Pedophile ha inviato messaggi espliciti di Facebook a giovani ragazze

Un tribunale ha sentito che un vile pedofilo di Manchester ha inviato una serie di messaggi espliciti su Facebook a un certo numero di ragazze.

Il pedofilo ha inviato messaggi espliciti alle studentesse su Facebook f

"Questi sono reati sessuali molto gravi. C'era un elemento di toelettatura."

Abdul Khalid, 27 anni, di Longsight, Manchester, è stato incarcerato per 32 mesi dopo aver inviato espliciti messaggi di Facebook a giovani ragazze, specificando cosa voleva fare.

La sua condanna il 2 ottobre 2019 è stata un'aggiunta a una pena detentiva di tre anni che aveva già scontato dal febbraio 2017, per reato simile di due capi di imputazione di istigazione di un bambino all'attività sessuale.

I reati per i quali è comparso nuovamente in tribunale sono venuti alla luce solo dopo tale sentenza.

Sono stati scoperti mentre la polizia stava esaminando i suoi telefoni cellulari durante un'indagine separata. Ciò lo ha portato a essere condannato per cospirazione per commettere frode.

La Manchester Crown Court ha sentito che Khalid ha detto a giovani studentesse su Facebook che voleva violentarle e metterle incinta. Una delle vittime aveva 12 anni.

Khalid aveva detto al dodicenne che voleva "fare te e i tuoi amici".

Aveva detto a una ragazza di 15 anni che non vedeva l'ora di incontrarla e fare sesso con lei.

Khalid ha parlato con un'altra ragazza e le ha detto che voleva incontrarla in un parco a Stretford e che voleva "toccarla dappertutto".

Gli investigatori avevano recuperato i registri delle chat da Facebook che dettagliavano le vili conversazioni che aveva avuto con alcune delle ragazze.

Khalid ha detto esplicitamente alla ragazza che voleva metterla incinta e ha anche detto che l'avrebbe "violentata".

Ha detto a un'altra ragazza che voleva metterla incinta e ha inviato espliciti messaggi su Facebook.

I pubblici ministeri hanno spiegato alla corte che Khalid aveva detto a un'altra ragazza che voleva fare sesso con lei mentre indossava la sua uniforme scolastica.

È stato rivelato che non ha mai incontrato nessuna delle ragazze.

Gli agenti di polizia sono stati in grado di rintracciare i messaggi sul telefono di Khalid, tuttavia, quando lo hanno sequestrato, Khalid si è rifiutato di fornire loro la password. Ha detto loro: "Vi lascerò entrare".

Khalid si è dichiarato colpevole di quattro capi di imputazione per aver tentato di incitare un bambino all'attività sessuale e un conteggio di istigazione di un bambino all'attività sessuale.

Khalid era stato accusato di un solo reato di istigazione in quanto le autorità erano solo in grado di rintracciare la ragazza di 12 anni.

Il giudice David Stockdale QC ha detto a Khalid: “Questi sono reati sessuali molto gravi. C'era un elemento di cura.

“Sono reati cinici e di sfruttamento. Hai sfruttato ragazze ingenue, giovani.

"Questa era la corruzione di ragazze giovani per la tua gratificazione sessuale."

“I tuoi atti sono stati del tutto egoistici. Hai avuto poca considerazione per il loro benessere. "

La corte ha sentito che Khalid aveva 15 precedenti condanne, anche per droga e reati automobilistici.

Manchester Evening News ha riferito che Abdul Khalid ha ricevuto una condanna a 32 mesi di reclusione oltre ai tre anni che sta già scontando.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    In qualità di utente con tariffa mobile mensile a pagamento quale di queste si applica a te?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...