Rahul Mishra alla settimana della moda di Parigi SS15

Il designer di Delhi, Rahul Mishra, è diventato il secondo stilista indiano in assoluto a mostrare la sua collezione alla Paris Fashion Week Primavera / Estate 2015 il 1 ° ottobre 2014.

Rahul Mishra

"The Ferryman's Tale incarna il mio viaggio personale e la mia evoluzione come designer".

Parigi ha lasciato spazio al designer indiano Rahul Mishra per diventare il secondo stilista indiano a presentare la sua collezione all'evento più alla moda della città, la Paris Fashion Week (PFW).

Facendo eco al successo di Manish Arora, che è stato il primo stilista indiano a presentarsi alla PFW, Mishra ha portato una svolta dell'Asia orientale sulla passerella per la sua collezione Primavera / Estate 2015.

La sua collezione di 33 pezzi intitolata "The Ferryman's Tale" illustra il viaggio di un barcaiolo. Mishra ha ideato il suo concetto innovativo utilizzando l'arte giapponese per aiutare a progettare la sua collezione creativa.

Per tutti i nostri lettori di DESIblitz che sono anche amanti della letteratura, in particolare quella della poesia, anche Mishra sembra essere una fan del poeta Rumi: "L'amore chiama - ovunque e sempre / Siamo legati al cielo / Vieni?"

Rahul MishraMishra riesce ad affascinare i suoi spettatori in passerella utilizzando la poesia di Rumi come fonte di ispirazione per la creazione di "The Ferryman's Tale".

I suoi ensemble vantano una miscela di bellissimi bianchi sporchi, grigi scuri, neri audaci e gialli morbidi. La tavolozza dei colori combinata con la rete traspirante e il ricamo in pizzo trasparente con dettagli floreali esagonali crea una finitura elegantemente femminile.

Rahul Mishra, 33 anni, è originario di Kanpur, Uttar Pradesh. Parlando della sua collezione, Mishra spiega: “The Ferryman's Tale incarna il mio viaggio personale e la mia evoluzione come designer.

"Ogni destinazione che ho raggiunto ha sempre accresciuto la mia ricerca di una maggiore sensibilità per il design e la causa per sostenere la ricchezza dei tessuti e dell'artigianato indiano".

Continua a parlare dell'India affermando: “Quando guardo il mio paese e vedo così tanta disoccupazione, voglio usare la moda come strumento per responsabilizzare la mia gente. Ciò che crea la forza è quando più mani si uniscono per creare bellezza. "

Nel febbraio 2014, lo stilista di Delhi ha vinto l'International Woolmark Prize (IWP) 2014 alla Milano Fashion Week, diventando successivamente il primo stilista indiano a vincere un simile premio.

Per poter beneficiare di un premio così prestigioso, i designer devono incorporare l'80% di lana merino nei loro capi.

L'IWP è stato presentato a Mishra dagli esperti del settore della moda Alexa Chung e dall'editor di Vogue Italia, Franca Sozzani.

Rahul MishraMa questo premio non è solo un vecchio premio, no. Ha richiesto l'assistenza di intensificare le carriere dei principali stilisti di moda Yves Saint Laurent, Karl Lagerfeld e Giorgio Armani.

Essere nella stessa categoria di premi con alcuni degli stilisti più famosi del settore può solo significare che Rahul Mishra è sulla strada per cose più grandi e migliori:

"Il nostro obiettivo finale è creare un prodotto non solo per il consumo, ma per progettare un sistema per la massima partecipazione per gli abitanti del villaggio e gli artigiani, al fine di sostenere il loro sostentamento", spiega Mishra.

Ora ufficialmente un designer pluripremiato e con la storia fatta, i capi accuratamente realizzati di Mishra sono diventati popolari dopo che il suo successo IWP ha visto un tutto esaurito nei suoi vestiti poche settimane dopo essere stato esposto nella principale boutique di Parigi Colette.

Per continuare a fare la storia, Mishra è stata anche la prima stilista non europea a ricevere una borsa di studio nel 2009 con l'istituto di moda Istituto Marangoni, che ha sede in uno dei luoghi più iconici della moda, Milano, Italia.

Parigi stava davvero risparmiando il meglio fino all'ultimo con l'evento di nove giorni che presentava Mishra e 'The Ferryman's Tale' l'ultimo giorno della Paris Fashion Week Primavera / Estate 2015.

Fahmida è una laureata in inglese e media appassionata di moda. La sua disciplina creativa ha accresciuto la sua aspirazione di diventare una scrittrice affermata di moda e lifestyle. Le piace seguire il motto "Sii chi vuoi essere, non quello che gli altri vogliono vedere".

Immagini per gentile concessione della pagina Facebook di Rahul Mishra.