Insegnante indiana sposata ha usato Tinder per sfruttare sessualmente la donna

L'insegnante indiano sposato, Parminder Singh, ha sfruttato sessualmente una donna single dopo averla incontrata sull'app di appuntamenti Tinder in Punjab.

Insegnante indiana sposata ha usato Tinder per sfruttare sessualmente la donna f

iniziò a incontrarla regolarmente in un albergo a Jalandhar

Un'insegnante sposata di Jalandhar nel Punjab, in India, si è presentata come una sola persona su Tinder per sfruttare una donna single.

Il venticinquenne Parminder Singh, noto come "Sunny" sulla popolare app di appuntamenti, ha stabilito il suo status di single e ha iniziato una relazione con la donna.

Per quattro mesi Sunny ha sfruttato la vittima nella relazione che è diventata sessuale, con il pretesto di sposarla.

Credendogli, era felice di soccombere ai suoi desideri e bisogni.

Tuttavia, la donna alla fine scoprì che Parminder Singh era in realtà sposato e padre di due figli.

A quel punto, la vittima ha immediatamente contattato la polizia.

Ha detto alla polizia che nel febbraio 2019, su Tinder, si è imbattuta nel profilo di Parminder dove era conosciuto come 'Sunny'.

Alla vittima piaceva e hanno iniziato una relazione sull'app.

Entrambi hanno quindi deciso di incontrarsi di persona a Jallianwala Bagh ad Amritsar.

Quando si sono incontrati Sunny le ha detto che era decisamente single e ha anche mentito alla vittima dicendo che la sua età era inferiore a quella che aveva dichiarato sull'app.

Dopo l'appuntamento, la vittima è stata corteggiata dalla truffa ritratta da Sunny.

La vittima dice che ha iniziato a incontrarla regolarmente in un hotel a Jalandhar e ha iniziato a prometterle che l'avrebbe sposata.

Con questo pretesto, in cui lei credeva sinceramente, lui voleva fare sesso con lei.

Ma dopo aver scoperto che Sunny era sposata con figli, si è scoperto che erano tutte bugie e un tradimento premeditato.

Quando si confrontò personalmente con Sunny sull'intera faccenda, lui iniziò a scusarsi e se ne andò rapidamente senza dirle altro.

La vittima ha quindi chiamato Sunny diverse volte al telefono, ma non sempre ha risposto e quindi ha iniziato ad evitarla.

Quando Sunny ha risposto alle chiamate, l'ha minacciata continuamente e poi ha riattaccato.

La vittima ha poi raccolto il coraggio di raccontare alla sua famiglia l'intera faccenda e come e cosa Sunny le aveva fatto.

La sua famiglia ha poi denunciato la questione alla polizia, presentando una denuncia.

Dopo aver valutato tutte le dichiarazioni, l'agente di polizia, Naveen Pal ha registrato il caso contro Parminder Singh aka Sunny presso la stazione di polizia n. 7 a Jalandhar.

Quindi è iniziata un'indagine della polizia che gli ha preparato una trappola ad Amritsar per incontrare la vittima.

Quando è arrivato, gli agenti hanno rapidamente arrestato Sunny ad Amritsar.

Martedì 28 maggio 2019, Sunny è stato presentato in tribunale dalla polizia, dove si è dichiarato colpevole e ha ammesso di aver ingannato, tradito e minacciato la vittima.



Nazhat è un'ambiziosa donna "Desi" con interessi nelle notizie e nello stile di vita. Come scrittrice con un determinato talento giornalistico, crede fermamente nel motto "un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse", di Benjamin Franklin.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    In quale di queste destinazioni per la luna di miele andresti?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...