5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

Storie stimolanti, soggetti stimolanti e trame avvincenti sono solo alcune delle cose che ci si può aspettare in questi spettacoli teatrali dell'Asia meridionale del 2022 da non perdere.

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

"È una storia più grande sul trauma dell'immigrato che portiamo"

Trame rivoluzionarie, recitazione straordinaria e narrazioni avvincenti sono solo alcuni degli aspetti per descrivere al meglio questi spettacoli teatrali dell'Asia meridionale.

Le arti creative hanno visto un afflusso di attori, registi e produttori provenienti da diversi background dell'Asia meridionale. Questo apre la strada a una dinamica nuova e rinfrescante all'interno del teatro.

Facendo appello ai talenti di individui diversi, è possibile raccontare esperienze e viaggi più radicati nella cultura.

Inoltre, le esibizioni dal vivo forniscono molta più intimità e dettagli al pubblico.

Pertanto, è importante fare luce sul fantastico palcoscenico produzioni che affrontano tali racconti nel modo più creativo e coinvolgente.

Sebbene alcuni di questi progetti abbiano date specifiche, possono andare in tournée in periodi diversi, quindi tieni gli occhi aperti.

Quindi, ecco cinque brillanti spettacoli teatrali dell'Asia meridionale con cui banchettare nel 2022.

Bellezza di loto

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

La giornalista diventata drammaturga, Satinder Chohan, torna sul palco con la sua commedia, Bellezza di loto.

Il suo lavoro precedente piace Zameen (2008) Fatto in India (2017) e Metà di me (2017) combinano narrativa importante e questioni complesse.

Bellezza di loto non è diverso nel modo in cui si concentra sulla vita di cinque donne multigenerazionali dell'Asia meridionale.

Ispirandosi al salone di bellezza nella sua città natale di Southall, Londra, Satinder si concentra sulla vita suburbana e sulle lotte delle donne.

Immergendosi più a fondo in ciò che Satinder vuole ottenere con questa produzione, ha detto Occhio orientale:

"È una storia più grande sul trauma dell'immigrato che portiamo e cerchiamo di guarire attraverso le generazioni".

Pooja Ghai, Direttore Artistico del Tamasha Theatre, dirige questo gioco stimolante che fonde commedia, ideologie Desi e storia culturale.

Tuttavia, tocca anche argomenti urgenti come il colorismo, l'abuso e gli standard di bellezza.

Potrai vedere i meravigliosi stili di Kiran Landa, Souad Faress, Zainab Hasan, Anshula Bain e Ulrika Krishnamurthi.

Prenota i biglietti per Bellezza di loto qui.
Ubicazione: Hampstead Theatre, Londra, NW3 3EU
Date: 13 maggio – 18 giugno

Favore

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

Proveniente dal sud di Londra è Ambreen Razi, un'attrice e scrittrice pluripremiata che ha creato Favore.

Gli spettacoli teatrali dell'Asia meridionale non sono solo pieni di colore e vivacità, ma hanno anche il coraggio di affrontare argomenti silenziosi all'interno di queste comunità. Questo è esattamente ciò che fa questo gioco.

Tra il cast principale ci sono le talentuose Avita Jey e Rina Fatania, Ashna Rabheru e Renu Brindle.

Favore segue Leila, una giovane donna musulmana il cui mondo viene sconvolto quando la sua feroce madre, Aleena, torna a casa dal carcere.

Aleena scatena un mondo di divertimento, rischio ed eccitazione in una famiglia molto tranquilla e Leila non può fare a meno dei conflitti interni che ne derivano.

Intervenendo su alcuni temi fragili come la dipendenza, il dramma familiare e l'identità, Favore è un gioco meravigliosamente innovativo.

Bush Theatre afferma che la produzione "racconta una storia straordinariamente franca di una famiglia musulmana della classe operaia in un modo che non hai mai visto prima sul palco".

Scopri di più su Favore qui.
Ubicazione: Bush Theatre, Londra, W12 8LJ
Date: 24 giugno – 6 agosto

Silenzio

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

Questo meraviglioso pezzo di teatro racconta le prospettive storiche della partizione del 1947.

Attraverso la narrazione comunitaria, le testimonianze personali provengono da coloro che hanno assistito alla brutalità, alla violenza e alla natura tesa di questo evento.

Per celebrare i 75 anni del partizione, Silenzio si prepara a svelare le prospettive di coloro che sono rimasti in silenzio per così tanto tempo.

La commedia è scritta da acclamati drammaturghi, Sonali Bhattacharyya, Alexandra Wood, Ishy Din e Gurpreet Kaur Bhatti.

