La coppia pakistana ha portato il loro bambino a Walima

Una coppia pakistana di Hafizabad è diventata virale dopo aver portato il loro bambino alla cerimonia di Walima.

La coppia pakistana ha portato il loro bambino al loro Walima f

"Mi sono reso conto che l'immagine era diventata virale."

Una coppia pakistana è diventata virale dopo aver portato il loro bambino alla cerimonia di Walima.

Il Walima, o banchetto di matrimonio, è la seconda delle due parti di un matrimonio tradizionale.

Rayan Sheikh e Anmol si sono effettivamente sposati nel 2020, tuttavia, a causa della pandemia, il loro Walima è stato rinviato.

Dopo che le restrizioni furono allentate, decisero di tenere l'accoglienza attesa da tempo.

Il loro Walima doveva originariamente tenersi il 14 marzo 2020, ma un'ondata di casi Covid-19 ha impedito che ciò accadesse.

Rayan ha dichiarato: “È stato un nuovo sviluppo per noi [la pandemia e il conseguente blocco] e ci aspettavamo che si placasse entro pochi giorni.

"Tuttavia, il blocco è stato imposto in tutto il Pakistan, come ben sai, ed è stato esteso oltre il Ramazan fino a Eid".

I suoi parenti dall'estero avrebbero dovuto partecipare al Walima, ma quando è stato imposto il blocco, la sua famiglia ha deciso di tenere il evento in un secondo momento "con una corretta pianificazione".

Sebbene le restrizioni siano state allentate nel settembre 2020, Anmol era incinta del loro bambino e non era in condizione di partecipare a una cerimonia.

Rayan ha continuato: "Abbiamo quindi deciso di tenere il Walima dopo il parto".

Le cose furono rese più facili grazie alla sua famiglia che possedeva una sala per matrimoni.

La coppia pakistana ha accolto il loro bambino il 19 gennaio 2021. Il Walima è stato quindi prenotato per il 23 marzo 2021.

Rayan ha detto che quel giorno era una festa nazionale e sapeva che la sua famiglia non aveva altri impegni.

"Abbiamo deciso di tenerlo quel giorno perché era una festa nazionale e l'intera famiglia era libera."

Inizialmente, la coppia voleva che il loro bambino fosse accudito dai nonni il giorno stesso, ma quando ha iniziato a piangere, Anmol ha deciso di tenerlo in braccio durante il Walima.

La coppia pakistana ha portato il loro bambino a Walima

Durante l'evento, Rayan ha tenuto in braccio suo figlio e un ospite ha scattato una foto. L'immagine è stata caricata sui social media ed è diventata virale.

Rayan ha detto: "La funzione non era nemmeno terminata quando ho capito che l'immagine era diventata virale".

Il giorno dopo la cerimonia, ha visto che la foto era diventata virale su Facebook e Instagram.

Sulla risposta dei social media, ha detto Rayan Geo Notizie:

"All'inizio ero un po 'scettico sulle persone che mi prendevano in giro a causa della presenza di mio figlio al Walima, ma alla fine abbiamo deciso di invitare amici intimi e familiari solo a causa della situazione prevalente del coronavirus".

Ha detto che la risposta è stata "positiva" e che la sua famiglia ha apprezzato l'evento.

“Se la mia famiglia è felice, allora per me non importa nient'altro. Non mi importava cosa o come le persone avrebbero reagito o cosa avrebbero detto ".

Anmol ha detto che diventare virale è stata una bella esperienza.

Rayan ha rivelato che i suoi genitori erano irremovibili su una cerimonia di Walima nonostante i frequenti ritardi.

Ha aggiunto: “La mia famiglia era irremovibile su questo [la cerimonia di Walima].

“Hanno detto che questa funzione era in sospeso. Anche i nostri vestiti e arrangiamenti erano tutti pronti, quindi non è stato un grosso problema. "

Di conseguenza, la famiglia ha potuto celebrare il matrimonio della coppia pakistana e, allo stesso tempo, ospitare un evento per il bambino.

Rayan ha anche fornito consigli alle coppie che affrontano un problema simile durante la pandemia.

Ha detto: “Fai ciò che funziona meglio per te. I critici continueranno a dire quello che vogliono dire. Dobbiamo fare ciò che il nostro cuore desidera ".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Indossi un anello al naso o un perno?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...