Uomo sposato incarcerato per essersi atteggiato a dottore di Molest Girl di 14 anni

Un uomo sposato che si è presentato come un medico per aggredire indecentemente una giovane ragazza di 14 anni più di quindici anni fa è stato smascherato dalla vittima e incarcerato.


"Le disse che era un medico e aveva 21 anni. Niente di tutto questo era vero."

Il padre sposato, Humaiun Khan, di 45 anni, è stato incarcerato per tre anni dopo che il suo segreto nascosto è stato scoperto quando si è presentato come un medico per abusare sessualmente di una giovane studentessa che all'epoca aveva 14 anni.

Khan aveva commesso l'atto indecente più di quindici anni prima. È stato solo quando la vittima ha guardato un programma televisivo sugli abusi sessuali che ha deciso di portare la sua esperienza con Khan all'attenzione della polizia.

Il suo processo, alla Newcastle Crown Court, ha rivelato che Khan ha convinto la giovane studentessa a fidarsi di lui dopo che si era presentato per essere un giovane medico, mentre era sposato con figli.

Durante una serie di telefonate tra Khan e la vittima, le disse che si sarebbe "preso cura di lei" e le diede molte lodi, conquistandola.

Al processo, il procuratore Paul Currer parlando dell'inganno di Khan ha detto:

“Le ha detto che era un medico e aveva 21 anni. Niente di tutto questo era vero.

"Era così ingenua che non ha messo in dubbio nulla."

Khan aveva quindi organizzato un incontro con la vittima e le aveva detto di non indossare la sua uniforme scolastica ma altri vestiti prima che si incontrassero in una stazione della metropolitana.

L'ha poi portata a prendere un caffè e un po 'di cibo, prima di portarla a fare un giro vicino al fiume Tyne.

Tuttavia, mentre era in macchina, la ragazza si rese presto conto che "non era tutto ciò che affermava di essere" quando la portò in un parcheggio tranquillo e isolato e poi cercò di forzarsi su di lei e abusò sessualmente di lei.

Il signor Currer ha detto alla corte che l'attacco sessuale alla vittima l'ha fatta sentire "impotente" e ha detto:

"Ha continuato a cercare di scappare, ma il suo unico mezzo era correre dalla macchina e nuotare attraverso il Tyne fino a South Shields."

Uomo sposato incarcerato per essersi atteggiato a dottore di Molest Girl di 14 anni - fiume tyne

La vittima era "fisicamente malata" dopo l'attacco, è stato detto alla corte.

Per proteggersi, Khan ha avvertito la vittima di non dire a nessuno quello che ha fatto con lei.

Khan ha dato alla vittima un telefono cellulare per tenersi in contatto con lui e le ha detto che sperava di incontrarla di nuovo.

L'accusa di Currer ha dichiarato: "Lo ha contattato telefonicamente per dire che non voleva più contatti".

Dopo aver sentito questo, Khan ha minacciato la giovane vittima di impedirle di dire a qualcuno dell'attacco sessuale:

"Ha detto che aveva scattato una foto dei suoi seni nudi e li avrebbe distribuiti su Internet."

"Ha detto che avrebbe detto ai suoi amici e alla sua famiglia quello che aveva fatto."

Dopo questo, la vittima non ha mai più visto Khan, ma si è sentita terrorizzata e ha paura di dire qualcosa a nessuno. Aveva paura di denunciare alla polizia l'attacco sessuale perpetrato da Khan nel 2002.

Nel 2016, la vittima ha guardato un programma televisivo che copriva la questione degli abusi sessuali. Dopo averlo visto, le è stato chiesto di andare dalla polizia insieme a suo marito, per raccontare loro cosa le era successo in passato.

Ciò ha portato all'arresto di Khan.

Durante il processo in tribunale, la vittima ha accettato di stare nel banco dei testimoni e ha coraggiosamente fornito i dettagli degli abusi che ha subito e dell'impatto che ha avuto su di lei per il resto della sua vita.

Ha detto alla corte:

“Quando è successo ero un bambino vulnerabile. Ha sfruttato la mia vulnerabilità.

“Ho dovuto affrontarlo da solo. Non riesco a spiegare quanto stavo soffrendo dentro, senza essere in grado di parlare e cercare supporto.

“Quello che ha fatto è stato assolutamente disgustoso. Mi ha persino mostrato un documento di identità [medico] falso ".

Khan, che ora ha 45 anni e viene da Hull, ha ammesso tre reati di aggressione indecente contro la vittima.

Condannando Khan, il giudice Tim Gittins gli disse:

"Un messaggio deve essere diffuso, non solo a te ma a coloro che contemplano o hanno commesso tali reati, che il passare del tempo non crea nascondigli da vere accuse."

Oltre ad essere condannato a tre anni di prigione, Khan deve essere registrato come molestatore sessuale e ha ricevuto un ordine di prevenzione per danni sessuali per 10 anni.

Le molestie e gli abusi sessuali sono un reato grave e devono essere denunciati, anche se sono avvenuti in passato. Se tu o qualcun altro è stato sottoposto a qualsiasi tipo di abuso sessuale o aggressione indecente, contatta la polizia o puoi visitare il Fiducia dei sopravvissuti sito web per supporto e aiuto.

Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.

Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo marchio di bellezza preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...