Inchiesta della polizia dopo che uno scolaro muore colpendo la testa nel parco giochi

Uno scolaro di 10 anni è tragicamente morto dopo essere caduto e aver battuto la testa nel parco giochi. È in corso un'indagine della polizia.

Indagine della polizia dopo che uno scolaro è morto colpendo la testa nel parco giochi f

"Tutti i nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici di Yasir"

Un'indagine della polizia è in corso dopo che uno scolaro è morto cinque giorni dopo essere caduto e aver colpito la testa nel parco giochi.

Yasir Hussain, dieci anni, è stato ferito a morte alla Leigh Primary School di Washwood Heath, Birmingham.

Si è sentito che dopo essere stato portato a casa, si è ammalato. Yasir è stato quindi portato d'urgenza in ospedale.

È morto per le ferite riportate in ospedale il 17 novembre 2020, cinque giorni dopo la caduta del 12 novembre.

Il preside Stephanie Prince ha detto che Yasir aveva "una vera sete di apprendimento".

In una dichiarazione, ha detto: “Siamo tutti così disperatamente tristi che uno dei nostri amati alunni sia morto a seguito di un tragico incidente.

“Yasir era tranquillamente fiducioso, lavorava sodo e determinato ad avere successo.

“Aveva una vera sete di apprendimento e amava giocare con i suoi amici. Ci manca già disperatamente.

“Tutti i nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici di Yasir, e chiediamo rispettosamente che la loro e la nostra privacy sia rispettata in questo momento terribilmente difficile.

"Stiamo fornendo tutto il supporto possibile ai nostri studenti per aiutarli a far fronte alla loro perdita".

Il 18 novembre 2020, la signorina Prince ha scritto una lettera ai genitori:

“Siamo sconvolti dalla tragica notizia che uno dei nostri allievi, Yasir a SAO, è morto.

“Oggi gli insegnanti di tuo figlio hanno avuto il triste compito di informare i bambini della morte di Yasir. È stato detto loro che Yasir era morto in ospedale per una ferita alla testa.

“Il tragico incidente è avvenuto a scuola giovedì 12 novembre.

“È stato somministrato il primo soccorso, sono stati chiamati i servizi di emergenza ed è stato seguito il consiglio del paramedico di turno.

“Le lesioni alla testa sono molto comuni nei bambini. Nella stragrande maggioranza dei casi, le lesioni sono lievi e non hanno danni permanenti.

"In casi molto rari e tragici come questo, le persone possono morire a causa di un trauma cranico".

"Questa è un'indagine della polizia in corso perché si tratta della morte improvvisa di un bambino e per questo motivo non siamo in grado di condividere ulteriori dettagli sull'incidente con te in questa fase."

La signorina Prince ha confermato che nel prossimo futuro si terrà un evento di commemorazione per lo scolaro.

La polizia sta indagando sull'incidente e ha intervistato il personale e gli alunni della scuola.

Un portavoce ha detto: “Un bambino di dieci anni che ha subito gravi ferite alla testa dopo essere caduto a scuola il 12 novembre, è purtroppo scomparso ieri, 17 novembre.

"Stiamo continuando a lavorare con la scuola per indagare sulle circostanze che hanno portato a questa tragica morte".

Gli omaggi floreali allo scolaro sono stati lasciati alla scuola.

Il servizio di ambulanza delle Midlands occidentali ha confermato che i paramedici non sono stati chiamati a scuola.

Un portavoce ha detto: “Siamo stati chiamati alle 12:58 del 12 novembre per segnalare un'emergenza medica alla Leigh Primary School.

“Sulla base delle informazioni fornite dalla scuola, la chiamata è stata correttamente classificata come C3, che richiede la presenza di un'ambulanza entro due ore, il 90% delle volte.

“Alle 2:24 abbiamo ricevuto una seconda chiamata in cui ci è stato detto che le condizioni del paziente erano migliorate e ci siamo dimessi.

"Tuttavia, il valutatore della chiamata ha dato ottimi consigli su cosa fare se le condizioni dei ragazzi cambiassero, incluso chiamare immediatamente il 999 se ciò dovesse accadere."



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale vestito indosseresti per il grande giorno?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...