Il lavoratore del NHS ha iniettato droghe a se stessa e alla figlia di 2 anni

Un tribunale ha sentito che un operatore del NHS ha iniettato droghe a se stessa e alla figlia di due anni, provocandone la morte.

Il lavoratore del NHS ha iniettato droghe a se stessa e alla figlia di 2 anni f

"Sapevo che era qualcosa di serio"

Si è sentito che un'operatrice del NHS ha ucciso se stessa e la figlia di due anni con droghe che aveva preso dal lavoro.

Shiwangi Bagaon, 25 anni, e Ziana Bagaon sono stati trovati morti nella loro casa di Old Meadow Lane, Hounslow, il 14 dicembre 2020.

La nonna del bambino, Jassumati Lalu, ha trovato la coppia con le cannule in braccio nella camera da letto di Shiwangi poco dopo le 4 di quel giorno.

Le cannule sono tubi medici utilizzati per somministrare farmaci nelle vene.

Polizia e paramedici si sono precipitati nell'appartamento al quarto piano ma i due sono stati dichiarati morti. Gli investigatori da allora hanno avviato un'indagine, tuttavia, si ritiene che nessun altro sia stato coinvolto.

DCI Helen Rance ha dichiarato: “Questo è un tragico incidente. Siamo estremamente rattristati dalla morte di Shiwangi, una giovane madre e sua figlia.

“Le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia, amici e colleghi in questo momento difficile e sconvolgente.

"Gli ufficiali stanno attualmente indagando sulle circostanze della loro morte e le indagini continuano".

La Met Police ha dichiarato in un comunicato: “La donna e la ragazza erano imparentate.

“I parenti più prossimi sono stati informati e sono supportati da ufficiali specializzati.

“È in corso un'indagine condotta dagli investigatori dello Specialist Crime Command (Homicide) del Met.

"Mentre l'indagine è ancora nelle sue fasi iniziali, gli agenti attualmente non credono che qualcun altro sia stato coinvolto in questo incidente".

Vipul Limbachia, il proprietario di una tintoria nelle vicinanze, ha detto:

“C'erano circa 15 veicoli parcheggiati fuori dal condominio, ambulanze, soccorritori, furgoni della polizia e auto della polizia.

“Sapevo che era qualcosa di serio ma ho scoperto solo questa mattina che era una madre che apparentemente stava uccidendo sua figlia e poi se stessa.

“Gli appartamenti sono nuovi, sono stati aperti solo da circa 18 mesi a un anno. Quasi tutti gli appartamenti sono in affitto con alcuni di proprietà condivisa.

"Molte delle persone che vivono lì lavorano per il NHS."

Al West London Coroner's Court il 21 dicembre 2020, è stato affermato che Shiwangi si è iniettata e sua figlia. Il medico legale Lydia Brown ha detto:

“Sebbene non abbiamo ancora una conferma post mortem completa, la precisa causa medica della morte non è stata ancora accertata, sembra che sia al bambino che alla madre fossero stati iniettati farmaci potenzialmente prelevati dal luogo di lavoro della madre.

"C'era una cannula in situ in entrambe le braccia dei due defunti."

Shiwangi ha lavorato come assistente anestesista per l'University College London Hospitals NHS Foundation Trust.

I Fidati aveva descritto l'operatore NHS come un "membro molto apprezzato del nostro team" che "mancherà ai suoi colleghi".

Dopo la scoperta dei due corpi, ha raccontato l'amico di Shiwangi Il Daily Mail:

“L'ho vista solo la scorsa settimana e sembrava a posto. Shiwangi viveva con sua madre e sua figlia. Non aveva un partner per quanto ne so.

«Adorava la piccola Zia. Era una signora adorabile, una mia buona amica e io sono semplicemente devastato. Non posso credere che avrebbe ferito Zia né si sarebbe tolta la vita. "

Le inchieste sono state aggiornate fino a una data da stabilire.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Esiste la corruzione all'interno della comunità pakistana?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...