Incontra "Sword Granny" di 82 anni che insegna l'arte marziale più antica dell'India

Meenakshi Raghavan, meglio conosciuta come "Sword Granny", è una donna di 82 anni che si dedica all'insegnamento della più antica arte marziale dell'India.

Incontra "Sword Granny" di 82 anni che insegna l'arte marziale più antica dell'India f

"Quando le ragazze e le donne mi guardano, si sentono ispirate"

Meenakshi Raghavan è diversa dalle altre donne di 82 anni. Questo perché gestisce una scuola di arti marziali a Vatakara, Kerala.

Conosciuta come "Sword Granny", accompagna la sua classe attraverso i movimenti di Kalaripayattu.

Ogni giorno, Meenakshi insegna Kalaripayattu ai giovani, agli uomini e alle donne più anziani della città.

Ha costruito un team di insegnanti che lavorano al suo fianco nella scuola Kadathanad Kalari Sangham.

Non solo Meenakshi è diventata famosa per la sua età, ma la sua attenzione e il suo impegno stanno dando potere alla prossima generazione di giovani donne.

Il combattimento con la spada è una parte essenziale Kalaripayattu, e la nonna si muove rapidamente e con grande grazia quando fa oscillare la spada contro l'avversario.

Si ritiene che Kalaripayattu abbia avuto inizio in Kerala circa 5,000 anni fa.

Quando gli invasori europei arrivarono in India con armi e cannoni, la popolarità dell'arte marziale iniziò a diminuire e alla fine fu bandita dai governanti coloniali britannici dell'India nel 1804.

Ma l’arte marziale sopravvisse clandestinamente, sperimentando una rinascita all’inizio del XX secolo e guadagnando nuova vita dopo l’indipendenza dell’India nel 20.

La scuola di arti marziali di Meenakshi fu fondata dal suo defunto marito Raghavan Gurukkal nel 1949.

Si sono incontrati quando lei si è unita come studentessa e dopo la sua morte ha assunto la direzione della scuola di arti marziali.

Ha detto: “Questa scuola si trova nello stesso punto in cui l’ha costruita mio marito. E qui chiunque è il benvenuto, ai nostri studenti non facciamo pagare nulla”.

Meenakshi ha iniziato le arti marziali all'età di sette anni, sotto la guida di suo padre, che ha riconosciuto l'importanza dell'autodifesa in una società in cui le donne erano spesso vulnerabili.

Ora trasmette la sua saggezza a più di 200 studenti, la maggior parte dei quali sono ragazze.

Meenakshi ha continuato: “Quando le ragazze e le donne mi guardano, si sentono ispirate dal fatto che se posso fare una cosa del genere a questa età, possono farlo anche loro alla loro età”.

Meenakshi afferma che l’autodifesa è essenziale per le giovani donne in India e che le arti marziali sono il modo migliore per equipaggiarle.

Crede che Kalaripayattu infonda fiducia in se stesse e resilienza mentale, aspetti cruciali in una società in cui le donne affrontano sistematiche emarginazione e violenza.

Nel 2022, dei quasi sei milioni di crimini registrati dalla polizia in India, 445,256 riguardavano crimini contro le donne, con un aumento di oltre il 30% rispetto al 2016.

Incontra "Sword Granny" di 82 anni che insegna l'arte marziale più antica dell'India

Meenakshi ha detto: “Kalaripayattu gioca un ruolo importante nello sviluppo della forza mentale e della fiducia in se stessi.

“Offrire alle ragazze speranza ed emancipazione.

“Visto che i crimini contro le donne stanno aumentando ovunque, è importante che le ragazze siano dotate di tecniche di legittima difesa.

“Non è solo un’abilità, è diventata una necessità ed essenziale per la sopravvivenza”.

Gli studenti imparano nel campo di allenamento di sabbia rossa (kalari) e padroneggiano le tecniche tramandate di generazione in generazione.

Meenakshi ha dichiarato: “Quando alleno ragazze e donne, penso di insegnare loro il Kalaripayattu per la sua essenza e la loro autodifesa”.

Ora è in contatto con persone al di fuori del Kerala, aggiungendo:

"Ho anche gruppi speciali con persone provenienti da diversi paesi che cercano una formazione individuale."

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale nuovo iPhone di Apple compreresti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...