questo avrebbe potuto essere gestito senza problemi poiché sembrava che la storia saltasse da ogni momento. Inoltre, sembra che l'intero 'Befikre ' le buffonate erano abbastanza ripetitive, esagerate e l'umorismo non era così divertente come avrebbe potuto essere. Tuttavia, i dialoghi e le battute sono abbastanza decenti.

Mentre il primo tempo non è così intrigante, il secondo tempo è piuttosto avvincente. Come regista, Aditya Chopra sa come gestire intensi momenti romantici, specialmente durante le parti post-intervallo.

Il suo concetto di come si possa amare spensieratamente è piuttosto unico. Di solito, tutte le storie d'amore sono più o meno simili, dipende semplicemente dall'angolazione di un film.

befikre-nashe-si

Il film ha diversi momenti toccanti. Uno in particolare è durante la canzone "Je T'aime".

Qui, Dharam si rende conto di essersi innamorato di Shyra e immagina un giovane lui e Shyra, che sono i loro sé "befikre". Abbiamo visto scene come questa in film come Kuch Kuch Hota Hai, ma Aditya Chopra incorpora bene queste scene sentimentali, senza alcun melodramma.

Un altro fattore nuovo è il fatto che il film è stato girato interamente a Parigi, che è la prima volta per Bollywood. L'ambientazione è perfetta in quanto non solo visivamente accattivante, ma si abbina bene anche alla narrazione. Non si sarebbe potuto vedere l'amore tra Dharam e Shyra in nessun'altra città.

Parlando di Dharam e Shyra, passiamo alle esibizioni. Ranveer Singh ha provato vari personaggi frivoli in passato. Ma Dharam sembra essere abbastanza normale, il che lo rende riconoscibile. Ha fatto un lavoro dignitoso come il comico, Dharam.

Vaani Kapoor è un piacere da guardare e ha un pugno. È passato un po 'di tempo dal suo debutto Shudh Desi Romance, ma l'attesa è valsa la pena. Shyra è intelligente, sexy e soave. Non si può fare a meno di innamorarsi del personaggio.

Vale la pena ricordare che il suo accento e la sua pronuncia francese sono praticamente puntuali, sembrava davvero che Shyra fosse nata e cresciuta in Francia. La coppia di Vaani e Ranveer è allettante. Entrambi i protagonisti hanno fatto un ottimo lavoro.

befikre-collage

La colonna sonora di Befikre è il miglior album per un regista di Aditya Chopra da allora Dilwale Dulhaniya Le Jayenge. La composizione di Vishal-Shekhar è una delizia melodiosa.

Il video di 'Labon Ka Karobaar' mostra le coppie bloccate e si trova all'inizio del film, simile a 'Ek Duje Ke Vaaste' di Dil Toh Paagal Hai. I suoni prominenti delle maracas, della batteria e della fisarmonica migliorano l'atmosfera francese del brano. Tuttavia, dopo 'Moh Moh Ke Dhaage' e 'Bulleya' (di Sultano), Papon ancora una volta ruba la scena alla voce.

"Nashe Si Chad Gayi" ha Arijit Singh come voce principale e mostra come Ranveer Singh sia intossicato dalla bellezza di Vaani Kapoor. Veramente, l'ascoltatore si inebria di questa meravigliosa composizione! La musica stessa richiede un ascolto ripetuto, soprattutto perché cattura il ritmo "Lean On".

Con il conto alla rovescia in francese, presentandoti, "Ude Dil Befikre." Questo brano vivace ha un tocco arabo ed è un vincitore immediato: "Asmaan Ghoomenge, Chaand Yeh Choomenge, Taaron Ke Maarenge Phere".

Queste parole di auto-scoperta sottolineano la natura spensierata di Ranveer e Vaani nel film.

Befikre è ribelle, rinfrescante e romantico

Anche se in precedenza lo abbiamo sentito in brani di festa come "Badtameez Dil", Benny Dayal è assolutamente fantastico in questa canzone. Era passato un po 'di tempo dall'ultima volta che lo avevamo sentito. Nel complesso, questa canzone DEVE essere riprodotta a ripetizione.

"You and Me" è una melodia toccante che ricrea un tipo di sensazione "Jab Mila Tu" e "Jaane Kyun". La combinazione vocale qui di Nikhil D'Souza e Rachel Varghese è molto fresca. Le loro voci si fondono bene insieme.

In "Khulke Dulke", si vedono Ranveer Singh e Vaani Kapoor fare Bhangra a Parigi. L'uso delle trombe aggiunge un tocco di vivacità a questa vivace traccia punjabi. È un vero piacere ascoltare Gippy Grewal con Harshdeep Kaur.

Infine, "Je T'aime" ha il ritornello francese: "Ne Dis Jamais Je T'aime" (Non dire mai "Ti amo"). Tuttavia l'uso di chitarra e pianoforte aggiunge un tocco spagnolo. Ci si innamora davvero di questa canzone, anche se incoraggia a non trasmettere mai amore! La voce di Vishal Dadlani e Sunidhi Chauhan è fluida e leggermente sensuale.

Complessivamente, Befikre non è un film completamente nuovo. La trama sembra seguire la tendenza "ci sono stato, fatto quello". Ma il concetto di Aditya Chopra di innamorarsi pur essendo spensierato è piuttosto rinfrescante. In quanto tale, la calda chimica di Ranveer-Vaani, l'album chartbuster e Paris dovrebbero essere sufficienti per intrattenerti per i prossimi 130 minuti!

Anuj è laureata in giornalismo. La sua passione è nel cinema, televisione, danza, recitazione e presentazione. La sua ambizione è diventare un critico cinematografico e ospitare il suo talk show. Il suo motto è: "Credi di poterlo fare e sei a metà strada".

Immagine per gentile concessione della pagina Facebook ufficiale di Befikre