Una donna pakistana dà alla luce sei bambini

In un raro caso di gravidanza, una donna pakistana di 27 anni ha dato alla luce sei bambini in un ospedale di Rawalpindi.

Una donna pakistana dà alla luce sei bambini f

"I sei gemelli e la loro madre sono in buone condizioni"

Una donna pakistana ha dato alla luce sei bambini in un ospedale di Rawalpindi.

È stato riferito che il raro incidente ha visto la 27enne Zeenat Waheed dare alla luce quattro maschi e due femmine in un periodo di un'ora il 19 aprile 2024.

Zeenat è stata ricoverata in ospedale il 18 aprile dopo essere entrata in travaglio.

Dopo aver subito un'operazione, la donna pakistana ha dato alla luce i bambini.

La dottoressa Farzana Zafar ha detto che la madre e i suoi sei figli erano sani e senza complicazioni.

I neonati godono di buona salute e pesano tutti meno di un chilo ciascuno.

Ha detto: “I sei gemelli e la loro madre sono in buone condizioni; i medici hanno comunque messo i bambini in un’incubatrice”.

La dottoressa Zafar ha detto che Zeenat ha sviluppato complicazioni dopo il parto e le sue condizioni si normalizzeranno nei prossimi giorni.

Ha aggiunto: “Non è stato un parto normale e nella sequenza del parto, la bambina era la terza”.

Il personale dell'ospedale ha espresso la propria gioia per l'arrivo dei sei gemelli e ha assicurato che alla famiglia sarebbe stato fornito tutto il supporto medico e le strutture durante il loro soggiorno.

I bambini continueranno a ricevere cure mediche presso l’unità di terapia intensiva neonatale dell’ospedale fino al momento in cui non sarà possibile tornare a casa.

Il verificarsi di un parto vivo che coinvolga un numero così elevato di bambini è molto raro, con la nascita di sei gemelli che si stima avvenga solo in uno su 4.5 milioni di gravidanze.

Questa rarità deriva dalla natura delle gravidanze multiple, in cui una donna porta con sé due o più feti contemporaneamente.

Queste gravidanze derivano dalla scissione di un ovulo fecondato prima dell'impianto nell'utero, come osservato nei gemelli identici, o da ovuli separati fecondati da spermatozoi diversi, che portano a gemelli fraterni.

Le gravidanze che coinvolgono tre o più feti sono estremamente rare e sono accompagnate da un rischio maggiore di complicanze rispetto alle gravidanze singole.

Questo aumento del rischio è dovuto a fattori quali parto prematuro, basso peso alla nascita e potenziali problemi di sviluppo.

Nonostante queste sfide, l’incidenza delle nascite multiple è aumentata negli ultimi anni a causa dell’uso diffuso di farmaci per la fertilità e di tecnologie di riproduzione assistita come la fecondazione in vitro (IVF).

I farmaci per la fertilità possono aumentare la probabilità di una gravidanza multipla stimolando le ovaie a rilasciare più ovociti durante l’ovulazione, aumentando le possibilità di concepire più di un bambino.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Indossi un anello al naso o un perno?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...