Il matrimonio è ancora una necessità per le donne asiatiche britanniche?

Nella società moderna il matrimonio è ancora necessario per una donna Desi? Le generazioni più anziane ora accettano di più che le donne non siano sposate e siano indipendenti?

Il matrimonio è ancora una necessità per le donne asiatiche britanniche?

"Non sono mai stato entusiasta di sistemarmi e avere figli"

Ogni giovane ragazza sogna il proprio matrimonio da favola ma per quanti è una realtà?

Cifre pubblicate da Ufficio per le statistiche nazionali mostrano che il 22.1 per cento delle donne britanniche che vivono da sole non sono mai state sposate o hanno avuto un'unione civile.

Questo rispetto al 47.6 per cento delle donne che vivono con il coniuge.

Le donne che si sposano lo fanno più tardi che mai. Le statistiche ONS suggeriscono che l'età media di una sposa per la prima volta è in realtà di 30 anni e in aumento, rispetto ai 22.5 nel 1966 e ai 25.5 nel 1991.

DESIblitz esplora se il matrimonio sia ancora visto come una necessità per le donne moderne e in particolare per le donne asiatiche britanniche.

Viste tradizionali dell'Asia meridionale sul matrimonio

È ancora necessario che le donne asiatiche britanniche si sposino?

Nelle precedenti generazioni di desi, ci si aspettava che le donne si sposassero e crescessero i figli subito dopo aver finito la scuola a 16 anni.

Questo presto si estese al post universitario, poiché avere una laurea era effettivamente visto come più desiderabile quando si cercava un potenziale rishta.

Sposarsi e avere figli sono sempre stati visti come gli `` obiettivi '' per le donne Desi da vivere. Fin dalla giovane età, le madri preparavano le loro figlie per questo, esattamente come avevano fatto le loro madri per loro:

“Sono felice di vivere da solo, tuttavia, la vecchia generazione sembra non riuscire a capirlo. Mi viene costantemente detto di sposarmi ", dice Jas *.

"Non li biasimo, però, sono stati educati a credere che la tua vita non è completa finché non sei sposato con figli", aggiunge.

Tuttavia, le donne asiatiche ora hanno molte più opportunità di carriera e di istruzione a loro disposizione. Questa ritrovata indipendenza e libertà ha portato molte donne a chiedersi se il matrimonio sia ormai una priorità per loro:

“Da quando ho avuto una figlia, ho sempre pensato che sarebbe stata una benedizione sposarla. Tuttavia, ora mi preoccupo che sia sola quando non ci sono più se non ha un marito che si prenda cura di lei ", dice Kashmir *.

L'aumento delle opportunità di carriera delle donne

È ancora necessario che le donne asiatiche britanniche si sposino?

Le donne ora sono molto più indipendenti e non hanno bisogno di fare affidamento sugli uomini per provvedere a loro. Sono più orientati alla carriera e, in effetti, le loro professioni richiedono molto tempo e attenzione.

Secondo Mercato esperto, le donne rappresentano tra il 34% delle posizioni manageriali nel Regno Unito. In alcuni paesi dell'Asia meridionale fino a tempi relativamente recenti non erano affatto nel mondo del lavoro. In Pakistan, ad esempio, le donne rappresentano solo il 3% delle posizioni manageriali:

"Per me, ci sono così tanti vantaggi nel non essere sposato, e uno dei vantaggi principali è che sono in grado di considerare il mio percorso professionale senza dover pensare a un marito e suoceri che potrebbero provare a guidarmi in una percorso di carriera più adatto a loro e alla famiglia piuttosto che a me stesso.

"Ho viaggiato molto e ho visto così tanto del mondo che sono quasi certo che non sarei stato in grado di vedere se avessi avuto una famiglia", dice Raj *.

Molti ritengono che l'equilibrio tra l'essere sposati e l'apice della carriera possa anche essere una lotta. Alcune professioni impegnative dominate dagli uomini disapprovano una lavoratrice che non può impegnarsi completamente nel suo lavoro, in particolare a causa degli impegni familiari.

