Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films provocano una scossa politica

I film PM Narendra Modi e The Accidental Prime Minister creano scalpore tra i partiti del BJP e del Congresso prima delle elezioni generali indiane del 2019.

PM Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore f

"Insieme ci piacerebbe ispirare e innescare cambiamenti positivi"

I film Il Primo Ministro Narendra Modi (2019) e Il primo ministro accidentale (2019) sono due biopic di Bollywood, che creano un dibattito tra le forze politiche indiane, il Bharatiya Janata Party (BJP) e il Congresso.

È interessante notare che, con i film in uscita prima delle elezioni generali indiane del 2019, entrambi i partiti politici lo stanno tirando fuori.

I realizzatori dei film hanno deliberatamente fissato una data di uscita con le elezioni in mente, una prima per Bollywood.

Il veterano attore indiano Anupam Kher interpreta l'ex primo ministro indiano Manmohan Singh nel film Il primo ministro accidentale.

Essendo questo film un adattamento del libro di memorie con lo stesso nome, l'attore indiano Akshaye Khanna interpreta il ruolo di Sanjaya Baru, lo scrittore dell'originale libro.

D'altra parte, attore indiano Vivek Oberoi interpreta il primo ministro Modi nel film Il Primo Ministro Narendra Modi.

Mentre Bollywood viene alla ribalta, anche l'industria è entrata in azione. Star e fan e hanno promesso il loro sostegno, oltre a esprimere le loro opinioni.

Nel frattempo, le parti rivali assumono una posizione un po 'ipocrita sui film mentre continuano ad essere ai ferri corti.

Con Bollywood e politica che si uniscono alla grande prima delle elezioni, diamo uno sguardo più da vicino a entrambi i film.

Primo Ministro Narendra Modi (2019)

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films provocano scalpore -Vivek Oberoi

Direttore: Omung Kumar
Interpreti: Vivek Oberoi

Un film sulla vita del Primo Ministro Narendra Modi è in divenire. Il primo sguardo del film biografico su PM Modi è stato svelato in una grande cerimonia tenutasi a Mumbai il 7 gennaio 2019.

Vivek Oberoi interpreta il ruolo dell'onorevole PM. Le riprese del film sono in programma da metà gennaio 2019.

Le riprese del film si svolgeranno ampiamente in Gujarat e in altre parti dell'India.

Apparentemente, l'attore veterano Paresh Rawal doveva interpretare il ruolo del primo ministro. Ma sembra che i cineasti possibili abbiano cambiato idea.

Oltre a Vivek, suo padre Suresh Oberoi e il regista Omung Kumar of Mary Kom (2014) la fama era presente all'evento di lancio.

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Suresh Oberoi

Senior Oberoi è anche il co-produttore del film con Sandip Ssingh.

Parlando del suo ruolo all'evento, Vivek ha dichiarato:

“Sono estremamente fortunato. Oggi, mi sento come mi sentivo 16 anni fa, durante i giorni della "Compagnia".

"Sento lo stesso tipo di eccitazione e fame perché questo è il ruolo di una vita per qualsiasi attore".

Ha aggiunto:

"Narendra Bhai è uno dei leader più alti al mondo e portare le sue qualità personali sullo schermo è una sfida incredibile e voglio tutte le tue benedizioni per poter completare questo incredibile viaggio."

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Devendra Fadnavis

Il primo ministro del Maharastra Devendra Fadnavis ha lanciato il poster del film, che è in ventisette lingue.

Fadnavis ha detto che è meraviglioso che un film di questa portata sia in lavorazione per il Primo Ministro.

Il CM ha detto ai media:

“Credo che il film sarà d'ispirazione. Diciamo sempre che la vita di Modi è stata fonte di ispirazione ".

Il poster mostra Vivek che indossa un kurta giallo con l'iconico tricolore sullo sfondo.

Oberoi è nello stile tradizionale di PM Modi poiché c'è molta somiglianza tra i due.

Oltre a ricevere elogi per il suo aspetto, Oberoi è stato anche trollato da alcune persone. Un utente critico su Twitter ha pubblicato:

“Bhaat da fuk iz thiz ??! Non assomiglia nemmeno a Narendra Modi. Inoltre non somiglia a Vivek Oberoi (lui stesso). "

Un altro membro su Twitter ha pensato che Kulbushan Kharbanda fosse una scelta migliore mentre ha scritto:

"Kulbhushan Kharbanda assomiglia esattamente al nostro Primo Ministro ... perché i creatori non si sono avvicinati a lui"

https://twitter.com/Khiladi_desi/status/1082238072996020226

Vivek parteciperà a vari workshop e proverà diversi look per il film.