È anche diretto da Abdul Shayek ed è adattato dal libro di Kavita Puri del 2019, Partition Voices: storie britanniche non raccontate.

L'importanza di uno spettacolo del genere è monumentale. Una delle linee più agghiaccianti della produzione recita:

“E' stata una grande tragedia. Eravamo amici un giorno e nemici quello dopo. Porterò queste cose nella mia tomba”.

Fornirà uno sguardo intimo e sincero agli ultimi giorni del Raj britannico, sottolineando al contempo il difficile rapporto tra due grandi nazioni. Questo non è uno da perdere.

Vedere più di Silenzio qui.
Ubicazione: Donmar Warehouse, Londra, WC2H 9LX
Date: 1 settembre – 17 settembre

La parola P

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

Come accennato in precedenza, gli spettacoli teatrali dell'Asia meridionale non hanno paura di parlare di argomenti considerati "tabù" all'interno della cultura.

Uno degli argomenti principali ancora visti come stigmatizzati all'interno di alcune famiglie è l'omosessualità.

Però, i La parola P è orgoglioso di mostrare i conflitti di essere un gay marrone.

Si concentra su Zafar che sfugge al contraccolpo omofobo in Pakistan, cercando rifugio nel Regno Unito. Qui incontra il londinese Bilal, il che si traduce in un futuro che cambia la vita per entrambi.

Waleed Akhtar ha scritto questa commedia avvincente e sicuramente ti lascerà ipnotizzato e informato.

Quando Waleed ha dato la notizia su Twitter, l'attesa è aumentata vertiginosamente. Muzz Khan ha risposto alla notizia twittando:

“Titolo straordinario. Luogo fantastico. E persona straordinaria. Ben fatto, Waleed. Seriamente BRILLANTE.

L'arguta britannicità si mescola bene con la complessità delle narrazioni dell'Asia meridionale e discute la complessità di due uomini gay pakistani.

Sono questi tipi di produzioni che promuoveranno la necessità di discussioni più ampie nelle comunità dell'Asia meridionale.

Prenota i biglietti per La parola P qui.
Ubicazione: Bush Theatre, Londra, W12 8LJ
Date: 9 settembre – 22 ottobre

Amma

5 spettacoli teatrali dell'Asia meridionale da non perdere nel 2022

Abdul Shayek torna a dirigere questa produzione incredibilmente commovente che offre un resoconto di prima mano della Guerra d'Indipendenza del Bangladesh.

Questo evento iconico ha ospitato emozioni turbolente e alcune conseguenze che hanno portato molte persone a fuggire nel Regno Unito negli anni '70 e '80.

Qui molte persone del Bangladesh hanno cercato di costruirsi una nuova vita. Questo è stato di per sé difficile a causa dei livelli elevati di razzismo e discriminazione.

Quindi, per illustrare davvero quanto fosse instabile questo periodo, Amma ha raccolto testimonianze da laboratori di raccolta di storie guidati da artisti.

Queste discussioni sono state fatte con donne del Bangladesh di Walsall, Manchester, Birmingham e Londra.

È interessante notare che, Amma mostrerà virtualmente risultando in una portata molto più ampia a più comunità e famiglie.

Scrittore e attore, Kamal Kaan, noto per Ali & Ava (2021), ha sceneggiato questa performance unica.

Gli spettacoli teatrali dell'Asia meridionale hanno un talento per spingere i confini in modo creativo e drammatico.

Quindi, con Amma, le generazioni moderne saranno testimoni delle voci preservate di coloro che hanno influenzato la loro indipendenza.

Vedere più di Amma qui.
Ubicazione: Tara Theatre, Londra, SW18 4ES
Date: 30 novembre – 17 dicembre

Questi enormi spettacoli teatrali dell'Asia meridionale continuano a benedire il palcoscenico con nuove storie mentre raccontano un catalogo di questioni sociali, idee e tradizioni.

Queste produzioni non solo forniscono maggiore inclusività al panorama drammatico, ma offrono anche una piattaforma a numerosi talenti dell'Asia meridionale.

Registi, scrittori e attori stanno tutti dando vita a storie rinfrescanti.

Tuttavia, vengono catturati anche più momenti storici che consentono di ascoltare più voci.

Quindi, dai un'occhiata a questi spettacoli iconici e nota anche se hanno tour futuri in modo da non perderli.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Immagini per gentile concessione di Clean Break, The Guardian, Tara Theatre e Bush Theatre.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo look cinematografico preferito di Salman Khan?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...