Manchester Uni offre borse di studio per donne indiane in STEM

L'Università di Manchester offre cinque borse di studio interamente finanziate per donne indiane in master STEM.

Manchester Uni offre borse di studio per donne indiane in STEM f

"possiamo aiutare ad affrontare ulteriormente lo squilibrio di genere"

L'Università di Manchester offre agli studenti del master indiano cinque borse di studio del British Council interamente finanziate per le donne in STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica).

La borsa di studio mira ad aumentare le opportunità per le donne e le ragazze dell'Asia meridionale che studiano in quei campi.

Coprirà le tasse universitarie complete e la maggior parte delle spese associate allo studio all'estero, inclusi voli, visti e uno stipendio mensile, con disposizioni anche per l'accompagnamento dei bambini.

UNESCO dati rivela che meno del 30% dei ricercatori in tutto il mondo sono donne e solo il 30% delle studentesse seleziona campi relativi alle STEM nell'istruzione superiore.

A livello globale, l'iscrizione delle studentesse è particolarmente bassa nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (3%), scienze naturali, matematica e statistica (5%) e ingegneria, produzione e costruzioni (8%).

David Polya, Facoltà di Scienze e Ingegneria Associate Dean for Internationalization e Professore di Geochimica Ambientale presso l'Università di Manchester, ha dichiarato:

"In qualità di migliore università del mondo nelle classifiche di impatto del Times Higher Education (THE) 2021 per l'azione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG), l'Università di Manchester è uno dei principali istituti di ricerca del mondo.

“Questa borsa di studio è simbolica dei nostri principali obiettivi di responsabilità sociale.

“Con la nuova offerta di borse di studio, speriamo di poter aiutare ad affrontare ulteriormente lo squilibrio di genere riscontrato nelle materie STEM, oltre a fornire un passaporto per una carriera di successo e una vita di risultati.

“Siamo anche particolarmente orgogliosi del nostro ulteriore coinvolgimento, guidato dalla dott.ssa Laura Richards, in collaborazione con il British Council e il Dipartimento di Scienza e Tecnologia (DST) dell'India nel progetto GATI (Gender Advancement through Transforming Institutions) per l'avanzamento delle donne nello STEM in India. "

Barbara Wickham, Country Director British Council India, ha dichiarato:

"Sulla base dell'esperienza straordinariamente positiva e del feedback delle borse di studio precedenti, siamo entusiasti di offrire questo quarto round di borse di studio per donne in STEM.

“Con il Regno Unito ampiamente riconosciuto come sede di alcune delle migliori università del mondo che offrono programmi di qualità in STEM, speriamo di consentire alle donne di tutta l'India di accedere a un master oa una borsa di studio accademica presso le principali università del Regno Unito.

“Il British Council è impegnato nell'istruzione delle ragazze e nell'affrontare lo squilibrio di genere nella scienza, nella tecnologia e nell'innovazione, anche nel mondo accademico.

"Dal 2018, oltre 180 donne indiane sono state in grado di seguire un master in materie STEM nel Regno Unito e queste nuove borse di studio sosterranno ancora più donne nel fare cambiamenti trasformativi nelle loro vite e poi continueranno a lasciare un segno nel mondo e ispirare generazioni future."

I potenziali studenti sono incoraggiati a presentare domanda entro la scadenza del 10 aprile 2022.

I candidati deve ricevere un'offerta dell'Università di Manchester.

I candidati devono dimostrare di essere in grado di sostenere finanziariamente e di essere attivi nel campo di studio con esperienza lavorativa o con un comprovato interesse nell'area del corso per cui si candidano.

Devono anche dimostrare piani per il contributo futuro al rafforzamento delle capacità e al progresso socioeconomico, e un piano e una passione per coinvolgere altre donne e ragazze nello STEM.



Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Chi è la miglior Item Girl in Shootout a Wadala?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...