L'uomo d'affari pakistano sul sottomarino scomparso è sopravvissuto al volo "Incubo".

La moglie di Shahzada Dawood, l'uomo d'affari del sottomarino Titanic scomparso, ha rivelato che lei e suo marito sono sopravvissuti a un volo che ha cambiato la vita.

L'uomo d'affari pakistano sul sottomarino scomparso è sopravvissuto al volo "Incubo" f

"Ero spaventato come mai prima d'ora nella mia vita."

L'uomo d'affari pakistano Shahzada Dawood, che è tra le cinque persone sul sottomarino Titanic scomparso, è sopravvissuto a un terrificante viaggio in aereo, che i passeggeri pensavano sarebbe costato loro la vita.

L'uomo d'affari di 48 anni ha viaggiato con il figlio di 19 anni Sulaiman.

Erano a bordo del tiny mestiere subacqueo portare i turisti paganti a vedere il famoso relitto del Titanic a 12,500 piedi sott'acqua.

Tuttavia, il sottomarino ha perso il segnale nelle profondità dell'Oceano Atlantico, a 370 miglia al largo della costa di Terranova, in Canada.

Ora c'è una ricerca disperata per trovare il sottomarino prima che l'ossigeno a bordo si esaurisca.

Un post sul blog scritto da sua moglie Christine nel gennaio 2019 è ora riemerso.

Descrivendo un volo orribile che lei e suo marito hanno sopportato una volta, Christine ha scritto:

“Ho letto molte volte che le persone iniziano a pregare in tali situazioni o che la loro vita scorre come un film.

"Mio marito mi ha detto in seguito che stava pensando a tutte le opportunità che aveva perso e quanto voleva ancora insegnare ai nostri figli".

Christine non ha detto quando è avvenuto il volo o da dove stavano volando.

Ha descritto come l'aereo sia precipitato due volte durante una tempesta mentre si avvicinava all'atterraggio, proprio quando si era acceso il segnale della cintura di sicurezza.

Ha continuato: “Il borbottio è diventato più forte.

“Alcuni stavano pregando, ne sono certo, altri solo parlando nervosamente. Ho sentito un grido qua o là e qualche parolaccia lanciata per buona misura.

“Le persone stavano ripiegando sui loro meccanismi naturali di coping, mi sono reso conto, e la mia era la calma.

«Non di quelli buoni, però. Era l'immobilità derivante dal terrore assoluto. Ero spaventato come mai prima d'ora in vita mia.

"Non ero nemmeno in grado di asciugare le lacrime che mi rigavano il viso o di muovere la testa per guardarmi intorno."

Christine ha ricordato la sua testa che sbatteva contro il finestrino e il pilota ha detto loro che avrebbe provato a far atterrare l'aereo da un'angolazione diversa.

“Mio marito mi stava di fronte, i nostri occhi si incrociavano e le nostre mani si intrecciavano.

“Non servivano parole. Era spaventato quanto me eppure stavamo insieme. 'Finché morte non...' No, non andateci!

Christine ha dichiarato di essersi resa conto che "la mia vita era cambiata e non sarebbe mai più stata la stessa".

Christine e sua figlia Alina sono attualmente in Canada, pregando per avere buone notizie mentre le squadre di soccorso cercano di trovare i dispersi nave.

Shahzada ha mantenuto uno stile di vita da giramondo, alimentato dalle sue passioni per la scienza, i viaggi e la natura.

Ahsen Uddin Syed, un amico che lavorava con l'uomo d'affari della Engro Corporation, un conglomerato di affari di cui Shahzada è il vicepresidente, ha dichiarato:

“I viaggi, la scienza, fanno parte del suo DNA.”



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con Skin Bleaching?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...