Sarà davvero interessante vedere come Oberoi entrerà nel personaggio perché questo può creare o distruggere il film.

Una volta uscito il trailer, Vivek che interpreta il primo ministro ha il potenziale per conquistare il cuore delle persone.

La grande domanda è: può Oberoi adempiere a questo compito di interpretare la persona più potente dell'India. Dopo aver recitato in diversi film dell'India meridionale, questo è un enorme ritorno per Vivek.

Simile al panorama politico dell'India, questo potrebbe creare o distruggere Oberoi. Quindi, questa è una grande prova di carattere per lui.

E se ce la farà insieme a un'altra vittoria elettorale per il premier Modi, entrambi potranno raggiungere un altro livello.

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - vivek oberoi narendra modi

Molti faranno sicuramente paragoni di questo film con Il primo ministro accidentale, un film con Anupam Kher nel ruolo dell'ex premier Manmohan Singh.

Simile al film biografico su Singh, questo film potrebbe causare qualche controversia. Anche se il film non è ancora iniziato, secondo quanto riferito uscirà molto vicino alle elezioni generali.

Con una finestra così breve, completare il film in tempo è un compito enorme in sé

In realtà, la sceneggiatura di questo film è iniziata nel momento in cui il Primo Ministro Modi era l'allora Primo Ministro del Gujarat. È a quel punto che il nome di Rawal si è fatto avanti per questo ruolo.

Ma con Modi Ji che passava da CM a PM, tutto doveva cambiare. Di conseguenza, Vivek ha sostituito Paresh nel film. Forse Oberoi è entrato nell'ovile per attirare i giovani dell'India.

Quindi, il film ha una scala, una storia e un attore diversi.

PM Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - PM

Inoltre, Vivek, sembra che la confraternita di Bollywood si stia radunando dietro il Primo Ministro del paese.

Il regista Karan Johar e un gruppo di attori sono volati da Mumbai a Delhi per incontrare il Primo Ministro.

Condividendo un 'gruppo-fie' sul suo Instagram, Johar ha ringraziato il PM, scrivendo:

“Conversazioni potenti e tempestive possono portare a cambiamenti e questa era una di quelle che speriamo diventerà una conversazione regolare.

"L'incontro con l'onorevole Primo Ministro @narendramodi oggi è stata un'incredibile opportunità".

“Come comunità, c'è un enorme interesse a contribuire alla costruzione della nazione.

“C'è così tanto che vogliamo fare. E si può fare e questo dialogo è stato su come e in quali modi possiamo farlo.

“Quando il paese più giovane (in termini demografici) si unisce alla più grande industria cinematografica del mondo, speriamo di essere una forza con cui fare i conti.

"Insieme ci piacerebbe ispirare e innescare cambiamenti positivi verso un'India trasformatrice".

Il primo ministro ha anche pubblicato la stessa immagine sui suoi social media, sottotitolando:

"Ho avuto un buon incontro con personaggi famosi del cinema."

Lo stesso Vivek è tra le poche celebrità che hanno partecipato alla cerimonia del giuramento del primo ministro Modi nel 2014.

Guarda il primo sguardo di PM Narendra Modi :

video
riempimento a tutto tondo

Il primo ministro accidentale (2019)

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Anupam Kher

Direttore: Vijay Ratnakar Gutte
Attori: Anupam Kher, Akshaye Khanna, Suzanne Bernert, Aahana Kumra, Arjun Mathur

Dal Congresso prospettiva, il Primo ministro accidentale è un film estremamente controverso.

Il film è un adattamento del libro di Sanjaya Baru, ex consigliere stampa dell'ex primo ministro Manmohan Singh.

Il film è un'interpretazione del tempo in cui Baru prestava servizio nell'ufficio del Primo Ministro. Si tratta di come Singh sia stato presumibilmente affondato dalla famiglia Gandhi quando prestava servizio come primo ministro del paese.

Il film ha preoccupato il Congresso poiché lo afferma come uno strumento di "propaganda" del BJP, soprattutto con i suoi tempi in vista delle elezioni del 2019.

Anche il trailer presentato il 27 dicembre 2018 mostra completamente come Singh sia stato PM per tenere caldo il sedile di Rahul Gandhi.

Di conseguenza, il clan Gandhi sta prendendo il film con un pizzico di sale.

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Manmohan Singh

Nel 2014, Singh stesso ha evitato domande o reazioni sul film. Tuttavia, i membri della famiglia sentivano che il libro di Baru era volubile della sua immaginazione.

