Uomo sposato incarcerato per abuso sessuale su una ragazza di 13 anni

Un uomo sposato di Bradford è stato imprigionato per aver adescato e manipolato una ragazza di 13 anni prima di abusare sessualmente di lei.

Uomo sposato incarcerato per abuso sessuale su una ragazza di 13 anni f

"Aveva un'infatuazione per questa giovane ragazza"

L'uomo sposato Farooq Miah, 29 anni, di Manningham, Bradford, è stato incarcerato per sei anni il 14 agosto 2019, per aver abusato sessualmente di una ragazza di 13 anni.

Bradford Crown Court ha sentito l'uomo "infatuato" curarla e manipolarla acquistandole bevande, gelati e un regalo per lei. Miah l'ha anche isolata dalla famiglia e dagli amici.

Il procuratore Gerald Hendron ha spiegato che quando le preoccupazioni sulla "relazione" sono state sollevate su un sito web di traffico, Miah ha detto alla ragazza di mentire alla polizia.

Inizialmente, la ragazza ha negato che Miah l'avesse abusata sessualmente e ha cercato di nascondere il suo telefono agli agenti inquirenti.

Ma in seguito ha spiegato che l'aveva incontrata a tarda notte in un fast-food. L'ha portata con la sua Audi a Baildon Moor.

Ha comprato gelati e bibite e hanno fumato sigarette.

Il signor Hendron ha detto che Miah ha iniziato a toccarla indecentemente e questo ha portato a fare sesso orale con lei. Miah ha usato il telefono della ragazza per filmarla mentre si esibiva in un atto sessuale su di lui.

Il telefono è stato poi ritrovato dagli agenti. È stato rivelato che c'erano state 996 chiamate e messaggi tra Miah e la vittima.

Miah si è dichiarata colpevole di otto capi di attività sessuale con un bambino e uno di aver fatto un'immagine indecente.

La ragazza ha detto agli agenti che l'uomo sposato sarebbe stato imbronciato se si rifiutava di impegnarsi in attività sessuale con lui. Nella sua dichiarazione sull'impatto sulla vittima, la vittima ha detto che credeva che Miah fosse innamorata di lei in quel momento.

Taryn Turner, l'avvocato di Miah, ha detto di aver ammesso tutti i reati ed è stato in custodia dal 7 giugno 2019.

Tuttavia, ha ammesso: "Questo è un brutto affare ed è accettato che debba essere contrassegnato con una pena detentiva immediatamente effettiva".

La signora Turner ha anche detto che la moglie del suo cliente aspettava il loro bambino.

Ha aggiunto: "Aveva un'infatuazione per questa giovane ragazza e questo ha portato a questa spaventosa serie di offese contro di lei".

Miah aveva rimorso e si sentiva disgustata dalle sue azioni.

Il registratore di Bradford, il giudice Jonathan Durham Hall QC, ha detto alla corte che Miah ha sedotto una ragazza di 13 anni. Era consapevole della sua età e l'aveva curata e manipolata.

Il giudice Durham Hall ha dichiarato:

"La ragazza è stata profondamente colpita dagli abusi di un pedofilo".

Farooq Miah è stato condannato a sei anni di prigione. Il Telegraph e Argus ha riferito di dover firmare a tempo indeterminato il registro degli autori di reati sessuali.

Il giudice lo ha anche reso oggetto di un ordine per la prevenzione dei danni sessuali fino a nuovo ordine.

In seguito alla sentenza, il sovrintendente investigativo Sarah Jones, responsabile della salvaguardia del distretto di Bradford, ha dichiarato:

“La polizia del West Yorkshire prende molto sul serio i casi di sfruttamento sessuale dei minori e intraprenderà azioni positive con i partner per sostenere le vittime e portare i responsabili davanti al tribunale.

"Ci auguriamo che questo risultato dia ad altri la fiducia necessaria per denunciare i reati alla polizia del West Yorkshire, sapendo che saranno supportati da ufficiali appositamente formati che indagheranno su ogni segnalazione e adotteranno le misure appropriate".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo dramma televisivo pakistano preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...