La guardia di sicurezza pakistana è stata sorpresa a picchiare una donna incinta

Le riprese delle telecamere a circuito chiuso sono diventate virali e mostrano una guardia di sicurezza pakistana che picchia violentemente e prende a calci una donna incinta per strada.

Guardia di sicurezza pakistana sorpresa a picchiare una donna incinta f

"Come ha avuto la guardia l'audacia di alzare le mani"

Una guardia di sicurezza pachistana è stata sorpresa a picchiare una donna incinta fuori da un condominio a Karachi.

Le riprese delle telecamere a circuito chiuso dell'incidente sono circolate online e da allora l'autore è stato arrestato.

Il filmato mostrava la guardia di sicurezza coinvolta in una discussione con la donna. Nel frattempo, alcuni locali sono seduti nelle vicinanze e guardano.

Improvvisamente, l'uomo la schiaffeggia con tale forza che cade a terra.

Mentre cerca di alzarsi, la guardia di sicurezza la prende a calci in faccia, mettendola fuori combattimento.

Uno dei colleghi dell'uomo cerca di trascinarlo via, ma l'uomo lo scrolla di dosso. Nel frattempo, alcuni abitanti del posto iniziano in modo scioccante ad andarsene invece di aiutare la donna.

Il video è circolato sui social media e il primo ministro del Sindh Murad Ali Shah ha preso atto dell'incidente.

Ha chiesto un'azione immediata contro la guardia.

Il Primo Ministro Shah ha chiesto: "In che modo la guardia ha avuto l'audacia di alzare le mani verso la donna ed essere violenta?"

È stata avviata un'indagine e da allora la guardia è stata arrestata.

Una FIR è stata registrata e ha identificato la donna come Sana, una domestica che lavora a Noman Grand City, situata nel blocco 17 di Gulistan-e-Jauhar.

Secondo Sana, il 5 agosto 2022 ha chiesto a suo figlio Sohail di consegnarle del cibo.

Ma quando ha cercato di entrare nel condominio, i funzionari del sindacato – Abdul Nasir, Adil Khan e Mahmood Khalil – gli hanno impedito di entrare.

Sana ha spiegato: “Quando sono scesa per chiedere informazioni, Adil si è arrabbiata e ha iniziato ad abusare di me.

“Poi, ha chiesto alla guardia di sicurezza di picchiarmi. Sono incinta di 5-6 mesi".

"Quando mi ha colpito, ho perso i sensi a causa del dolore".

La polizia ha registrato la FIR nelle Sezioni 354 (aggressione o forza criminale alla donna con l'intento di oltraggiare la sua modestia), 337Ai (Commissione in qualsiasi atto con l'intenzione di ferire qualsiasi persona) e 354 (aggressione o forza criminale alla donna con intento per oltraggiare la sua modestia) ai sensi del codice penale pakistano.

L'incidente è un altro caso di violenza contro le donne in Pakistan.

Secondo un rapporto, 157 donne sono state rapite, 112 sono state aggredite fisicamente e 91 sono state violentate in tutto il Pakistan nel giugno 2022.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei contento che Venky abbia acquistato Blackburn Rovers?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...