Sher Afzal Marwat del PTI "rapito" e arrestato a Lahore

L'eminente membro del team legale del PTI, Sher Afzal Marwat, è stato arrestato davanti a un tribunale di Lahore e ciò ha scatenato tensione e proteste nel paese.

Sher Afzal Marwat del PTI "rapito" e arrestato a Lahore

"L'anarchia regna in Pakistan"

In una drammatica svolta degli eventi, Sher Afzal Marwat, un membro di spicco del team legale associato al Pakistan Tehreek-e-Insaf (PTI), è stato arrestato fuori dall'Alta Corte di Lahore.

In un acceso scontro con le forze dell'ordine, l'arresto è stato confermato attraverso un post ufficiale sull'account X di Marwat.

La notizia ha suscitato una forte resistenza da parte degli avvocati presenti, sottolineando la tensione in atto.

La polizia di Lahore ha affermato che Marwat è stato arrestato per aver causato disordini sociali e che un caso ai sensi della sezione 3 dell'ordinanza sul mantenimento dell'ordine pubblico (MPO) sarebbe stato archiviato contro di lui.

L'ordinanza di fermo, che sanciva la reclusione per 30 giorni, era stata emessa prima dell'arresto.

Il filmato inquietante condiviso dal PTI su X mostrava i poliziotti che trascinavano con la forza Marwat mentre gli avvocati tentavano di intervenire.

Il PTI ha denunciato l'arresto come un “rapimento” e ha sottolineato la mancanza di rispetto per i tribunali all'interno della struttura del potere.

Il partito ha affermato che l'arresto di Marwat era sintomatico di una più ampia illegalità prevalente nel paese e ha accusato il governo provvisorio di impiegare tattiche incostituzionali per manipolare le elezioni.

Il presidente del PTI Gohar Khan, fuori dalla commissione elettorale del Pakistan, ha espresso le sue preoccupazioni, dicendo:

“Queste tattiche mostrano l’assoluta bancarotta morale del primo ministro corrotto e illegale Mohsin Naqvi e dello smidollato ispettore generale della polizia del Punjab, dottor Usman Anwar.

“La Costituzione del Pakistan è stata resa inutile ed è di fatto tenuta in sospeso dalle azioni del governo federale provvisorio.

“La democrazia parlamentare non esiste in Pakistan in questo momento. L’anarchia regna in Pakistan”.

 

I leader del PTI, tra cui Ali Muhammad Khan, hanno chiesto il rilascio immediato di Marwat, sottolineando la necessità di pari opportunità politiche.

Anche se le ragioni specifiche dell'arresto di Marwat rimangono poco chiare, i rapporti suggeriscono che potrebbe essere collegato all'ordinanza sul mantenimento dell'ordine pubblico.

Marwat, nominato vicepresidente senior del PTI proprio il mese scorso, è salito alla ribalta durante la crisi interna del partito a maggio.

È diventato una figura chiave nel rappresentare il capo del PTI Imran Khan in questioni legali.

Marwat aveva precedentemente accusato la polizia di aver tentato di rapirlo a Khyber Pakhtunkhwa, e l'Alta Corte di Peshawar aveva emesso ordini che impedivano il suo arresto fino a nuovo avviso nei casi registrati contro di lui.

In uno di questi casi, avvenuto a ottobre, Marwat ha dovuto affrontare accuse di incitamento del pubblico contro le istituzioni statali attraverso i social media, segnando un capitolo controverso nel suo percorso legale e politico.

Tuttavia, sono i social media a venire in aiuto di Marwat.

L'hashtag #ReleaseSherAfzalMarwat è di tendenza su X con oltre 180,000 tweet. 



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Qual è il tuo marchio di bellezza preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...