Uomo sposato condannato per stalking stella del tennis Emma Raducanu

Un uomo sposato di 35 anni di Londra è stato condannato per aver perseguitato la tennista britannica di 19 anni Emma Raducanu.

Uomo sposato condannato per stalking stella del tennis Emma Raducanu f

"23 miglia camminate per te!"

Amrit Magar, 35 anni, di Harrow, Londra, è stata condannata per aver perseguitato la tennista britannica Emma Raducanu.

Bromley Magistrates Court ha sentito che ha visitato la casa di famiglia del diciannovenne in tre diverse occasioni, si è fermato fuori, ha lasciato regali indesiderati e ha rubato proprietà dal portico.

L'ex fattorino di Amazon Magar era diventato ossessionato dalla signorina Raducanu dopo aver visto le sue partite.

Aveva preso di mira il campione degli US Open mentre era disoccupato.

Magar, di origine nepalese, si è recata a Bromley, dove la tennista vive con i suoi genitori, Ian e Renee, e ha chiesto a estranei indicazioni per casa sua.

Nel novembre 2021 si è presentato a casa sua con fiori e un biglietto da lui firmato, con il nome di sua moglie, Bina, e il nome del loro cane, Logan, scritto anche in fondo.

La nota diceva: "Niente da dire, ma ti meriti amore".

Magar è stata affrontata dai suoi genitori ma ha affermato che stava consegnando regali inviati da qualcun altro.

A dicembre, ha affisso una busta rossa con una mappa disegnata a mano del suo viaggio a piedi da Edgeware.

Accanto alla mappa c'era scritto: "23 miglia camminate per te!"

Il 4 dicembre, Magar ha decorato un albero nel giardino davanti alla signorina Raducanu con le luci di Natale.

Ha poi rubato un allenatore dal portico, credendo che appartenesse a Emma Raducanu. In seguito ha detto alla polizia che voleva un "souvenir".

Ma apparteneva a suo padre che ha riconosciuto Magar dai filmati della telecamera del campanello.

Ha seguito Magar fino alla sua macchina mentre informava la polizia. Magar è stato successivamente arrestato.

Magar è stata condannata per aver perseguitato Emma Raducanu tra il 1 novembre e il 4 dicembre 2021.

Parlando al telefono con gli ufficiali nel gennaio 2022 mentre era a Melbourne a prepararsi per gli Australian Open, la signorina Raducanu aveva detto:

“Da quando è successo tutto questo, mi sono sentito spaventato. Mi sento molto preoccupato se esco, soprattutto se sono da solo.

“Per questo, sento che la mia libertà mi è stata portata via. Mi guardo costantemente alle spalle.

“Mi sento nervoso e preoccupato che possa succedere di nuovo.

"Non mi sento al sicuro a casa mia, che è dove dovrei sentirmi più al sicuro."

L'adolescente ha anche affermato di essere stressata dalla prospettiva che il pubblico scoprisse che aveva uno stalker.

Ha aggiunto: "Voglio trasferirmi in una nuova casa con maggiore sicurezza perché sono preoccupata che possa tornare perché sa dov'è la mia casa".

Suo padre Ian ha detto di essere "molto preoccupato per l'incolumità di sua figlia e preoccupato che l'uomo possa volere vendetta" perché ha chiamato la polizia.

Ha aggiunto che l'incidente ha messo in evidenza "quanto sono esposti come famiglia e quanto sia facile trovare dove vive".

Seval Dunn, in difesa, ha dichiarato: “Mi sembra un uomo abbastanza mite.

“Mi ha assicurato che niente di questo tipo accadrà mai più. Mi ha assicurato che non desiderava che la signorina Raducanu soffrisse nel modo in cui descrive la sofferenza.

Il giudice distrettuale Sushil Kumar ha detto a Magar:

C'era un certo grado di pianificazione, non da ultimo dimostrato dal fatto che hai camminato per 23 miglia per assistere all'indirizzo della signorina Raducanu.

"Dopo aver ascoltato le dichiarazioni personali della vittima della signorina Raducanu e della sua famiglia, è molto evidente che sono stati contemplati cambiamenti nel loro stile di vita e sono attualmente in corso, non ultimo l'acquisizione della sicurezza, potenzialmente, e anche il trasloco".

Magar è stato condannato a un'ordinanza comunitaria di 18 mesi, che gli impone di completare 200 ore di lavoro non retribuito e di seguire un coprifuoco di otto settimane tra le 9:6 e le XNUMX:XNUMX. Questo sarà monitorato da un tag elettronico.

Deve pagare £ 500 di costi e un supplemento per le vittime di £ 95.

Magar ha ricevuto un ordine restrittivo di cinque anni, vietandogli di contattare Emma Raducanu ei suoi genitori. Gli vieta anche di avvicinarsi a meno di un miglio dalla loro strada o di frequentare qualsiasi campo sportivo, stadio o impianto di allenamento a cui lei sta frequentando.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    A chi pensi che assomigli di più Taimur?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...