Mika Singh reagisce all'arresto di Aryan Khan

L'arresto di Aryan Khan ha attirato molta attenzione nell'industria dell'intrattenimento indiana. Mika Singh ha ora reagito alla questione.

Mika Singh reagisce all'arresto di Aryan Khan f

"Aryan era l'unico in giro"

Mika Singh ha reagito all'arresto di Aryan Khan in un modo unico.

Il figlio di Shah Rukh Khan e altri sette sono stati arrestati a seguito di un raid su una nave da crociera.

I funzionari del Narcotics Control Bureau (NCB) hanno sequestrato una serie di droghe sulla nave e discussione Aryan sulla questione prima di arrestarlo.

Il 23enne è stato successivamente prodotto davanti al tribunale.

Le celebrità dell'industria dell'intrattenimento indiana hanno esteso il loro sostegno alla famiglia Khan. Hanno anche interrogato la BCN per l'arresto di Aryan.

Il cantante Mika Singh ha offerto il suo sostegno, condividendo una risposta sarcastica all'arresto di Aryan.

Ha twittato una foto della nave da crociera Cordelia, che è stata perquisita dalla BCN e ha scritto:

“Wow, che bella @CordeliaCruises che avrei voluto visitare.

“Ho sentito che c'erano molte persone ma non ho potuto vedere nessun altro tranne #AaryanKhan.

«Aryan era l'unico in giro per la crociera?

“Buongiorno, buona giornata.”

Anche altre celebrità hanno offerto il loro sostegno alla famiglia Khan.

Ore dopo l'arresto di Aryan, Salman Khan ha visitato la casa di Shah Rukh Khan.

Sussanne Khan, un'amica intima della famiglia, ha dichiarato di essere al fianco della famiglia.

Chiamando Aryan un "bravo ragazzo", Sussanne ha scritto:

“Penso che non si tratti di Aryan Khan, poiché sfortunatamente si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato.

“Questa situazione è diventata un esempio per tornare a casa.

“L'eccitazione che alcune persone provano quando organizzano una caccia alle streghe contro le persone di Bollywood.

“È triste e ingiusto perché è un bravo ragazzo. Sono al fianco di Gauri e Shah Rukh".

Suniel Shetty aveva anche reagito all'interrogatorio di Aryan da parte della BCN. Egli ha detto:

“Queste sono mere speculazioni. Penso che tali rapporti non siano giunti da nessuna parte.

“Purtroppo, il nome di Bollywood è sempre trascinato in queste cose. Penso che abbiamo visto molti di questi casi e ci siamo riusciti bene.

"Quindi, preghiamo che tutto vada bene e non speculare".

“Il fatto è che ogni volta che c'è un raid, molte persone vengono prese. Partiamo dal presupposto che questo bambino abbia consumato qualcosa, o che questo bambino l'abbia fatto.

“L'indagine è in corso. Diamo un attimo di respiro a quel bambino".

Altre celebrità che hanno espresso il loro sostegno includono Pooja Bhatt e Hansal Mehta.

Il 4 ottobre 2021, la BCN ha affermato che materiale "scioccante e incriminante" era stato recuperato negli scambi di WhatsApp tra Aryan e altri due.

Hanno affermato che i messaggi implicavano il traffico internazionale di droga.

Aryan e gli altri sospetti sono stati rinviati in custodia cautelare fino al 7 ottobre 2021.

La BCN ha anche affermato che nelle chat di WhatsApp, Aryan discute i tipi di pagamento per l'approvvigionamento di farmaci, utilizzando diverse parole in codice.

Tuttavia, l'avvocato di Aryan ha affermato che nessuna droga era stata recuperata dal possesso del suo cliente.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Bhangra è colpita da casi come Benny Dhaliwal?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...