Pedofilo catturato con oltre 3,000 immagini indecenti

Un pedofilo di 33 anni di Burnley è stato catturato con più di 3,000 immagini indecenti di ragazze di età compresa tra i quattro ei 12 anni.

Pedofilo catturato con oltre 3,000 immagini indecenti f

"mostrava ragazze di età compresa tra i quattro e i 12 anni"

Abdul Muhid, 33 anni, di Burnley, è stato incarcerato per due anni dopo essere stato trovato con oltre 3,000 immagini indecenti. Il pedofilo ha violato un'ordinanza del tribunale.

Aveva più di 3,000 immagini indecenti di ragazze di età compresa tra i quattro ei 12 anni.

Alla Preston Crown Court, Muhid si è dichiarato colpevole di tre capi di imputazione per aver fatto immagini indecenti di bambini, uno di possesso di immagini indecenti di bambini e due per aver violato un ordine di prevenzione dei danni sessuali (SHPO).

Nel 2011, Muhid è stato incarcerato per poco più di quattro anni per reati simili e per aver intrapreso attività sessuali con un bambino di età inferiore ai 16 anni.

Dopo essere stato rilasciato, è stato sottoposto a SHPO, ma è stato scoperto che lo ha violato in numerose occasioni nel 2015, 2017 e due volte nel 2019.

La polizia ha scoperto le immagini indecenti nel dicembre 2019 dopo aver frequentato la casa di Muhid in Burns Street.

Paul Cummings, accusatore, ha spiegato:

“Nel dicembre 2019, la polizia ha assistito all'indirizzo del signor Muhid a Burnley.

“Hanno recuperato un telefono Samsung che era stato gettato da una finestra dal signor Muhid in un apparente tentativo di smaltirlo, così come altri dispositivi, ed è stato arrestato.

“All'esame, è stato riscontrato che il telefono Samsung conteneva due immagini di categoria A (le più gravi), otto immagini di categoria B e 3,106 immagini di categoria C.

"La maggior parte delle immagini risalgono a dicembre 2019 e mostravano ragazze di età compresa tra i quattro e i 12 anni".

Il signor Cummings ha continuato dicendo che Muhid inizialmente ha scelto di fornire un'intervista senza commento, ma in seguito si è dichiarato colpevole in un'udienza preliminare nel marzo 2020.

Rachel Woods, in difesa, ha sostenuto che un lungo ordine comunitario era più vantaggioso per la riabilitazione e il recupero del suo cliente.

Il giudice Mark Brown ha detto al pedofilo:

“Non dovrebbe sorprendere il fatto che in un tempo relativamente breve dal tuo rilascio dalla prigione tu abbia violato l'ordine che ti è stato imposto in diverse occasioni.

“Dico 'non è una sorpresa' perché quando si guarda il tuo record rivela una serie di violazioni di un ordine di comportamento antisociale nel 2003, 2004 e 2006.

"Hai ancora una volta scaricato immagini indecenti di bambini."

“Non c'è dubbio che il danno causato a questi bambini dai terribili abusi subiti sarebbe stato significativo.

"Sarei venuta meno ai miei doveri pubblici se non dovessi imporre una pena detentiva immediata".

I Lancashire Telegraph ha riferito che Muhid è stato condannato a due anni di prigione.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".