L'uomo ha tirato fuori il machete alla polizia durante il busto di droga

La polizia ha effettuato un arresto per droga a casa di un uomo a Stoke-on-Trent, tuttavia, l'uomo era armato e ha brandito un machete contro gli agenti.

L'uomo ha tirato fuori il machete alla polizia durante il bust f

"gli ufficiali hanno stimato che la lama fosse lunga due piedi."

Mohammad Amin, 32 anni, di Stoke-on-Trent, è stato incarcerato per tre anni e otto mesi dopo aver brandito un machete contro gli agenti di polizia durante un arresto per droga.

La Stoke-on-Trent Crown Court ha sentito il raid avvenuto in Windermere Street il 20 giugno 2019.

Gli agenti hanno usato spray al peperoncino per aiutare ad affrontare lo spacciatore a terra e ad arrestarlo.

Una ricerca di una camera da letto al piano di sopra ha rivelato una scorta di cocaina ed eroina, del valore di circa £ 18,000.

Richard McConaghy, accusatore, ha dichiarato: “La porta d'ingresso è stata forzata. Il signor Amin era in soggiorno.

“La sua risposta immediata è stata: 'Ho un machete'. Corse di sopra e si chiuse in una camera da letto, ripetendo che aveva un machete.

“È stato affrontato dagli ufficiali. Quando la polizia è arrivata alla porta, ha tirato fuori un machete da una guaina. Uno degli ufficiali ha stimato che la lama fosse lunga due piedi. Brandì l'arma all'altezza della testa.

«Al signor Amin è stato detto di lasciar cadere l'arma. Non l'ha fatto. Lo spray PAVA doveva essere usato su di lui. Gli ha fatto cadere l'arma ma è rimasto poco collaborativo.

"Doveva essere portato fisicamente a terra mentre continuava a resistere."

Sono stati scoperti pacchetti di eroina e una "grande quantità di cocaina".

McConaghy ha continuato: “Sono state trovate anche borse da rivenditore, pellicola trasparente, guanti di plastica, due set di bilance digitali e un agente di taglio. Sono stati sequestrati due coltelli a serramanico e 140 sterline in contanti. "

Le impronte di Amin sono state trovate su una delle bilance.

Si è dichiarato colpevole di due accuse di possesso di droghe di classe A con l'intento di fornire e un'accusa di rissa.

Per mitigare, Nick Cockrell ha detto: “Quando la polizia ha eseguito il mandato, il signor Amin è salito al piano di sopra e ha chiuso la porta della camera da letto dove si trovava la droga ed è andato in un'altra camera da letto.

"Quello che stava effettivamente cercando di fare era allontanare la polizia dalla stanza dove si trovava la droga."

“Il signor Amin è in custodia dopo il suo arresto. Certamente non è stato un periodo facile. Nelle ultime settimane è stato essenzialmente nella sua cella condivisa 24 ore al giorno. Il suo tempo in custodia ha avuto un effetto reale su di lui.

"Ha dimostrato una reale determinazione nel cercare di garantire che questa sarà l'ultima frase che sconta".

Il giudice David Fletcher ha detto ad Amin: "C'era una quantità considerevole di sostanze illegali nella proprietà, molte delle quali preparate per la vendita a singoli consumatori".

Stoke Sentinella ha riferito che Amin è stato imprigionato per tre anni e otto mesi.



Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I Brit Awards sono giusti per i talenti asiatici britannici?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...