Il finalista e marito di Masterchef trovati morti in 'Murder-Suicide'

Una finalista di Masterchef e suo marito sono stati trovati morti in quello che si crede essere un omicidio-suicidio. Sono passate settimane dopo che il suo ristorante è stato costretto a chiudere.

Finalista e marito di Masterchef trovati morti in 'Murder-Suicide' f

"queste morti sono il risultato di un omicidio-suicidio"

Masterchef finalista e suo marito sono stati trovati morti il ​​26 aprile 2020. La polizia dice che è stato un omicidio-suicidio.

La loro morte è avvenuta settimane dopo che è stata costretta a chiudere il suo ristorante nel New Jersey a causa di COVID-19.

Garima Kothari, 35 anni, è stata trovata morta nell'appartamento della coppia intorno alle 7:15 del mattino, dopo aver subito un trauma alla parte superiore del corpo, indicando che era stata picchiata a morte. Era incinta di cinque mesi.

Il procuratore della contea di Hudson Esther Suarez ha affermato che la morte della signora Kothari è stata il risultato di "lesioni multiple alla parte superiore del corpo e il modo di morte è stato dichiarato omicidio".

La polizia ha successivamente ricevuto segnalazioni di un tentativo di suicidio. Poco dopo le 8 del mattino, hanno prelevato il corpo del 37enne Manmohan Mall dal fiume Hudson.

Entrambi i corpi sono stati trasportati nell'ufficio del medico legale.

Si ritiene che il signor Mall abbia ucciso sua moglie prima di togliersi la vita.

L'ufficio del procuratore della contea di Hudson ha dichiarato: “L'unità omicidi dell'ufficio del procuratore sta indagando attivamente su questo caso con l'assistenza del dipartimento di polizia di Jersey City.

"Anche se in questo momento sembra che queste morti siano il risultato di un omicidio-suicidio, la determinazione finale è ancora in attesa dei risultati dell'ufficio del medico legale regionale".

Il finalista e marito di Masterchef trovati morti in 'Murder-Suicide'

La signora Kothari era la proprietaria di un ristorante indiano chiamato Nukkad, che ha aperto nel febbraio 2020.

Tuttavia, la pandemia di Coronavirus l'ha costretta a chiudere il ristorante a fine marzo.

Ma entro il 19 aprile, la signora Kothari ha annunciato che sarebbe stato aperto per ritiri e ordini di consegna.

Ha anche detto che avrebbe donato pasti al personale del Jersey City Medical Center e ha chiesto ai suoi seguaci di donare per la causa.

L' Masterchef il finalista ha aggiunto: “Apprezzerei così tanto il supporto della comunità in questo momento.

“L'esistenza in silo non è possibile, quindi mi sento obbligato a rimanere aperto e sostenere il mio personale scheletrico ed essere in grado di pagare alcune spese fisse.

“Capisco perfettamente la necessità di sentirmi al sicuro quando si tratta di cibo, motivo per cui io e il mio staff abbiamo assicurato una completa igienizzazione dei locali e stiamo seguendo le linee guida operative del CDC.

"Quindi, ogni volta che hai voglia di prendere o ricevere una consegna di cibo, pensa a Nukkad."

La signora Kothari ha raggiunto la fama Master Chef India nel 2010 dove è stata finalista.

Ha poi studiato per diventare una pasticcera in Francia prima di trasferirsi negli Stati Uniti.

Il caso è attualmente oggetto di indagine da parte dell'Unità Omicidi dell'Ufficio del Procuratore e del Dipartimento di Polizia di Jersey City.

Anche se si ritiene che le morti siano state il risultato di un omicidio-suicidio, la determinazione finale verrà presa in base ai risultati completi dell'ufficio del medico legale.

Chiunque abbia informazioni su Mall o Kothari è pregato di contattare l'Ufficio del Procuratore della Contea di Hudson al 201-915-1345.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Usi Bitcoin?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...