È interessante che i membri del BJP abbiano twittato il trailer del film, sapendo che mostra Rahul Gandhi in una luce negativa.

I leader del Congresso dicono di non essere disturbati e di non prestare attenzione al film. Eppure un contenzioso di interesse pubblico (PIL) è stato presentato alla Corte Suprema dell'India per vietare la promozione del film.

L'intenso tiro alla fune politico sul film si è intensificato ulteriormente quando Amit Malviya del BJP ha criticato la protesta del Congresso:

“Perché il Congresso vuole censurare un film quando il libro su cui si basa è stato pubblicato nell'aprile 2014? Solo perché meno persone leggono libri che guardano un film?

“Dove sono i paladini della libertà di parola e di espressione? Difendi la libertà artistica! #TheAccidentalPrimeMinister "

L'handle Twitter ufficiale di BJP ha anche pubblicato il trailer, twittando:

"Racconto avvincente di come una famiglia ha tenuto il paese in ostaggio per 10 lunghi anni".

«Il dottor Singh era solo un reggente che si aggrappava alla sedia del Primo Ministro fino al momento in cui l'erede era pronto?

“Guarda il trailer ufficiale di #TheAccidentalPrimeMinister, basato sull'account di un insider, in uscita l'11 gennaio! "

Con il BJP che ha twittato il trailer, la domanda è: il governo ha una partecipazione nel film?

O è vero che tutto è giusto prima delle elezioni del 2019. Indipendentemente dalla versione ufficiale del governo, il fatto che il BJP stia twittando e promuovendosi gli conferisce un tono politico.

Inoltre, il cast principale del film ha una qualche forma di connessione con il BJP.

Anupam Kher, che interpreta l'ex Primo Ministro nel film, sostiene appassionatamente Modi Ji, con sua moglie Kiron Cher vincere un posto Lok Sabha da Chandigarh sotto BJP.

PM Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Akshaye Khanna 2

Akshaye Khanna, che interpreta Baru, un commentatore politico nel film, è il figlio del defunto Vinod Khanna, un attore cinematografico anche lui affiliato al BJP.

Kher ha detto a Reuters che non ci saranno dichiarazioni politiche da parte sua perché qualunque cosa dica "non soddisferà coloro che sollevano obiezioni".

Ma il tempismo per l'uscita del film ha fatto tremare le lingue.

L'attore di Bollywood Mohammed Zeeshan Ayub è andato su Twitter interrogando il rilascio, twittando:

"Con tutte le giustificazioni in arrivo per il primo ministro accidentale ... perché non rimandare l'uscita a luglio, se è solo un puro pezzo di cinema e niente di più?"

In mezzo a tutte le polemiche è stata organizzata una proiezione speciale di celebrità Il primo ministro accidentale.

Erano presenti Raju Kher, fratello di Anupam, insieme a Shakti Kapoor, Satish Kaushik e Sonu Nigam.

Anupam Kher l'ha inchiodato con il suo look nel film. Anche le espressioni e lo stile di camminata di Kher sono esattamente gli stessi di Singh.

Il primo ministro Narendra Modi e Manmohan Singh Films Causano scalpore - Anupam Kher guarda

Naturalmente dopo il rilascio ci si può aspettare che seguirà più retorica politica.

Le due grandi domande che derivano dai suddetti film includono: in che modo influenzeranno il voto? E perché non vengono rilasciati dopo le elezioni?

Guarda il trailer ufficiale di Il primo ministro accidentale :

video
riempimento a tutto tondo

Il punto interessante è che entrambe le parti parlano di vendetta e motivazioni politiche, ma sostengono anche la libertà di parola e di espressione. Questo è un classico esempio di doppi standard.

Ciò che sarà affascinante vedere è quanta tolleranza hanno queste parti e se lasciano che entrambi i film vengano proiettati pacificamente.

Dovrebbe essere lasciato al pubblico il compito di decidere se uno dei due film è un ritratto fedele e accurato dei leader.

Fino a quando non vedremo le uscite finali, non possiamo giudicare completamente entrambi i film.

Tanto di cappello a Vivek Oberoi e Anupam Kher perché ai biopic piace Il Primo Ministro Narendra Modi ed Il primo ministro accidentale può essere impegnativo, soprattutto con grandi aspettative quando si interpreta persone della vita reale.

Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."

Immagini per gentile concessione di Karan Johar Instagram, Economic Times e Anupam Kher Twitter.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il miglior goal da metà campo nel calcio?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...