Celebrità pakistane scontente per la cancellazione del cricket inglese

Le squadre di cricket maschili e femminili inglesi hanno cancellato il loro tour in Pakistan. Le celebrità hanno ora espresso il loro disappunto.

Celebrità pakistane scontente per la cancellazione del cricket in Inghilterra f

"Deluso dall'Inghilterra, che si tira fuori dall'impegno"

Le celebrità pakistane hanno espresso il loro disappunto per la cancellazione del tour di cricket in Inghilterra.

Le squadre di cricket maschili e femminili inglesi avrebbero dovuto giocare in Pakistan.

Tuttavia, entrambi i tour sono stati annullati a causa di problemi di sicurezza per un potenziale attacco fuori dallo stadio Rawalpindi.

La squadra di cricket maschile pakistana avrebbe dovuto affrontare l'Inghilterra in due partite internazionali del T20 mercoledì 13 ottobre 2021 e giovedì 14 ottobre 2021.

Nel frattempo, le squadre femminili si sarebbero affrontate per ulteriori internazionali tra domenica 17 ottobre 2021 e giovedì 21 ottobre 2021.

L'English Cricket Board (ECB) ha rilasciato una lunga dichiarazione in merito alla cancellazione:

“Comprendiamo che questa decisione sarà una delusione significativa per il PCB [Pakistan Cricket Board], che ha lavorato instancabilmente per ospitare il ritorno del cricket internazionale nel loro paese.

“Il loro sostegno al cricket inglese e gallese nelle ultime due estati è stata un'enorme dimostrazione di amicizia.

"Siamo sinceramente dispiaciuti per l'impatto che questo avrà sul cricket in Pakistan e sottolineiamo un impegno continuo per i nostri principali piani di tournée per il 2022".

Molti sono rimasti delusi dalla notizia, ma in particolare il presidente del PCB ed ex battitore internazionale, Ramiz Raja, ha twittato:

“Deluso dall'Inghilterra, che si è ritirato dal proprio impegno e ha deluso un membro della loro confraternita di Cricket quando ne aveva più bisogno.

“Sopravviveremo, inshallah.

“Un campanello d'allarme per Pakistan squadra per diventare la migliore squadra del mondo affinché le squadre si allineino per giocarle senza scuse”.

Anche altri personaggi pakistani hanno ora condiviso online la loro opinione sull'annuncio.

Il giocatore di cricket Shoaib Malik ha twittato: “Triste notizie per il cricket pakistano, resta forte…

"Torneremo più forti, inshallah!"

L'attore Adnan Siddiqui ha dichiarato: “Comportamento altamente poco professionale delle squadre di cricket neozelandesi e britanniche.

“Non dobbiamo essere sottomessi a loro. Evita la #sbornia coloniale."

L'attrice Saba Qamar ha aggiunto:

"Estremamente triste per i tifosi di cricket in Pakistan".

“100% dietro @TheRealPCB In sha Allah risorgeremo.”

Anche il giocatore di cricket giamaicano Chris Gayle ha sostenuto il Pakistan e ha twittato:

"Domani vado in Pakistan, chi viene con me?"

Il suo tweet ha attirato molta attenzione tra le altre celebrità.

Ciò ha incluso il cantante pakistano Asim Azhar che ha risposto:

“Benvenuto @henrygayle!!! Lascia che ti trattiamo con del buon biryani, musica straordinaria e sicurezza come nessun altro.”

La notizia arriva pochi giorni dopo che anche la squadra maschile della Nuova Zelanda si è ritirata dal suo tour limitato in Pakistan per i timori di un attacco fuori dai campi di gioco.

Naina è una giornalista interessata alle notizie asiatiche scozzesi. Ama la lettura, il karate e il cinema indipendente. Il suo motto è "Vivi come gli altri non fanno così puoi vivere come gli altri non vogliono".