Anchor televisivo pakistano ucciso a causa di una controversia aziendale

Un conduttore televisivo di un canale privato pakistano è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco. Mureed Abbas è stato assassinato per una disputa d'affari in cui era coinvolto.

Anchor televisivo pakistano ucciso a causa di una controversia commerciale f

"lui [Zaman] non lo stava restituendo a noi e ad altri"

Il conduttore televisivo pakistano Mureed Abbas è stato ucciso a Karachi il 9 luglio 2019. Anche il suo amico Khizar Hayat è stato assassinato.

Sono stati presumibilmente uccisi dal loro socio in affari e amico Atif Zaman per una controversia relativa al piano di scambio di pneumatici del sospettato.

Mureed aveva lavorato per il canale televisivo privato Bol News a Karachi.

Si ritiene che l'investimento aziendale sia andato storto, il che ha portato al doppio omicidio. Zaman doveva dei soldi alla conduttrice televisiva dopo aver investito nell'attività.

Zaman aveva anche presumibilmente minacciato Mureed prima di chiamarlo per incontrarsi in un ufficio. Quando si sono incontrati, uno Zaman armato ha inseguito la vittima prima di sparargli.

Aveva anche chiesto di incontrare Khizar in un caffè a Karachi. Quando è arrivato, Zaman gli ha sparato. Khizar è stato portato in ospedale dove in seguito è morto per le ferite riportate.

La polizia ha identificato Zaman come sospetto e ha fatto irruzione nella sua casa. Lo hanno trovato nella casa in cui ha tentato di uccidersi.

Un ufficiale ha detto: "Il sospetto si è sparato al petto".

Zaman è stato portato in ospedale in condizioni critiche dove ha poi confessato il doppio omicidio.

Anchor televisivo pakistano ucciso a causa di una controversia aziendale

La moglie di Mureed, Zara Abbas, ha affermato che Zaman aveva chiamato suo marito la notte prima dell'omicidio per dargli Rs. 5 milioni (£ 25,200) che doveva.

Ha detto: "Avevamo investito i nostri soldi nella sua attività e lui [Zaman] non li stava restituendo a noi e ad altri, avrebbe sempre trovato delle scuse".

Gli agenti di polizia stanno valutando se il caso sia qualcosa di più di una semplice controversia monetaria poiché Mureed aveva presentato casi di polizia contro diverse persone in passato.

È stato rivelato che diversi amici del conduttore televisivo avevano investito molti soldi nello schema di scambio di pneumatici di Zaman, ma si è scoperto che non era altro che un semplice truffa poiché non poteva ripagarli.

L'indagine ha rivelato che Zaman aveva 11 conti bancari a suo nome.

Era coinvolto nell'appropriazione indebita di milioni di rupie e aveva minacciato i clienti che chiedevano il pagamento dovuto quando avevano investito per la prima volta.

Secondo la polizia, Zaman è stato coinvolto nell'appropriazione indebita di oltre Rs. 400 milioni (£ 2 milioni).

Il sovrintendente senior della polizia (SSP) Tariq Dharejo ha dichiarato: “Atif era un autista alcuni anni fa con una paga mensile di Rs. 15,000 (£ 75). "

Zaman è l'unica persona che è stata arrestata. La polizia sta cercando suo fratello che è fuggito.

Più di 20 persone hanno investito nel piano di Zaman e saranno interrogate sul duplice omicidio.

La polizia ritiene che Atif Zaman abbia commesso il duplice omicidio dopo essere stato spinto al limite dai suoi investitori.

Aveva raggiunto la sua soglia di tolleranza dopo le continue richieste dei suoi investitori per i pagamenti dovuti.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO
  • Sondaggi

    Lo stupro è un fatto della società indiana?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...