NRI Chess Prodigy diventa il giocatore più giovane a battere il Gran Maestro

Ashwath Kaushik, otto anni, ha fatto la storia diventando il più giovane giocatore di scacchi a battere un Gran Maestro.

NRI Chess Prodigy diventa il giocatore più giovane a battere Grandmaster f

"È una sensazione davvero emozionante e sorprendente"

Ashwath Kaushik, un bambino indiano di otto anni che vive a Singapore, ha fatto la storia diventando la persona più giovane che abbia mai sconfitto un Gran Maestro in un torneo di scacchi classici.

Ashwath ha sconfitto il 37enne Gran Maestro polacco Jacek Stopa nel quarto round del Burgdorfer Stadthaus Open in Svizzera.

Il record precedente era stato stabilito solo nel gennaio 2024 da Leonid Ivanovic.

Anche lui all'età di otto anni, il nazionale serbo Leonid ha sconfitto Milko Popchev ed è diventato il primo giocatore sotto i nove anni a battere un Gran Maestro in una partita classica.

Ashwath ha cinque mesi meno di Leonid.

Dopo la storica vittoria, il prodigio degli scacchi ha dichiarato:

"È stato davvero emozionante e sorprendente, e mi sono sentito orgoglioso del mio gioco e di come ho giocato, soprattutto perché a un certo punto stavo peggio ma sono riuscito a riprendermi."

Suo padre Kaushik Sriram ha espresso orgoglio per i risultati di suo figlio, evidenziando la mancanza di tradizione sportiva all'interno della loro famiglia.

Ha detto: “È surreale perché non c'è alcuna tradizione sportiva nelle nostre famiglie.

“Ogni giorno è una nuova scoperta e talvolta inciampiamo alla ricerca del percorso giusto per lui.

"È una sensazione davvero emozionante e sorprendente poter battere il mio primo Gran Maestro sulla scacchiera ed è negli scacchi classici, quindi mi sento molto orgoglioso di me stesso."

La famiglia si è trasferita a Singapore circa sette anni fa.

Il viaggio degli scacchi di Ashwath è iniziato all'età di quattro anni, imparando il gioco e le sue complessità giocando con i suoi nonni.

Secondo quanto riferito, praticando circa sette ore al giorno, Ashwath divenne rapidamente un talentuoso giocatore di scacchi.

Nel 2022, era già campione del mondo Under XNUMX di rapid, dimostrando la sua eccezionale abilità e potenziale in questo sport.

Al Burgdorfer Stadthaus Open, Ashwath ha vinto le sue prime tre partite contro Jacek.

Tuttavia, ha perso la partita successiva contro il britannico Harry Grieve, che ha vinto il campionato britannico di scacchi del 2022.

Ashwath è arrivato 12 ° assoluto nel torneo.

Tuttavia, sua madre Rohini Ramachandran si è detta soddisfatta della storica vittoria.

Ha detto: "Eravamo tutti davvero felici, ma lui ha dovuto riconcentrarsi rapidamente, quindi non credo che abbiamo avuto molto tempo per festeggiare subito dopo la partita, ma festeggeremo sicuramente qualcosa quando saremo tornati a casa con il tutta la famiglia."

Ashwath non solo ha inciso il suo nome nella storia degli scacchi, ma ha anche ispirato giovani giocatori di tutto il mondo.

Chess.com segnalati che il mondo degli scacchi competitivi “ha recentemente assistito a un’impennata di bambini che hanno ottenuto risultati straordinari in età ancora più precoce, forse spinto dalla pandemia e da un sistema di valutazione in ritardo nel tenere il passo con la loro crescita in forza”.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Pensi che i giochi multiplayer stiano conquistando l'industria dei giochi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...