Le donne possono affrontare ostacoli sul lavoro e non essere in grado di eccellere nella loro carriera. Questo può spiegare la crescente tendenza delle donne asiatiche che scelgono più tardi nella vita di sposarsi, o non sposarsi affatto.

Cambiamenti nella società moderna

È ancora necessario che le donne asiatiche britanniche si sposino?

In passato, i tre motivi principali per i matrimoni asiatici erano vivere insieme, fare sesso e crescere una famiglia.

Tuttavia, tutti e tre questi sono ora più che accettabili per fare a meno di essere sposati.

Secondo ONS, nel 2014 circa 1 adulto su 8 in Inghilterra e Galles "viveva in una coppia, ma attualmente non è sposato o ha un partner civile". Si pensa che la convivenza sia più comune tra i 30 ei 34 anni.
Jas * dice anche:

"I tempi sono cambiati così tanto in un così breve periodo di tempo e ora ci sono così tante più opportunità per le donne che non c'erano quando la vecchia generazione era più giovane, non abbiamo più bisogno di un uomo!"

I matrimoni combinati sono ora in calo. I matrimoni d'amore sono popolari, ma poiché sempre più persone incontrano i loro partner stessi, scelgono di convivere invece di sposarsi subito.

Con i prezzi delle case che aumentano di minuto in minuto, i giovani non possono permettersi di spendere molti soldi per un matrimonio. Soprattutto quando le possibilità che il matrimonio finisca con il divorzio sono ai massimi storici, soprattutto nella comunità asiatica.

Affrontare il divorzio è un processo lungo e difficile, le persone possono scegliere di convivere per risparmiarsi il fastidio se le cose vanno male.

Per le donne asiatiche, in particolare, lo stigma culturale associato ai divorziati può dissuaderli dal sposarsi del tutto:

“Tutti i miei amici si sono sposati giovani. Alcuni sono ancora insieme ai loro mariti, ma molti hanno divorziato verso i venticinque anni. Mi ha scoraggiato l'idea del matrimonio. Sono preoccupato che se mai mi sposassi, sarebbe finita allo stesso modo ", dice Saira.

E le donne che non vogliono creare una famiglia?

È ancora necessario che le donne asiatiche britanniche si sposino?

A parte tutto questo, alcune donne semplicemente non vogliono mettere su famiglia o avere figli. Qualcosa che sarebbe stato visto come un crimine nella cultura Desi nel corso della giornata.

Non avere figli è ancora disapprovato dalla vecchia generazione. La famiglia Desi è incentrata sui bambini, e per loro è una lingua straniera che una donna non lo voglia.

Questo non è solo un problema nella cultura Desi; ci si aspetta che le donne di tutte le culture abbiano figli. Tuttavia, alcune donne semplicemente non sono materne e sono spesso chiamate `` egoiste '' da persone che non lo capiscono:

“Non sono mai stato entusiasta di stabilirmi e avere figli, non sono mai stato particolarmente entusiasta dei bambini e penso che ci sia così tanto da vedere e da fare al mondo che non sarebbe così facile se avessi dei bambini.

"Tuttavia, tutti, compresi i miei genitori, dicono che è solo una fase e cambierò idea quando sarò più grande e sembra che non capiscano", dice Sonia *.

I tempi sono drasticamente cambiati per le donne e il matrimonio non è più una priorità numero uno.

Il mondo moderno ha visto progressi incredibili per le donne, con sempre più donne che hanno scalato la scala della carriera in tutti i campi, che si tratti di affari, politica o tecnologia. Qualcosa che molte persone non avrebbero nemmeno potuto immaginare fino a 10 anni fa.

Kiesha è una laureata in giornalismo che ama scrivere, musica, tennis e cioccolato. Il suo motto è: "Non rinunciare ai tuoi sogni così presto, dormi più a lungo".

i nomi con un asterisco * sono stati modificati per l'anonimato




  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale dramma televisivo pakistano ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...