NHS Careers: non devi essere un medico o un infermiere

La neo-qualificata Ismat Khan ha ottenuto una carriera professionale alleata in seguito al suo interesse per ruoli sanitari più ampi all'interno del SSN.

NHS Carriere Non devi essere un dottore o un'infermiera f

"Solo allora ho capito l'intera varietà"

La neoqualificata Ismat Khan è stata attratta da una carriera di professionista sanitario alleato del NHS dal suo interesse per ruoli sanitari più ampi.

Mossa dalle cure che i suoi nonni hanno ricevuto, Ismat Khan è stata ispirata a scegliere una carriera e una qualificazione nel NHS.

Ismat afferma: “Ho sempre saputo di voler entrare nel settore sanitario, ma ho pensato che il servizio sanitario nazionale riguardasse solo il diventare un medico o un'infermiera.

“Ho cambiato percorso di carriera quando ho deciso di lasciare la chimica a scuola.

“Ho esplorato altre opzioni attraverso un futuro programma di carriera e giornate aperte.

“Solo allora ho capito l'intera varietà di operatori sanitari.

L'acuto e scaltro ventunenne si è laureato all'Università della Cumbria nel luglio 21.

Ismat ha colto fin dall'inizio le opportunità di aiutare durante la pandemia di Covid-19.

Dice: “Il corso ha superato le mie aspettative!

“Mi ha fornito molti piazzamenti, anche durante il Covid.

“Mi ha dato l'opportunità unica di svilupparmi come persona e come professionista.

“Sono stato anche tra i 40,000 studenti operatori sanitari, inclusi infermieri, ostetriche e paramedici, che sono tornati ai posti di lavoro per aiutare in prima linea.

“Nel mio ultimo anno, in un ambiente protettivo durante il Covid, abbiamo avuto molte opportunità in prima linea e abbiamo anche spinto per essere indipendenti”.

Tuttavia, il corso ha riservato a Ismat diverse sorprese.

Ha spiegato: “Ho trovato scioccante che la grande maggioranza dei pazienti che arrivano in ospedale richieda una scansione almeno una volta durante il trattamento.

“Non credo che la popolazione si renda conto di chi siamo, il che è ironico poiché l'imaging medico è all'avanguardia della medicina moderna.

“L'altra mia sorpresa è stata l'inserimento così presto nel nostro primo anno, l'esperienza pratica e la comprensione immediata del ruolo di un tecnico di radiologia.

“Questo mi ha aiutato a decidere molto rapidamente se questa professione fosse giusta per me.

“Questo ruolo è diverso ogni giorno. Entriamo a far parte di tutta una serie di reparti dell'ospedale e ci sono diverse opzioni per specializzarci e progredire.

“Ogni giorno è diverso. Incontro tutta una serie di persone, dagli anziani ai bambini”.

“Una radiografia della mano o del torace può essere lo stesso compito, ma deve essere gestita in modo univoco da paziente a paziente.

“Ci sono persone così diverse, con circostanze e comportamenti diversi durante la giornata. Alcuni potrebbero essere ansiosi o semplicemente voler chiacchierare”.

Ismat afferma che la maggior parte delle persone non sa cosa fa un tecnico di radiologia ma crede che siano “unici”.

Dice: “La radiografia può avere così tanta interazione emotiva. Soprattutto con i bambini!

“A volte hanno così paura dell'attrezzatura e dobbiamo assicurarci che il nostro approccio sia appropriato in modo che siano rilassati e ottengano un buon rapporto in un breve lasso di tempo.

“Ogni giorno, ogni paziente è diverso. Non sai mai chi entrerà dalla porta!

“Incontrare nuove persone, sicuramente, è la cosa più gratificante. È un cliché ma i pazienti, alla fine, rendono gratificante lavorare nel SSN.

“Non avevo mai realizzato che ci fossero così tante opportunità di progressione nel mio ruolo.

“Ad esempio, la leadership. Quando ho iniziato questa professione, non mi ero mai reso conto che avrei potuto dedicarmi all'insegnamento e al mentoring, cosa che amo, avendo avuto grandi insegnanti e mentori a cui ora guardo anche io, come modelli di ruolo".

Ricerca 'Carriere del SSN' scoprire di più.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Contenuto sponsorizzato




Novitá

MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Cosa ne pensi del calcio indiano?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...