Coppia pakistana confessa di aver abusato sessualmente di 45 ragazze

Una coppia pakistana ha ammesso di aver abusato sessualmente di 45 ragazze a Rawalpindi. Sono stati arrestati dopo che una delle vittime ha presentato una denuncia alla polizia.

Coppia pakistana confessa di aver abusato sessualmente di 45 ragazze f

"Il marito ha aggredito la ragazza sessualmente mentre sua moglie Kiran continuava a registrare"

Una coppia pakistana è stata arrestata per aver abusato e ricattato sessualmente 45 ragazze a Rawalpindi. Hanno anche filmato l'abuso sessuale.

L'ufficiale di polizia della città (CPO) Mohammad Faisal Rana ha dichiarato che è stata intrapresa un'azione dopo che il 3 agosto 2019 è stata presentata una denuncia da una delle vittime.

I sospetti, identificati come Qasim Jahangir e Kiran Mehmood, in seguito hanno ammesso di aver abusato sessualmente di 45 ragazze. Hanno anche confessato di aver scattato fotografie e filmato almeno 10 delle ragazze.

La vittima, che è uno studente di Master presso l'Allama Iqbal Open University, è stata rapita fuori dal Gordon College da Mehmood, che affermava di essere uno studente.

Ha detto che suo "fratello" sarebbe venuto a prenderla. Poco dopo, un uomo è arrivato in un'auto grigia e Mehmood ha spinto la vittima all'interno.

Mehmood ha quindi minacciato lo studente con un coltello di tacere.

La vittima è stata portata in una casa nella colonia del Gulistan dove è stata violentata da Jahangir. Nel frattempo, Mehmood ha scattato foto e filmato gli abusi sessuali.

Hanno quindi mostrato alla vittima il video e hanno minacciato di caricarlo online. La vittima è stata lasciata in Tipu Road più tardi quella notte.

Il CPO Rana ha detto: "Il marito ha aggredito la ragazza sessualmente mentre sua moglie Kiran continuava a registrare l'atto satanico su un telefono cellulare".

Dopo che lo studente universitario ha presentato una denuncia, è stato registrato un caso e la coppia pakistana è stata presto arrestata. Durante l'interrogatorio, la coppia ha confessato i propri crimini.

Secondo gli ufficiali, Jahangir e Mehmood avrebbero cercato ragazze della scuola, dell'università e dell'università.

La coppia li ha rapiti e portati in una casa in affitto dove sono stati violentati.

Dopo l'aggressione, le ragazze sarebbero state lasciate in luoghi deserti a Rawalpindi.

La casa è stata perquisita e gli agenti hanno recuperato 10 video espliciti e migliaia di foto. L'auto utilizzata per compiere i crimini è stata sequestrata dagli inquirenti.

Il CPO Rana ha dichiarato che prove come le lenzuola sono state recuperate e inviate per condurre un esame forense.

Secondo l'ufficiale di polizia della città, alcuni dei video e delle foto erano stati caricati su un sito Web porno internazionale.

Coppia pakistana confessa di aver abusato sessualmente di 45 ragazze - marito

Ha ordinato agli agenti assegnati al caso di localizzare più vittime e le loro famiglie al fine di raccogliere più informazioni e ottenere denunce da loro in modo che possano registrare casi separati contro la coppia.

Il CPO Rana ha aggiunto: "La moglie è stata mandata al carcere di Adiala in attesa di giudizio dal tribunale mentre il marito è in custodia di polizia in custodia cautelare".

L' Tribune ha riferito di aver anche detto agli agenti di identificare i sospetti nei video e nelle foto e di presentare un caso separato per ogni incidente.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione di The Express Tribune




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    La licenza della BBC dovrebbe essere demolita?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...