Michael Chopra giocherà nella Indian Super League

L'ex attaccante del Newcastle United Michael Chopra ha firmato per Kerala Blasters di Sachin Tendulkar nella Indian Super League. Chopra che è disposto a rinunciare alla cittadinanza britannica per giocare per l'India, parteciperà alla Lega da ottobre 2014.

Michele Chopra

"Il mio desiderio di giocare per l'India è ben noto e ora devo fare tutto il possibile per dimostrare le mie capacità".

Michael Chopra, che in precedenza ha giocato a calcio in Premier League per Newcastle e Sunderland, ha detto che rinuncerà alla cittadinanza britannica per giocare per l'India.

L'attaccante ha annunciato che prenderà parte alla prima Indian Super League in assoluto. Chopra giocherà per Kerala Blasters, una squadra di proprietà del leggendario giocatore di cricket indiano, Sachin Tendulkar.

Fino ad ora, Chopra ha segnato 114 gol nella sua carriera in Inghilterra, e ha giocato per Cardiff City, Nottingham Forest, Watford e Ipswich Town oltre a Newcastle United e Sunderland.

Il trentenne calciatore ha alle spalle oltre dodici anni di esperienza di gioco. Ha debuttato in UEFA Champions League nel dicembre 2002 contro il Barcellona al Camp Nou.

Chopra giocando

Più tardi, nel 2006, ha battuto un record calcistico quando ha segnato quello che all'epoca era il gol più veloce di sempre da un sostituto in Premier League. È riuscito a colpire la parte posteriore della rete dopo essere stato in campo solo per quindici secondi.

È interessante notare che Chopra è stato anche il primo giocatore di origine indiana a giocare e segnare nella Premier League inglese.

Ha acquisito la sua formazione calcistica attraverso il programma giovanile del Newcastle United e ha persino giocato per la squadra nazionale inglese a livello Under 16, 17, 19, 20 e 21.

Chopra ha anche rappresentato l'Inghilterra al Campionato Mondiale Giovanile FIFA 2003. Questo è stato uno dei momenti più importanti della carriera di Chopra.

Chopra, che per primo ha espresso il desiderio di giocare per l'India nel 2010, ha ora firmato un contratto con i Kerala Blasters di Sachin Tendulkar nella nuova Super League indiana. La Lega gli fornirà un'ottima occasione per dimostrare la sua abilità in India per la prima volta.

Indian Super LeagueDato che Chopra ha terminato un contratto al Blackpool quest'estate, il tempo sembrava giusto per il giocatore per fare il suo debutto in India.

Un entusiasta Chopra, parlando di questa nuova fase della sua carriera ha detto:

"È una sensazione incredibile e sono molto entusiasta e privilegiato di far parte di questa fantastica opportunità di sviluppare il calcio in India".

"Il mio desiderio di giocare per l'India è ben noto e ora devo fare tutto il possibile per dimostrare le mie capacità e dimostrare ai fan che sono degno".

"Dovrei dare il mio passaporto britannico per farlo, ma voglio realizzare la mia carriera e negli anni a venire voglio dirmi figlio che ho fatto parte di tutto questo".

Sperando di emulare il successo di Sachin Tendulkar in India, Chopra ha dichiarato:

“Voglio far parte della leggenda di Sachin Tendulkar. Tutti lo conoscono per come si è comportato bene nel cricket e spero di poter seguire le sue orme nel calcio ".

Chopra ha preso parte al draft della Indian Super League, giovedì 21 agosto 2014, per la lega interurbana a 8 squadre che è stata creata dalla All Indian Football Federation e loro partner di marketing IMG.

Bozza ISLIl vicepresidente dello sviluppo aziendale di IMG Football ha dichiarato di Chopra:

"Siamo entusiasti che abbia firmato per partecipare alla Hero Indian Super League e non vediamo l'ora di vederlo in azione per la prima volta in assoluto sul suolo indiano".

Anche un portavoce dell'agenzia SME di Chopra, di nome Ajay K Mahan, ha parlato molto bene della decisione di Chopra:

"Questa opportunità realizza l'obiettivo di Michael di far progredire la sua carriera calcistica e di riunirlo con la sua eredità indiana, che è stato un suo desiderio per alcuni anni".

Chopra spera anche di poter aiutare a sviluppare il calcio in India, e poiché lo sport sta andando sempre più rafforzandosi nel paese, questo è il momento perfetto per lui per farlo.

Ha espresso l'ambizione sia di rappresentare l'India a livello nazionale, sia di fondare successivamente accademie di calcio nel paese per i giovani interessati a giocare.

La Indian Super League inizierà il 12 ottobre 2014 e vedrà i vincitori della Coppa del Mondo e campioni europei Robert Pires e David Trezeguet scendere in campo in quello che sarà lo sviluppo calcistico più emozionante dell'India.



Eleanor è una laureata inglese, che ama leggere, scrivere e tutto ciò che riguarda i media. Oltre al giornalismo, è anche appassionata di musica e crede nel motto: "Quando ami quello che fai, non lavorerai mai un altro giorno nella tua vita".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    A chi pensi che assomigli di più Taimur?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...